20 anni on-line
cerca nella categoria
parole da ricercare
Cerca per codice
Codice
AUGURI DI BUON NATALE

Gli uffici saranno chiusi
dal 23 dicembre al 7 gennaio

BUONE FESTIVITÀ
A TUTTA LA NOSTRA
AFFEZIONATA CLIENTELA

Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Ultimo aggiornamento: 07/12/2017

trovati 40 oggetti

selezione attiva
POSTA AEREA annulla selezione
selezionare una sotto-categoria
STAMPING
THROUGH
ASTRONOMY
Renato Dicati

STORIA DELL'ASTRONOMIA ATTRAVERSO I FRANCOBOLLI

Francobolli e altri documenti postali da tutto il mondo presentati attraverso un excursus storico e filatelico di astronomia, il suo sviluppo, alcuni argomenti correlati sull'esplorazione dello spazio, gli strumenti, le teorie e le osservazioni.
Contiene più di 1300 riproduzioni a colori dei francobolli sulla storia dell'astronomia, che vanno dalle prime osservazioni del cielo alla ricerca moderna condotta con satelliti e sonde spaziali. Molti francobolli illustrano la bellezza e il mistero di corpi celesti: galassie, nebulose, stelle, pianeti, satelliti, comete e altri corpi celesti minori.
Sono presenti gli astronomi e astrofisici che hanno contribuito a questo meraviglioso racconto - non solo Tolomeo, Copernico, Keplero, Newton, Herschel e Einstein, ma anche centinaia di altri protagonisti minori che hanno giocato un ruolo importante nello sviluppo di questa scienza, la più antica e la più moderna di tutte.

Cod. 2488E
- EUR 45,00
Offerta speciale
EUR 36,00

XI+376 pp. - oltre 1300 ill. a colori - ril. - ed. 2013
In inglese

I VOLANTINI VOLARONO
Antonello e Maria Isabella Cerruti

47 pagine dedicate ai volantini che i veneziani usarono nel 1848-1849 per comunicare con l'esterno della città assediata dagli Austriaci, ai mezzi aerei dell'esercito asburgico e alla cronaca giornaliera dell'eroica resistenza della città lagunare. Il testo si è avvalso dell'unica raccolta completa esistente dei nove diversi volantini (tutti riprodotti nel testo).

Cod. 2551E
- EUR 40,00
Offerta speciale
EUR 32,00

47 pp. - ill. a colori - schede mobili in cartellina di cartone cm 26x34 con elastico - ed. 2014
In italiano

CATALOGO GENERALE DELLA POSTA AEREA IN ITALIA
1941-2015
Paolo Pellegrini

Questo catalogo inizia con la prima posta al mondo trasportata con un volo a reazione (Campini-Caproni 1941), prosegue con la prima posta mondiale a velocità supersonica (Istrana-Pratica di Mare 1973 e Aviano-Trapani Birgi 1976) e termina con la prima posta al mondo trasportata con un drone (Roma EURO, stadio Alfredo Berra 2014); tutti primati aerofilatelici italiani.
Da un punto di vista storico-postale si è cercato di sottolineare gli aspetti più significativi che il fenomeno aerofilatelico in sé contiene: come lo studio delle tariffe di posta aerea in vigore dal secondo dopoguerra ai giorni nostri, l'uso dei francobolli e le varie affrancature cosiddette pregiate, l'esame di tutte le varie timbrature in partenza ed in arrivo o in transito.
Non potevano neanche mancare precisi riferimenti su tutti gli aiuti e le connessioni che l'Aeronautica Militare Italiana ha sempre fornito e seguita a fornire, sia attraverso un sostanzioso supporto di piloti, mezzi, tecnologie e aeromobili concessi alla nascente aviazione di linea del dopoguerra; sia, più tardi, allorché l'Arma Azzurra si è resa protagonista attiva in campo aerofilatelico, attraverso tutta una lunga serie di voli postali e corrieri aerei volti a celebrare le più significative tappe della sua storia e gli avvenimenti aeronautici più rilevanti.
Dall'epoca della prima edizione del 1991 ad oggi, questo catalogo ha contribuito a far convergere sul comparto aerofilatelico l'attenzione e l'interesse di un più vasto numero di collezionisti ed appassionati di aviazione.

