20 anni on-line
Filatelia

Omaggi premio

VALIDI SOLO CON ACQUISTO DI LIBRI
Più acquisti più omaggi!

Le classi degli omaggi premio possono essere combinate fra loro a piacimento
Combinazioni possibili:
-1 libro di classe B = 2 libri di classe A;
-1 libro di classe C = 4 di classe A
oppure 2 di classe B
oppure 1 di classe B + 2 di classe A

Ordini superiori a EUR 150 prevedono comunque l'invio di 1 solo omaggio premio di classe C o equivalente combinazione di classe A e B.

Gli omaggi premio non sono validi:
- con gli acquisti della vendita 1x1
- per i rivenditori

Ultimo aggiornamento: 19/09/2017

trovati 34 oggetti

Omaggi premio di classe A

LA SALMA NASCOSTA
MUSSOLINI DOPO PIAZZALE LORETO
DA CERRO MAGGIORE A PREDAPPIO
(1946-1957)
Fabio Bonacina

29/30 agosto 1957 - 2007
Da Cerro Maggiore a Predappio: l'ultimo "viaggio" di Benito Mussolini

Dove finì la salma di Benito Mussolini dopo piazzale Loreto?
Per undici anni tra 1946 e 1957 la Repubblica italiana lo celò a nemici e nostalgici, utilizzando il convento dei frati cappuccini di Cerro Maggiore, in provincia di Milano. Nel libro "La salma nascosta", realizzato in collaborazione con il Comune, l'autore, Fabio Bonacina, ricostruisce l'intera vicenda.
Auto rubate, mezzi della polizia con targhe false, medium e sedute spiritiche, antiche tombe utilizzate come depositi provvisori, pagine di registri ecclesiastici strappate, denaro contraffatto. E poi, le ipotesi o le "certezze", sparate a tutta pagina dai giornali ma in seguito rivelatesi errate. Tutto questo attorno ad una salma famosa. Sembrerebbe un bel racconto giallo se non fossero, invece, la cronaca e la storia di quanto rimase di Benito Mussolini, all'indomani della Liberazione.

ISBN: 978-88-85335-77-6
Cod. 1970E

OMAGGIO CLASSE A

192 pp. - ill. b/n - formato cm 15x21 - brossura - 2a ed. 2007
collana "appuntamento con la Storia"
In italiano

STORICO

CASTELLI
UN BALUARDO POSTALE
Le Grandi Emissioni d'Italia
Danilo Bogoni

Con la collaborazione di Franco Filanci, Andrea Malvestio e Carlo Sopracordevole.

I castelli, da sempre, fanno parte della storia gloriosa del nostro Paese e fu così che, dal 1980, 52 castelli d'Italia si trasformarono in soggetto postale arrivando quasi alle soglie del 2000 come l'ultima delle grandi serie ordinarie italiane solo in lire, descritta dettagliatamente in questo volume.
L'ideatore - Gli autori - I soggetti - La serie - La stampa - La carta - La dentellatura - Le varietà - I distributori automatici - Gli annulli - Gli usi postali - I Castelli all'estero - Di tutto un po' - I falsi - Commiato - I decreti.

Cod. 2606E

OMAGGIO CLASSE A

120 pp. - ill. b/n - brossura - ed.1999
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

POSTA E FRANCOBOLLO
UNA STORIA DA COLLEZIONE
Franco Filanci

Con la collaborazione di Danilo Bogoni e Clemente Fedele.

Dagli albori delle Poste ai giorni nostri, attraverso le vicende di anni, decenni, secoli del servizio postale in Italia, senza tralasciare qualche occhiata oltre confine.
L'evoluzione della posta - L'organizzazione postale - Le poste private - I servizi postali - Gli oggetti di corrispondenza - I servizi speciali - Le agevolazioni tariffarie - I sistemi di pagamento delle tasse postali ed altro - Le deroghe alla privativa postale - Poste e società - Le carte valori postali - Bolli, moduli, etichette e optional.

Cod. 1980E

OMAGGIO CLASSE A

128 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 1998
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

PREZZO RIDOTTO - originale EURO 7,75!

CATALOGO VALORI GEMELLI 2009
DI REGNO - R.S.I. - LUOGOTENENZA
POSTA AEREA - PUBBLICITARI
Alessio Franco

Catalogo dei valori gemelli italiani, cioè francobolli con lo stesso valore facciale ma vignette differenti, suddivisi per tipo e periodo di emissione. L'autore ha preso in considerazione solo emissioni di posta ordinaria e commemorativi in quanto facenti parte di uno stesso servizio postale, escludendo quindi le possibili combinazioni con posta aerea, espressi, segnatasse, pacchi, ecc. in quanto non considerati "gemelli naturali".
La catalogazione comprende il Regno d'Italia dal 1901, la Repubblica Sociale, la Luogotenenza, la Posta Aerea e i Pubblicitari. Per quanto riguarda la Posta Aerea, sono esclusi i valori emessi solo e specificatamente per primi voli, voli speciali, crociere, espressi aerei, eventuali incroci.

