20 anni on-line
cerca nella categoria
parole da ricercare
Cerca per codice
Codice
Cerca per editore
editore
BOPHILEX 2017

BOLOGNA
27-28 ottobre
INGRESSO GRATUITO
venerdì 10 - 18
sabato 9 - 18

Nuovo Palanord - Parco Nord
via Stalingrado (zona Fiera)
uscita tangenziale 7bis

Per essere sicuri di trovare ciò che desiderate, inviate le vostre richieste entro mercoledì 25 ottobre.
Vi aspettiamo!

Filatelia

la Libreria Storica

Testi di storia militare contemporanea, compresa una selezione dei volumi pubblicati dagli Stati Maggiori italiani, di Esercito, Marina e Aeronautica Militare.


Ultimo aggiornamento: 17/10/2017

trovati 93 oggetti

selezione attiva
STORIA MILITARE
selezionare una sotto-categoria
I SOMMERGIBILI NEGLI OCEANI
Ubaldini Ubaldino Mori

Le vicende dei 32 battelli oceanici di Betasom, entrati in servizio fra il 1925 e il 1943, la base navale italiana a Bordeaux e gli affondamenti di ben 569.000 tsl di naviglio mercantile nemico, nei documenti dell'archivio della Marina e in quelli degli Uffici Storici britannico e statunitense.

Cod. 3073E
- EUR 36,00

390 pp. - ill. e 33 grafici b/n - revisionato da Aldo Cocchia - ril. con sovracc. - rist. 2002 della 3a ed. 1976
In italiano
Marina Militare, Ufficio Storico - Collana: La Marina Italiana nella Seconda Guerrra Mondiale

STORICO

I PRIMATI AERONAUTICI ITALIANI
Decio Zorini

33 primati mondiali di velocità, 26 di quota e 10 di distanza vinti tra il 1927 e il 1939. I successi conseguiti resero famosa nel mondo l'Aeronautica italiana e aiutarono non poco la nascente industria nazionale, della quale l'Autore evidenzia luci e ombre. Le vicende storiche e l'evoluzione tecnica degli aerei protagonisti delle più grandi vittorie a cavallo di due decenni ricchi di gloria.

Cod. 3085E
- EUR 12,00

259 pp. - riccamente illustrato con foto e disegni b/n - prefazione di Giorgio Apostolo - profili di Marco Manni - ril. con sovracc. - ed.1999
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

I MEZZI D'ASSALTO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
Carlo De Risio

La storia di un pugno di uomini che costituirono la straordinaria specialità dei mezzi d'assalto, premiata da ben 30 medaglie d'oro. Viene documentata la preparazione dei mezzi, la fredda determinazione degli uomini, il susseguirsi delle azioni durante il conflitto.

Cod. 3074E
- EUR 30,00

302 pp. - ill. e grafici b/n - revisionato da Gian Paolo Pagano - ril. con sovracc. a colori - 5a ed. 2013
In italiano
Marina Militare, Ufficio Storico - Collana: La Marina Italiana nella Seconda Guerrra Mondiale

STORICO

LA MARINA E L'8 SETTEMBRE
I TOMO: le ultime operazioni offensive della Regia Marina e il dramma della Forza Navale di Battaglia
II TOMO: Documenti
Francesco Mattesini

Ampia narrazione degli avvenimenti connessi con la proclamazione dell'Armistizio, sulla base di ricche fonti documentarie, valorizzate con perizia dall'autore.

Cod. 3075E
- EUR 54,00

688/611 pp. - ill., cartine e disegni b/n e a colori - brossura - ed. 2002
In italiano
Marina Militare, Ufficio Storico - Collana: La Marina Italiana nella Seconda Guerrra Mondiale

STORICO

OPERAZIONE C3: MALTA
Mariano Gabriele

Narrazione, esauriente e ampiamente documentata, della preparazione e della mancata occupazione dell'isola durante il secondo conflitto mondiale. Una precisa valutazione sulle effettive possibilità belliche dei reparti e dei mezzi che avrebbero dovuto piegare una guarnigione di 30.000 uomini.