Cod. 2554E
- EUR 30,00

240 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 2015
VALUTAZIONI IN EURO
In italiano

BESIEGED IN PARIS
An Englishman's Account of the Franco-German War
1870-71
Ashley Lawrence

ASSEDIATO A PARIGI
Resoconto di un inglese della guerra franco-tedesca
1870-71

Il libro, illustrato con riproduzioni di buste, francobolli, lettere e documenti, tratta l'affascinante storia postale dell'Assedio di Parigi - posta con Ballons Montés, microfotografia e posta per piccioni, assieme ad altri esempi sorprendenti di coraggio e inventiva dell'uomo - e descrive in modo dettagliato i personaggi, gli eventi e gli aspetti della vita a Parigi durante quei mesi epocali del 1870-71. L'assedio di Parigi segnò il culmine della guerra franco-tedesca; durò da metà settembre 1870 a fine gennaio 1871.
William Brown era un inglese che viveva e lavorava a Parigi durante l'assedio. Questo libro contiene la notevole serie di lettere che egli scrisse a sua moglie Margaret, in Inghilterra, in quel periodo. Le sue lettere sono sopravvissute per più di 140 anni e costituiscono un archivio unico riguardante l'assedio.

Cod. 2560E
- EUR 38,00

XII+296 pp. - ill. a colori e b/n - br. - ed. 2014
In inglese

AEROFILIA ITALIANA 1884-1920
Dai Pionieri dell'aviazione agli «Assi» della Grande Guerra
CATALOGO DEI TIMBRI DI REPARTO DELL'AVIAZIONE
Periodo pionieristico, Guerra italo-turca, Prima guerra mondiale
Fiorenzo Longhi

Il catalogo storico descrittivo dei timbri di reparto dell'aviazione militare italiana, con la presentazione di Roberto Gentilli, storico aeronautico.
Nel centenario dell'entrata dell'Italia nella prima guerra mondiale, nel 2015, viene presentato uno studio integrale dei timbri di reparto dell'aviazione, al momento noti (1.423 timbri elencati, dai precursori alla fine della prima guerra mondiale), con le loro valutazioni in punti di rarità basati sulla frequenza del timbro di reparto, del suo colore e dell'eventuale timbro di posta militare impresso sul pezzo in oggetto.
Nell'ambito della guerra italo-turca vengono elencati per la prima volta i volantini in lingua araba con la loro traduzione in italiano ed i messaggi lanciati dai dirigibili alle nostre truppe, che aggiungono un tassello inedito alla storia dell'aviazione vista da un aerofilatelista e dal punto di vista della storia della posta militare.
Molto interessanti le notizie poco note della presenza dei reparti aviatori italiani in Albania, Macedonia, Dalmazia, Francia, Cirenaica e Tripolitania e delle aviazioni alleate della Francia e della Gran Bretagna in Italia durante la Prima guerra mondiale.
Ogni capitolo è preceduto dalla storia dell'aviazione relativa ad ogni epoca in oggetto (precursori, guerra italo-turca e Prima guerra mondiale) dagli aerostieri ai dirigibilisti, agli aviatori del Regio Esercito e della Regia Marina e dalla dislocazione dei reparti in oggetto nell'ambito del periodo storico analizzato. Storia cronologica dell'aviazione militare italiana e dei timbri di reparto dal 1884 al 1920, dal periodo pionieristico alla fine della Prima guerra mondiale (inclusi i due anni seguenti per quei reparti che non furono disciolti all'Armistizio).