Cod. 2206E

OMAGGIO CLASSE A

168 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2009
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

LA CENSURA POSTALE IN LOMBARDIA
Vito Salierno

La violazione del segreto epistolare è stata una prassi costante in tutti i tempi e ovunque, non solo nei confronti della posta di stato e diplomatica, cosa comprensibile anche se non giustificabile, ma anche di quella civile ed ecclesiastica. La cosa era risaputa a tal punto che gli stessi estensori delle lettere si premunivano usando cifrari ed evitando di menzionare nelle lettere nomi o fatti che rischiassero di diventare pubblici in caso di intercettazione.
Lo stesso Bismarck, il "cancelliere di ferro", ne era consapevole tanto da scrivere alla moglie Johanna di evitare nelle sue lettere di citare nomi e giudizi su persone perché non desiderava far conoscere all'esterno i suoi interessi.
Un argomento così vasto, se trattato in generale, rischia di diventare troppo generico e vago e di non dare un'idea precisa della sua complessità.
Si è pertanto di proposito ristretto il campo di indagine alla Lombardia concentrando le ricerche nello spazio, la Lombardia austriaca poi Lombardo-Veneto per l'appunto, e nel tempo, un secolo o poco più di dominazione austriaca compreso il non meno interessante interludio francese.
La maggior parte delle notizie inedite provengono dall'Archivio di Stato di Milano, Fondo Presidenza di Governo.

ISBN: 88-85335-75-6
978-88-85335-75-2
Cod. 1680E

OMAGGIO CLASSE A

64 pp. - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2004
collana "Ritrovati"
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

LA POSTA AUSTRIACA A ROMA
Vito Salierno

Affascinanti per i risvolti diplomatici e storico-politici sono le vicende di un ufficio di posta a Roma, prima veneto, poi milanese, quindi austriaco, a seconda degli avvenimenti che si sono susseguiti nei secoli dal medioevo ai primi decenni dell'Ottocento. Se ne sono interessati molti studiosi, chi sotto l'aspetto giuridico, chi sotto quello diplomatico, chi sotto quello storico-politico, chi sotto quello postale in senso stretto e chi sotto l'aspetto marcofilo, cioè dei bolli impiegati nel breve periodo di tempo d'uso dal 1802 al 1809.
Agli inizi il problema investe la Curia romana ed i Papi in prima persona, in particolare Pio V, poi gli avvocati Giuseppe Benetti, concistoriale, e Carlo Fea, commissario all'antichità. Successivamente Pio IX e il cardinale Ercole Consalvi prima e dopo il Congresso di Vienna da una parte e il principe di Metternich dall'altra sotto l'aspetto giuridico-diplomatico.
Nella seconda metà del Novecento il problema è appannaggio degli specialisti che lo affrontano sotto l'aspetto storico-politico: Wilhelm Beck nel 1959 e Silvio Furlani con gli studi settoriali condotti tra il 1946 ed il 1951 e con quello specifico nel 1987.
Infine l'aspetto storico-postale e marcofilo fu ampiamente trattato da Mario Gallenga nel suo monumentale lavoro del 1988.
Scopo di questo lavoro è stato quello di fare un riepilogo del materiale noto, integrato da documenti scarsamente reperibili e da inediti dell'Archivio di Stato di Milano.

ISBN: 88-85335-76-4
978-88-85335-76-9
Cod. 1685E

OMAGGIO CLASSE A

64 pp. - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2004
collana "Ritrovati"
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

IL BOLLO A CUORE "P.T. IN R."
E I BOLLI DEI TERRITORI PAPALI
DI AVIGNONE E DEL CONTADO VENASSINO
Dietrich Lenz

Studio sistematico suddiviso in 2 parti: l'uso del bollo "P.T. IN R." (Posta Toscana in Roma) utilizzato tra il 1793 e il 1807 tra i bolli adoperati a Roma dagli uffici postali stranieri e l'impiego dei bolli dei territori papali di Avignone e del Contado Venassino (che appartennero alla Chiesa dal XIV secolo fino alla fine del XVIII secolo in qualità di enclave in Francia).

Cod. 2528E

OMAGGIO CLASSE A

16 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 1973
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

I BOLLI DELL'UMBRIA E DELLA SABINA
Dalle origini alla fine del XIX sec.
Mario Gallenga

Studio con introduzione storica e riproduzione di tutti i bolli, da quelli prefilatelici ai numerali e le collettorie, suddivisi per località con valore in punti.

Cod. 71E

OMAGGIO CLASSE A

163 pp. - brossura - leggeri ingiallimenti - ed. 1973
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

GIUSEPPE GARIBALDI - Le emissioni
Commemorazioni e primati
della filatelia italiana
Nicola Simonetti - Francesca Simonetti

Tutte le emissioni italiane relative a Garibaldi con brevi introduzioni descrittive. Riproduzione a colori dei francobolli, anche su documenti postali, cartoline, cartoline primo giorno, blocchi o fogli, aerogrammi, bozzetti e prove di stampa dei francobolli provenienti anche dal Museo Storico delle Poste e Telecomunicazione.
Le emissioni dell'eroe e della sua sposa sono proposta per una collezione tematica internazionale che ricorda pagine di storia per la ricerca della libertà di tutti gli italiani, che si estende a due primati postali mondiali italiani: gli aeroespressi e la posta aerea aerostatica.