Cod. 3078E
- EUR 30,00

330 pp. - ill. b/n e 2 grafici a colori fuori testo - ril. con sovracc. a colori - 2a ed. 1990
In italiano
Marina Militare, Ufficio Storico

STORICO

AVVENIMENTI IN EGEO DOPO L'ARMISTIZIO
(RODI, LERO E ISOLE MINORI)
Aldo Levi

Gli aspetti tecnico-militari dell'attività della Marina nel settore dell'Egeo all'indomani dell'armistizio. Una descrizione e una documentazione minuziosa dei tragici avvenimenti delle isole di Rodi e di Lero, senza trascurare quelli di tutte le altre isole del Dodecaneso.

Cod. 3076E
- EUR 36,00

656 pp. - ill. e cartine b/n - revisionato da Giuseppe Fioravanzo - ril. con sovracc. - rist. 1994 della 2a ed. 1972
In italiano
Marina Militare, Ufficio Storico - Collana: La Marina Italiana nella Seconda Guerrra Mondiale

STORICO

ATTIVITA' IN MAR NERO E LAGO LADOGA
Pier Filippo Lupinacci

L'attività della flottiglia di "sommergibili tascabili" e delle squadriglie di M.A.S., motoscafi siluranti e barchini esplosivi che operarono in Mar Nero e sul Lago Ladoga. Il loro rapido trasporto via strada o ferrovia fino a Costanza e poi in Crimea. I successi conseguiti contro i mezzi di superficie e i sommergibili sovietici.

Cod. 3077E
- EUR 30,00

212 pp. - ill. e grafici b/n - riveduto e aggiornato da Giuliano Manzari e Massimo Paolucci - ril. con sovracc. - 4a ed. 2003
In italiano
Marina Militare, Ufficio Storico - Collana: La Marina Italiana nella Seconda Guerrra Mondiale

STORICO

QUELLI DEL CAVALLINO RAMPANTE
STORIA DEL 4° STORMO CACCIA FRANCESCO BARACCA
VOL. 1 - Dalle origini all'armistizio
VOL. 2 - Dall'armistizio alla diaspora dei gruppi
Antonio Duma

Il libro, composto da due volumi ripercorre una parte della storia del 4° Stormo, intitolato dal 1969 al duca Amedeo d'Aosta. Lo Stormo è da sempre uno dei Reparti più prestigiosi dell'Aeronautica Militare, rappresentato nel volume dalle immagini e testimonianze di chi ha operato sotto le insegne del «Cavallino Rampante» che fu dell'Asso dell'Aviazione, il maggiore Francesco Baracca. In ogni pagina dell'opera traspare con chiarezza la coesione e l'operatività dello Stormo, nonché la dedizione e la generosità del suo personale.

Cod. 3086E
- EUR 30,00

398/432 pp. - riccamente illustrato con numerose foto e cartine b/n - ril. con sovracc. a colori in cofanetto a colori di cartone - ed. 2009
In italiano
Aeronautica Militare - Ed. Rivista Aeronautica

STORICO

ITALO BALBO
AVIAZIONE E POTERE AEREO
Atti del Convegno Internazionale nel centenario della nascita
(Roma 7-8 novembre 1996)
Carlo Maria Santoro

La pubblicazione degli atti di un convegno, specie se di livello internazionale, rappresenta, per tradizione, un impegno indispensabile per fornire il quadro di riferimento complessivo di un determinato tema, con il corredo di tutti gli elementi utili per una più esatta formulazione delle opinioni. Dalle pagine di questo volume, dedicate al convegno «Balbo Aviatore», organizzato nel centenario della nascita, grazie al contributo di storici, politologi, specialisti e studiosi emerge con sufficiente chiarezza la figura di un personaggio che, con le sue luci e le sue ombre, fu attivo protagonista della vita sociale e politica del nostro Paese in un periodo importante e discusso della sua storia.