ISBN: 978-88-96381-19-9
Cod. 2610E
- EUR 60,00

sconto 10% ai soci AIDA, AICPM e agli abbonati a Vaccari Magazine

VINCITORE PREMIO USFI "RENATO RUSSO" per il migliore libro del 2015

240 pp. - 607 ill. a colori - 80 tavole - formato cm 21x29,7 - carta patinata di alta qualità - ril. - ed. 2015
collana "gli Utili"
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

GABRIELE D'ANNUNZIO & AERIAL PROPAGANDA
And the post war years
Fil-Italia Handbooks Number Twelve
John F. Gilbert

GABRIELE D'ANNUNZIO & PROPAGANDA AEREA
E gli anni del dopoguerra
Guide Fil-Italia n.12

Questo libro raccoglie la storia turbolenta dell'Italia del Nord Est e il ruolo svolto dal carattere esuberante e talvolta controverso di Gabriele D'Annunzio. Famoso poeta, pioniere aviatore e grande oratore le cui abilità sono state impiegate per convincere l'Italia a unirsi alla Gran Bretagna e agli alleati nel 1914. Il libro documenta le sue imprese durante e dopo la guerra, tra cui la propaganda aerea e la conquista di Fiume nel 1920.
Il libro è riccamente illustrato con fotografie storiche, mappe, cartoline e molto altro ancora.

Cod. 2662E
- EUR 18,00

50 pp. - ill. b/n e a colori - ril. ad anelle - 1a ed. 2016
In inglese

PIONIERRAKETENPOST UND KOSMISCHE POST
Handbuch und Spezialkatalog
Walter Michael Hopferwieser

POSTA RAZZO PIONIERISTICA E POSTA DELLO SPAZIO
Manuale e Catalogo specializzato

Il catalogo descrive in modo dettagliato i lanci dei singoli razzi, con il supporto di informazioni tecniche, storiche, biografiche e filateliche, e fornisce prezzi documentati per i pezzi analizzati.
Il capitolo riguardante i pionieri di posta razzo sostituisce le precedenti edizioni del 1967 e 1973 di Ellington Zwisler. Rispetto ad esse l'edizione attuale è stata ampliata e molti risultati delle ricerche vengono qui pubblicati per la prima volta.
In tutti i voli sulla Luna, dall'Apollo 11 all'Apollo 16 gli astronauti portarono documenti con il loro bagaglio privato. Timbri speciali della posta statunitense sono sbarcati sulla Luna: rispettivamente 1 con l'Apollo 11 e 2 con l'Apollo 15. Per la prima volta sono catalogate tutte le lettere di bordo dei cosmonauti sovietici e russi, dalla Sojuz 4 del gennaio 1969 alla Sojuz TMA-18M del marzo 2016. Molti cosmogrammi hanno volato a bordo di Space Shuttle o di navette spaziali Dragon senza equipaggio. Anche i cinesi hanno trasportato documenti nello spazio, effettuando voli con e senza equipaggio. Nel novembre 1960, 28 buste a bordo del satellite spia Discoverer 17 hanno effettuato 30 giri attorno alla Terra. Nell'ottobre 2014, documenti a bordo della sonda cinese Chang'e 5-T1 hanno effettuato un giro attorno alla Terra. Le firme di tutti i 556 astronauti da Juri Gagarin a Timothy Peake concludono l'opera.

Dall'introduzione dell'Autore:

Nel periodo tra le due guerre mondiali, giovani ricercatori, in diversi paesi, lanciarono razzi con cui trasportavano lettere e cartoline. Alcuni di essi condussero test preliminari per i viaggi nello spazio.
Essi si proponevano di arrivare a distribuire la posta accelerandone il recapito a lunga distanza ed iniziando così l'avventura dei viaggi spaziali e dei viaggi interplanetari.
Il 3 ottobre 1942 per la prima volta un razzo A4 / V-2 raggiunse l'altitudine di 84,5 Km. e, secondo la definizione di allora, poteva dirsi che aveva raggiunto lo spazio.
Dopo di allora i trasporti di posta tramite razzi entro il perimetro di influenza della gravità terrestre non hanno più dato contributi significativi per lo sviluppo della tecnica missilistica e per l'esplorazione dello spazio. Per questo motivo il trasporto pioneristico della posta con i missili cessa con la fine della Seconda Guerra Mondiale.
Per posta spazio si intendono lettere e documenti che sono stati trasportati nello spazio tramite un veicolo spaziale ad un'altezza di 100 Km, da cui incomincia lo Spazio secondo la Fédération Aéronautique Internationale - (FAI).
Le buste volate documentano un evento accaduto sulle stazioni spaziali o a volte un evento sulla Terra, o un anniversario. La maggior parte delle buste sono firmate dai membri dell'equipaggio.
Ai tempi dell'Unione Sovietica non di rado prima del lancio o dopo l'atterraggio su buste commemorative venivano apposti timbri di bordo. Molte buste riportano anche le firme dei cosmonauti coinvolti.
Non tutte le buste trasportate contengono al loro interno una lettera.
Da quando alla fine del 1988, è stato portato sulla stazione spaziale Mir un timbro postale a datario, a parte un paio di errori, i cosmonauti timbrano la posta che arriva dalla Terra, apponendo l'annullo di bordo a datario con la data dell'aggancio o dello scarico, o con la data della chiusura del portellone della navicella con la quale è stata trasportata. Una lettera di bordo porta l'indicazione del destinatario o del mittente e raramente la firma di altri cosmonauti.
Se non diversamente specificato, per lettera si intende "busta con contenuto"; questo comporta che al momento in cui la lettera è stata inviata il destinatario si trovi già presso la stazione spaziale, oppure che l'astronauta o cosmonauta scrivente rimanga nello spazio, mentre la lettera viene consegnata a Terra.

Cod. 2626E
- EUR 39,90

516 pp. - oltre 1000 ill. a colori - ril. - 1a ed. 2016
VALUTAZIONI IN EURO
con numero degli esemplari conosciuti
In tedesco con introduzione e glossario in inglese, russo, cinese e italiano

AEROFILATELIA ITALIANA
CATALOGO
Volume Primo 1784-1940
Fernando Corsari - Ugo De Simoni

Estratto dalla "Rivista Aeronautica" dei mesi: 7-8-11-12/1969 - 2-3/1970 - 3-5-6-12/1971 - 1/1972
(non ci sono state successive pubblicazioni)

Cronologia storica dell'aeronautica italiana con la descrizione di circa 800 fatti compresi fra il 1784 e il 1940. Di ciascuno sono catalogati i documenti noti, postali e non postali (francobolli, aerogrammi, annulli, vignette, cartoline, stampe, ecc.). L'introduzione è un'ampia guida all'aerofilatelia, completata dall'elenco multilingue (italiano, inglese, francese, tedesco) dei termini aeropostali e delle compagnie aeree.
Si tratta di un'opera unica nel suo genere, testo basilare dell'aerofilatelia italiana, la prima in Italia, che, raccogliendo tutto il materiale filatelico di argomento aeronautico dalle origini, assume un rilevante valore storico, oltre che filatelico, e costituisce una vera e propria storia del volo in Italia.

Cod. 2633E
- EUR 40,00

RARO! RITROVATO! POCHE COPIE!

232 pp. - 76 ill. b/n - brossura (copertina con lievissimi difetti ai bordi o leggeri ingiallimenti ma interno in OTTIMO STATO) - ed. 1972
SENZA VALUTAZIONI
In italiano

CATALOGO STORICO DESCRITTIVO
DEGLI AEROGRAMMI ZEPPELIN DI ITALIA - COLONIE ITALIANE
SAN MARINO - VATICANO - 1929-1939
AGGIORNAMENTO QUOTAZIONI 2017 E NUOVI INSERIMENTI
Paolo Moretti

Il presente listino si affianca all'opera dell'Autore e vuole esserne una parte complementare fornendo le quotazioni degli aerogrammi elencati nel catalogo. Le valutazioni sono espresse in euro e si riferiscono ai numeri riquadrati riportati nel catalogo.
Il parametro di riferimento utilizzato per valutare i singoli aerogrammi è il quantitativo ad oggi conosciuto dei medesimi.
Inoltre le valutazioni si riferiscono a pezzi di buona qualità, con annulli ben leggibili, e tengono conto unicamente dell'importanza del volo compiuto dal dirigibile al quale si riferiscono.
Ulteriore valore aggiunto è rappresentato dalla presenza di autografi di uno o più membri dell'equipaggio o dalla posta di bordo dei passeggeri.