Cod. 3087E
- EUR 20,00

IV + 474 pp. - cartine b/n - ril. con sovracc. a colori - ed. 1998
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

AVIDI DI ORIZZONTI
Le trasvolate di Italo Balbo e della Centuria Alata
nell'80° anniversario della Crociera Aerea del Decennale
Alessandro Cornacchini - Gregory Alegi - Basilio Di Martino - Stefano Cosci - Lucia Collarile - Massimo Ferrari

Il volume, arricchito da magnifiche foto d'epoca, rievoca accuratamente le vicende che dal 1° luglio al 12 agosto 1933 portarono, sotto la guida del Maresciallo dell'Aria Italo Balbo, 24 idrovolanti e più di cento uomini ad attraversare con un volo di massa l'Atlantico del Nord. Un'impresa mai tentata prima.
Oggi, a distanza di oltre 80 anni, la trasvolata atlantica mantiene intatto tutto il suo fascino avendo, sin dall'origine, segnato indelebilmente l'epoca entrando prepotentemente nell'immaginario collettivo e ispirando addirittura l'arte (l'Aerofuturismo ne è il classico esempio).
E se la Crociera fu un perfetto esempio di studio accurato e gioco di squadra, non da meno, il volume analizza in modo dettagliato sia sotto l'aspetto umano che quello squisitamente tecnico, oltre alla storica impresa anche i risvolti sociologici e politici di propaganda della stessa e la macchina, indiscussa protagonista al pari di Balbo, della Crociera, l'S.55, l'ostinata creazione dell'Ing. Alessandro Marchetti, che se, in virtù delle caratteristiche originali e avveniristiche fu inizialmente rifiutata da commissioni valutatrici poco inclini alle novità, non sfuggì all'occhio lungimirante del futuro Maresciallo dell'Aria entrando definitivamente nella storia insieme al suo Eroe, poi prematuramente scomparso nelle ceneri del rogo di Tobruk il 28 giugno 1940.

ISBN: 978 8888 180151
Cod. 3088E
- EUR 25,00

218 pp. - riccamente illustrato con numerose foto in b/n e a colori - ril. - ed. 2013
In italiano
Aeronautica Militare - Ed. Rivista Aeronautica

STORICO

I DIRIGIBILI ITALIANI NELLA GRANDE GUERRA
Basilio Di Martino

L'impiego militare del dirigibile inizia in Italia con la guerra di Libia (1911) e si esaurisce con il primo conflitto mondiale. Al termine della Grande Guerra la prepotente affermazione dell'aeroplano avrebbe determinato il tramonto delle aeronavi, chiudendo con un verdetto senza appello la contesa che aveva visto a lungo fronteggiarsi i sostenitori di due diverse concezioni del mezzo aereo. Gli anni della Prima guerra mondiale sono però anni fecondi per lo sviluppo del dirigibile nonostante le perplessità che fin dall'inizio ne accompagnano l'impiego.

Cod. 3089E
- EUR 29,00

392 pp. - ill. e cartine b/n - ril. con sovracc. - ed. 2005
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

GLI ASSI DELL'AVIAZIONE ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA
Roberto Gentilli - Antonio Iozzi - Paolo Varriale

Sulla base di fonti inedite, gli Autori riportano alla luce il nome di piloti che nei cieli del primo conflitto mondiale raccolsero vittorie in combattimenti aerei. Per lo più dimenticati, numerosi sono gli Assi che grazie a questo volume entrano a buon diritto nel novero degli eroi che contribuirono alla grandezza dell'aviazione italiana nella I Guerra Mondiale.

Cod. 3090E
- EUR 24,00

520 pp. - ill. b/n, 71 tavole di profili di aerei e 2 cartine fuori testo a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2002
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

I REPARTI DELL'AVIAZIONE ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA
Roberto Gentilli - Paolo Varriale

Opera di consultazione per storici e appassionati, questa storia dei Reparti dell'Aeronautica italiana durante la I Guerra Mondiale, che si caratterizza per la ricchezza di fonti austriache, tedesche e inglesi, non esclude però l'aspetto umano degli eroi e dei personaggi più noti della storia del volo, ma anche di coloro che, rimasti sconosciuti, diedero il loro contributo alla guerra aerea con somma dedizione.