Cod. 2225EA
- EUR 15,00

40 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2016
VALUTAZIONI IN EURO
In italiano con introduzione in inglese

SIEGER - ZEPPELIN POST KATALOG

Questa edizione presenta numerose integrazioni soprattutto nella catalogazione relativa alla Convenzione postale e ai territori riuniti Reno/Meno.
Naturalmente viene trattata anche la corrispondenza del nuovo dirigibile, «Zeppelin NT», battezzato dal nome di «Friedrichshafen», tanto più che questo dirigibile nel frattempo ha trasportato corrispondenza ufficiale in due casi, cioè in Svizzera in occasione di «NABA» e in Germania in occasione della distribuzione dei valori bollati della posta commemorativa «100 anni di dirigibili Zeppelin».
Il numero di riproduzioni è aumentato da circa 1.000 a più di 1.150.
Sono stati inoltre catalogati i francobolli emessi per la posta Zeppelin, e precisamente in un capitolo a parte, per dare la possibilità ai collezionisti interessati di formare una collezione di francobolli Zeppelin separata dalla collezione dei documenti.
La quantità delle quotazioni è aumentata da circa 5.500 a più di 6.800. Tali quotazioni non si basano su considerazioni e riflessioni teoriche, bensì sull'esperienza della ditta Hermann E. Sieger GmbH - leader nel mercato in campo filatelico.

Cod. 1464E
- EUR 18,00

476 pp. - ill. b/n - brossura - 22a ed. 2001
VALUTAZIONI IN EURO
In tedesco

PILOTI ED AEREI DAL PACIFICO ALLE ANDE
Primi voli postali in Ecuador
Fiorenzo Longhi

Il libro è frutto di ricerche ventennali su un aspetto sconosciuto della nostra storia aeronautica, di cui mai è stato prima scritto, ed è illustrato con immagini quasi tutte inedite sia in Italia sia in Ecuador. L'autore mette in rilievo, basandosi su notizie certe ricavate nei musei italiani ed ecuadoriani e negli archivi dei giornali sudamericani e dell'Ufficio Storico dell'Aeronautica e del Ministero Affari Esteri, l'intimo legame esistente tra aviatori ed aerei italiani e nascita e sviluppo dell'aviazione ecuadoriana. Un legame così stretto e duraturo, di cui non esiste simile esempio al mondo di continuità nel tempo e di collegamenti tra la storia aeronautica di due nazioni.
Il libro narra, basandosi su documenti originali, le vicende dei piloti italiani che hanno contribuito allo sviluppo dell'aviazione in Sud America narrando diffusamente le avventure di tre piloti friulani in Ecuador: Antonio Eolo Faulin di Pordenone, Elia Liut di Fiume Veneto e Tullio Petri di Tavagnacco. Di tutti i piloti italiani e di origine italiana sono date esaurienti notizie biografiche, dalla nascita alla morte, incluse le loro gesta durante il primo conflitto mondiale e le relative decorazioni ottenute. Molte notizie sulla Chiribiri di Mirafiori e sulla Gabardini di Cameri sono inedite, come la completa biografia e l'avventurosa vita di Cosimo Rennella, al 10° posto nella graduatoria degli assi del Regio Esercito italiano nel primo conflitto mondiale.

Cod. 625E
- EUR 35,00

280 pp. - 284 ill. b/n e 7 cartine - ril. con sovracc. a colori - ed. 1995
In italiano

PROPAGANDA E PRAGMATISMO
IN GARA PER LA CONQUISTA DELLA LUNA
una lettura astrofilatelica della storia
Umberto Cavallaro

Prefazione di Giovanni Caprara

Due diverse "visioni del mondo" a confronto. Due Superpotenze che, a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta, si scontrano, spostando la competizione fuori dal pianeta, al crocevia tra tecnologia, armamenti, scienza e sogno. Una sorta di gioco d'azzardo, cominciato quasi per caso - guidato da uno scienziato visionario e manager dalla volontà d'acciaio - finisce per trascinare il Cremlino verso un'impresa che nessuno voleva e di cui nessuno sentiva il bisogno, e per avviare quell'affascinante e, per certi versi, inquietante capitolo della nostra storia recente che va sotto il nome di "corsa allo spazio": uno degli aspetti più spettacolari e coinvolgenti della guerra fredda. Quasi un thriller, dove non mancano intrighi e retroscena. Negli Stati Uniti un giovane Presidente raccoglie la sfida e la rilancia: "Credo che questa Nazione debba impegnarsi per raggiungere l'obiettivo di far sbarcare un uomo sulla Luna prima della fine di questo decennio e di farlo tornare sano e salvo sulla Terra. Non ci sarà progetto spaziale in grado di galvanizzare maggiormente l'attenzione di tutta l'umanità". Parte così la sfida più spettacolare e rischiosa del XX secolo, illustrata anche attraverso i francobolli e le buste di posta spaziale.

Cod. 2327E
- EUR 17,50

168 pp. - ill. a colori e b/n - brossura - ed. 2011
In italiano

SCHIAPARELLI
E L'ESPLORAZIONE DI MARTE
Renato Dicati

L'autore ripercorre le scoperte relative al pianeta Marte, effettuate soprattutto grazie agli studi dell'astronomo Schiaparelli, presentando numerosi francobolli, foglietti e buste da tutto il mondo relative all'argomento. In quarta di copertina il francobollo dedicato a Schiaparelli con il timbro commemorativo nel centenario della morte.
Marte, il pianeta rosso - Le prime osservazioni - Schiaparelli e i canali di Marte - L'esplorazione del Sistema Solare - L'esplorazione di Marte

Cod. 2315E
- EUR 12,00

30 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2010
In italiano

BALLONS MONTÉS - BOULES DE MOULINS
Collection 1870
Valeurs & Références
Gérard Lhéritier

Splendido catalogo sui mezzi utilizzati per comunicare da e con Parigi durante la guerra del 1870: Ballons Montés, Boules de Moulins, spedizioni tramite piccioni, ecc.
Notizie storiche, descrizione dei voli con partenze, arrivi, distanze percorse, nomi del mezzo, dell'aeronauta e dei passeggeri, descrizione delle corrispondenze e dei relativi bolli. Riccamente illustrato. Prefazione di Bertrand Piccard, vincitore del tour del mondo in pallone.
Pubblicato in 5 lingue riporta valori e riferimenti nelle 7 monete principali.

Cod. 1390E
- EUR 30,00

432 pp. - ill. a colori e b/n - ril. con iscr. in oro - 4a ed. 2000
VALUTAZIONI IN FRF, US$, EURO, £, DEM, LIRE, ES
In francese, inglese, italiano, tedesco e spagnolo

AEROFILIA ITALIANA
CATALOGO STORICO DESCRITTIVO 1898-1941
CON AGGIORNAMENTO VALUTAZIONI 2011
Fiorenzo Longhi

Catalogo di posta aerea da e per tutto il mondo. Cronistoria dell'Aviazione Civile italiana e della Posta Aerea attraverso i documenti postali e complementari. L'autore compie un'analisi capillare, cita le motivazioni di ogni volo o manifestazione, le date, i nomi dei piloti. Sono presi in considerazione non solo i documenti di posta aerea ma anche cartoline commemorative, timbri privati, bolli propagandistici. In questa nuova edizione, molto richiesta, numerosi capitoli ed avvenimenti sono stati completamente rivisti ed impostati con nuovi criteri. Ogni avvenimento già presente precedentemente è stato aggiornato con le aggiunte di nuovi ritrovamenti, sia per quanto riguarda i precursori (1898-1914) sia per i periodi storici seguenti. Sono stati ampliati e diversamente impostati molti argomenti (ad esempio i voli postali del 1917-1919 e quelli dei dirigibili M1 ed F6, i voli dei piloti italiani all'estero e dei piloti esteri in Italia, le linee aeree italiane ed estere operanti in Italia, i voli dei dirigibili Norge ed Italia, le Crociere di De Pinedo e Balbo, i voli di Francis Lombardi, la L.A.T.I. ed i giornali trasportati per via aerea) e sono stati aggiunti molti nuovi argomenti.
Tariffe: nella prima edizione non erano menzionate mentre nella attuale se ne parla partendo dai primi voli della SISA nel 1926 ed in seguito per ogni volo speciale (Roma-Buenos Aires, Roma-Mogadiscio, ecc.) sino a quelle della L.A.T.I.
Per facilitare il compito di ricerca incrociata, oltre alla vecchia numerazione vi è anche quella progressiva (dal n.1 al 4.089): sono stati inseriti dei numeri progressivi, in negativo, in ogni pagina del catalogo, a fianco di ogni singola numerazione precedente riferita all'anno dell'avvenimento, in ogni fotografia dei pezzi riprodotti in bianco e nero, nelle tavole a colori e nelle tabelle delle valutazioni in euro elencate in un pieghevole allegato al catalogo.