Cod. 3091E
- EUR 24,00

495 pp. - ill. b/n - ril. con sovracc. a colori - ed. 1999
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

ALI SULLE TRINCEE
Ricognizione tattica ed osservazione aerea
nell'aviazione italiana durante la Grande Guerra
Basilio Di Martino

La Grande Guerra, che per quattro anni insanguinò l'Europa, sconvolgendone equilibri e fisionomia, vide il primo, prepotente sviluppo dell'aviazione con la nascita delle tre specialità classiche della caccia, del bombardamento e della ricognizione. Le prime due furono protagoniste di un'evoluzione non solo tecnica ma anche dottrinale che sarebbe stata poi alla base della costituzione dell'Aeronautica come forza armata indipendente.

Cod. 3092E
- EUR 24,00

309 pp. - ill. e cartine b/n - ril. con sovracc. a colori - ed. 1999
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

AVIATORI DELLA GRANDE GUERRA
Uomini e macchine nelle raccolte fotografiche
dell'Ufficio Storico dell'Aeronautica Militare
Paolo Varriale

Di particolare interesse questo libro che propone una raccolta di immagini provenienti dalle collezioni fotografiche dell'Archivio dell'Ufficio Storico dell'Aeronautica Militare relative al primo conflitto mondiale. Le immagini - inedite - sono state scattate in prevalenza dagli stessi protagonisti di quella stagione di voli.

Cod. 3093E
- EUR 29,00

190 pp. - interamente illustrato con foto b/n - ril. con sovracc. - ed. 2009
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

LA GRANDE GUERRA SOPRA LE CRODE
I PRIMI VOLI DEL XII GRUPPO
TRA LE DOLOMITI BELLUNESI
Paolo Turchetto

La Grande Guerra sopra le Crode racconta la storia degli uomini e dei mezzi delle Squadriglie del XII Gruppo che, durante la prima guerra mondiale, dovettero affrontare per la prima volta le durissime difficoltà del volo sopra le Crode, le maestose montagne tragico teatro di tante battaglie tra i nostri soldati della IV Armata e quelli dell'esercito austriaco. Aeroplani rudimentali, costruiti con legno e tela, con motori spesso inaffidabili, vennero condotti da uomini coraggiosi oltre i quattromila metri, sopra le linee nemiche, in balia delle armi e delle difficoltà ambientali, per effettuare la missione al tempo più importante: la ricognizione.
Uomini del calibro di Felice Porro, Natale Palli, Aldo Finzi, Arturo Dell'Oro, con i loro voli nei cieli del Cadore, Ampezzo, Belluno e Feltre, scrissero una delle pagine più belle della storia della nostra aviazione.
Questo libro propone i racconti che appartengono a questa storia: la scelta dei campi di volo, i molti, troppi problemi tecnico-operativi dovuti all'ambiente e ai vecchi biplani, le azioni di guerra; il tutto corredato dalla riscrittura dei diari storici e da un'analisi statistica dettagliata che aiutano il lettore ad immedesimarsi nella difficile vita quotidiana degli equipaggi di volo e degli specialisti di una Squadriglia di aviazione della prima guerra mondiale.

ISBN: 978 8898 234103
Cod. 3105E
- EUR 20,00

256 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2014
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

GLI ARTIGLI DELLE AQUILE
L'ARMAMENTO AEREO IN ITALIA DURANTE LA GRANDE GUERRA
Filippo Cappellano - Basilio Di Martino - Bruno Marcuzzo