Cod. 1929E
- EUR 100,00

630 pp. - 736 ill. b/n e 390 a colori - ril. - 2a ed. 2007 riveduta e ampliata
In italiano
IN OMAGGIO L'AGGIORNAMENTO 2011
48 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2011

LA PRIMA SERIE DEL MONDO
DI POSTA AEREA
(31 maggio 1917)
Nicola Simonetti - Oreste Pugliesi

La prima serie di francobolli di "Posta Aerea" del mondo, in questo volume descritta e documentata anche grazie allo studio e alla riproduzione di numerosissimi documenti, non è solo un primato storico per l'Italia; essa rappresenta un gioiello raro nel confronto filatelico mondiale. Sia il francobollo espresso da 25 c., su busta, che l'espresso, usato, da 30 c. sono pezzi rarissimi che ogni filatelico vorrebbe possedere.

Cod. 1974E
- EUR 8,00

80 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 1998
In italiano

POSTA AEROSTATICA
PRIMATO MONDIALE ITALIANO
"Cinque Giornate di Milano 1848 - 18/22 marzo"
Nicola Simonetti

Con la collaborazione di Oreste Pugliesi.

Il volume illustra i messaggi postali, effettuati mediante palloni aerostatici nel periodo delle cinque giornate di Milano 1848, che rappresentano un momento basilare della trasmissione postale: è la prima trasmissione postale mondiale per mezzo di palloni aerostatici; è la prima trasmissione che raggiunge con immediatezza una vasta quantità di utenza e persegue lo scopo della diffusione certa della notizia; sono i precursori assoluti, nel mondo, del servizio di posta aerea.
Gli aerostati delle 5 giornate di Milano - I messaggi diffusi durante le 5 giornate - Analisi dei messaggi - Traversata delle Alpi con aerostati - Le esposizioni all'insegna dei palloni - I palloni al servizio del genio militare - I palloni nella guerra italo-turca (1911-1913) - I palloni nella guerra del 1915-1918 - I palloni nei concorsi e nei voli speciali.

Cod. 1981E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 6,00

144 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2002
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

PRIMATO MONDIALE ITALIANO
I FRANCOBOLLI ESPRESSI - AEREI
Nicola Simonetti

Volume dimostrativo, avvallato da opportuna certificazione, della posta aeroespressa e dei francobolli espressi-aerei, che rappresentano una importante tappa nella storia delle comunicazioni ed un glorioso primato mondiale italiano. L'Italia infatti, per la prima volta nel mondo, ufficialmente unì le due soprattasse espresso e posta aerea in un unico francobollo e procedette all'emissione degli espressi aerei.

Cod. 2111E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 9,00

248 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2003
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

CATALOGO STORICO DESCRITTIVO
DEGLI AEROGRAMMI ZEPPELIN DI ITALIA - COLONIE ITALIANE SAN MARINO - VATICANO - 1929-1939
con aggiornamento quotazioni 2017 e nuovi inserimenti
CATALOGUE OF ZEPPELIN MAIL OF ITALY - ITALIAN COLONIES
SAN MARINO - VATICAN CITY - 1929-1939
with quotes updating 2017 and new insertions
Fiorenzo Longhi

Storia cronologica della posta Zeppelin, incluse le tariffe, dell'area italiana delle aeronavi Graf Zeppelin, Hindenburg e Graf Zeppelin II.
La catalogazione particolareggiata della posta Zeppelin di Italia, colonie italiane, San Marino e Vaticano dal 1929 al 1939 è stata redatta con la maggior cura possibile e sono stati elencati solo gli aerogrammi dei quali è stato possibile controllarne realmente l'esistenza. Quelli citati da altre fonti, ma dei quali non è stata possibile alcuna verifica, sono stati omessi.
Inoltre sono stati menzionati i falsi, se noti e sicuramente individuati.
In questo lavoro sono esclusi i francobolli di posta aerea Zeppelin, in quanto già descritti nei cataloghi filatelici.
La catalogazione è redatta in ordine cronologico e per rintracciare un aerogramma catalogato è sufficiente ricercare la pagina relativa al nome del dirigibile e all'anno, e quindi il numero del volo, da cui si ricavano il mese e il giorno.
La numerazione dei voli usata è quella ufficiale, tratta dall'archivio originale della Società Zeppelin di Friedrichshafen (Luftschiffbau Zeppelin / Deutsche Zeppelin Reederei), che è ormai considerata la migliore da collezionisti, commercianti e storici dell'aviazione, che non genera confusioni e che rende sempre possibile l'inserimento di nuove scoperte di aerogrammi.
Dieter Leder: "Esperti e sofisticati collezionisti di posta Zeppelin hanno lavorato insieme e hanno condiviso le loro conoscenze e il loro materiale per far sì che questo catalogo fosse il database più completo possibile sulla posta Zeppelin dell'Italia e delle aree collegate."

Dalla Prefazione di Romano Savini:
"Mentre per gli aerogrammi di tanti Paesi, e di alcuni importanti voli (Sud America del 1930, volo al Polo 1931, volo a Chicago 1933, per citarne solo alcuni), erano di volta in volta già uscite monografie e cataloghi, per gli aerogrammi Zeppelin d'Italia e dei Paesi Italiani eravamo rimasti fermi alle conoscenze del lontano 1971 contenute nel pur ottimo catalogo di Ermanno Violino (G. Orlandini editore).
Riesce difficile immaginare quanti aerogrammi all'epoca sconosciuti, quante nuove conoscenze, da allora, siano venute alla luce e siano state registrate in tutti questi anni.
Questa lacuna ha pensato di colmarla il dott. Fiorenzo Longhi, che con un coraggio da leone si è messo all'opera, sottovalutando forse le difficoltà che avrebbe incontrato.
Egli ha dovuto consultare molte centinaia di cataloghi delle aste più importanti del mondo degli ultimi trent'anni, gli infiniti articoli apparsi sulla stampa filatelica mondiale, contattare collezionisti dei cinque continenti per ottenere preziose informazioni che di volta in volta si sono tradotte nella presente grandiosa opera.
Cinque anni di studi e di paziente, duro lavoro sono stati necessari per terminare questo catalogo.
Per la dovizia di dati, per le innumerevoli illustrazioni in quadricromia, per l'utilizzo dell'inglese a favore del collezionista estero che non conosce la nostra lingua, per la pignoleria nell'esigere la qualità massima nella stampa, per l'eleganza della presentazione con l'uso del colore per evidenziare gli argomenti importanti, quest'opera si erge primissima a livello mondiale nel settore della Posta Zeppelin".

ISBN: 978-88-96381-02-1
Cod. 2225E
- EUR 100,00

VII+281 pp. - 863 ill. a colori e b/n - formato cm 21x29,7 - ril. - ed. 2009
collana "gli Utili"
In italiano e inglese
a cura di Paolo Moretti IN OMAGGIO L'AGGIORNAMENTO 2017
40 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2016

STORIA DELL'ASTRONOMIA
ATTRAVERSO I FRANCOBOLLI
Renato Dicati

Scritto con competenza ed entusiasmo, questo libro, unico nel suo genere, propone una storia completa dell'astronomia, dalle origini alle scoperte effettuate con i telescopi spaziali, attraverso i francobolli e i documenti postali che quasi tutti i Paesi del mondo hanno dedicato alle scienze del cielo. Illustrato con oltre 1.500 immagini a colori è un libro che si può leggere o consultare con facilità e con piacere. Non solo gli appassionati e i collezionisti di francobolli, ma anche gli studenti, gli insegnanti e tutti coloro che si interessano all'astronomia e all'esplorazione del cosmo possono trovare questo volume istruttivo, stimolante e coinvolgente.

Cod. 2290E
- EUR 55,00
Offerta speciale
EUR 44,00

440 pp. - oltre 1500 ill. a colori - brossura - 2a ed. 2011
In italiano