Gli Autori ripercorrono in modo puntuale le tappe che portarono il mezzo aereo da semplice piattaforma volante di tiro a diventare un vero e proprio sistema d'arma, di cui l'armamento, con i suoi equipaggiamenti ausiliari, era parte integrante e fondamentale.
Essi analizzano, con il supporto di un imponente corredo di immagini, l'evoluzione dell'armamento aereo in Italia, dal 1910 al 1918, e si soffermano sui momenti più significativi dal punto di vista tecnico ed organizzativo, per poi descrivere dettagliatamente, anche con l'ausilio di schemi e disegni costruttivi, quanto è stato via via realizzato nei settori del munizionamento di caduta e delle armi di bordo. Infine propongono in appendice un quadro sintetico ma non per questo meno esauriente dell'armamento aereo utilizzato dall'aviazione austro-ungarico. Il volume, arricchito da un ricco corredo di disegni e foto d'epoca di velivoli e di uomini, ma soprattutto di armi e munizionamenti, dalla vesta tipografica molto curata, presenta una notevole quantità di informazioni con uno stile chiaro e scorrevole che lo rende di facile lettura nonostante la complessità della materia. Si propone quindi come un testo di riferimento sullo specifico argomento e come un libro di grande interesse per chi sia interessato alla storia dell'aeronautica in generale e dell'aeronautica nella Grande Guerra in particolare.

Cod. 3094E
- EUR 20,00

200 pp. - ill. e disegni b/n - ril. - ed. 2011
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

L'AVIAZIONE ITALIANA E IL BOMBARDAMENTO AEREO
NELLA GRANDE GUERRA
Basilio Di Martino

La storia del bombardamento aereo in Italia negli anni della Grande Guerra è una storia di uomini e di macchine ma è anche una storia di idee, perché sono e saranno sempre le idee a dettare concetti organizzativi e criteri di impiego. In questo processo non si può perdere il contatto con la realtà, e il tema del bombardamento aereo venne sviluppato nel segno di un concreto pragmatismo, nella consapevolezza delle reali possibilità dello strumento a disposizione. In un tale contesto il trimotore Caproni, frutto della capacità e della tenacia dell'ingegner Gianni Caproni, fu il simbolo di un'eccellenza tecnica che sembrava poter tradurre in atto le visioni di un uomo geniale e scomodo come Giulio Douhet, ma anche la dimostrazione del divario tra i programmi concepiti a tavolino e ciò che gli enti tecnici e l'industria potevano mettere a disposizione della componente operativa.

Cod. 3095E
- EUR 25,00

780 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2013
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

I CADUTI DELL'AVIAZIONE ITALIANA
NELLA GRANDE GUERRA
Paolo Varriale

Mescolando la ricostruzione storica dei grandi avvenimenti al dolore individuale, la "contabilità della morte" è una delle incombenze più tristi dello storico contemporaneo, il cui lavoro paga la ricchezza della documentazione con la molteplicità delle microstorie dei singoli individui.
Un volume unico, ricco di documenti storici, numerose immagini di repertorio e storie mai raccontate.

Cod. 3115E
- EUR 30,00

424 pp. - ill. b/n - ril. - ed. 2014
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO

L'AERONAUTICA ITALIANA NELLE GUERRE COLONIALI
LIBIA 1911-1936
Dallo sbarco a Tripoli al governatorato Balbo
Ferdinando Pedriali

Volume realizzato in base ad approfondite ricerche d'archivio che analizza l'opera dell'aeronautica in Libia fra il 1911 e il 1936: la guerra alla Turchia, la nuova fase offensiva, la seconda fase delle operazioni in Cirenaica, l'occupazione delle coste tripolitane, la Libia dal 1915 al 1919, il ritorno sul Gebel tripolitano, la Cirenaica dal 1919 al 1926, le operazioni sul 29° parallelo, la svolta decisiva, la guerriglia sul Gebel cirenaico nel 1928, l'occupazione di Cufra e la fine della ribellione, l'aeronautica della Libia dalla fine della guerriglia alla guerra italo-etiopica.

Cod. 3096E
- EUR 21,00

XI/391 pp. - numerose ill. e cartine b/n - ril. con sovracc. a colori - ed. 2008
In italiano
Aeronautica Militare, Ufficio storico

STORICO