Cod. 1996E

OMAGGIO CLASSE A

140 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2007
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

ALTI VALORI E GROSSE AFFRANCATURE
"status symbol"
per il collezionista filatelico
Nicola Simonetti - Francesca Simonetti

In questo volume si fa riferimento ad alti valori e grosse affrancature dell'area italiana e spesso si mostrano gli attestati delle certificazioni. Numerosi i documenti riprodotti.
Alti valori e grosse affrancature negli Antichi Stati Italiani - Il 2 lire di Vittorio Emanuele II - I 2 lire ed i 5 lire di Umberto I - Il 10 lire floreale di Vittorio Emanuele III - Alti valori e grosse affrancature di posta aerea (1926-1938) - I francobolli commemorativi: gli alti valori dal 20 lire di "Emanuele Filiberto" al 100 lire "Dante" - Il 50 lire della serie imperiale - Alti valori e grosse affrancature dovuti ai sopraprezzi - Gli alti valori nelle crociere: Transatlantica per l'America del Sud, Zeppelin, Nord Atlantica e volo diretto Roma-Buenos Aires - Gli alti valori del Servizio di Stato - Alti valori in Fiume - Alti valori nel Levante - Alti valori nei possedimenti (Egeo) - Alti valori nelle colonie - Alti valori nel periodo Repubblica Sociale-Luogotenenza - Alti valori e grosse affrancature nella Repubblica - Alti valori nelle occupazioni italiane - Alti valori nelle occupazioni straniere - Alti valori nei segnatasse - Alti valori nei pacchi e pacchi in concessione.

Cod. 1984E

OMAGGIO CLASSE A

288 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2005
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

POSTA AEROSTATICA
PRIMATO MONDIALE ITALIANO
"Cinque Giornate di Milano 1848 - 18/22 marzo"
Nicola Simonetti

Con la collaborazione di Oreste Pugliesi.

Il volume illustra i messaggi postali, effettuati mediante palloni aerostatici nel periodo delle cinque giornate di Milano 1848, che rappresentano un momento basilare della trasmissione postale: è la prima trasmissione postale mondiale per mezzo di palloni aerostatici; è la prima trasmissione che raggiunge con immediatezza una vasta quantità di utenza e persegue lo scopo della diffusione certa della notizia; sono i precursori assoluti, nel mondo, del servizio di posta aerea.
Gli aerostati delle 5 giornate di Milano - I messaggi diffusi durante le 5 giornate - Analisi dei messaggi - Traversata delle Alpi con aerostati - Le esposizioni all'insegna dei palloni - I palloni al servizio del genio militare - I palloni nella guerra italo-turca (1911-1913) - I palloni nella guerra del 1915-1918 - I palloni nei concorsi e nei voli speciali.

Cod. 1981E

OMAGGIO CLASSE A

144 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2002
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

LA CAMICIA ROSSA
NELLA GUERRA BALCANICA
CAMPAGNA IN EPIRO 1912
Ricciotti Garibaldi

Con la collaborazione di Annita Garibaldi Jallet e del Museo di Villa Garibaldi di Riofreddo (Roma).
Si ringrazia il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi.

Presentazione di Annita Garibaldi Jallet.

I Garibaldi e la loro attualità, conversazione con Annita Garibaldi Jallet a cura di Fabio Bonacina.

Introduzione di Bruno Crevato-Selvaggi.

In occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi, l'"eroe dei due mondi", un volume scritto dal figlio, Ricciotti Garibaldi.
Riedizione dell'opera pubblicata nel 1915 in cui l'autore descrive il contesto militare degli avvenimenti e la partecipazione dei volontari italiani da lui comandati alla prima guerra balcanica in Grecia.
Fu alle operazioni verso Giannina che le "camicie rosse" di Ricciotti parteciparono, ed in particolare allo scontro di Drisco (piccola località nell'area). Centro di questa narrazione sono l'antefatto della partecipazione dei garibaldini, la battaglia, le vicende successive, l'epilogo, insomma l'avventura della "camicia rossa" in Epiro nel 1912. Ma non solo. Ampio spazio è dedicato alla preziosissima opera della Croce Rossa Italiana, coadiuvata dalla Croce Blu greca, che ha costantemente seguito ed assistito le "camicie rosse". Costanza Garibaldi, moglie di Ricciotti, e Ispettrice della Croce Rossa, in una lunga lettera racconta alcuni episodi particolarmente toccanti.
L'autore, che ha diretto la campagna, ed è quindi anche protagonista del volume, scrive in prima persona un misto fra un racconto ed un memoriale, quasi una relazione tecnica con una fitta appendice documentaria a testimonianza delle vicende narrate (motivo principale che ha indotto l'editore a pubblicare una nuova edizione dell'opera). Vi si legge il mito romantico dell'ellenismo, di cui Ricciotti ed i suoi, a quasi un secolo dalla sua nascita, erano ancora pervasi; il mito civile della "camicia rossa" volontaria; i commenti sui volontari e la loro possibilità d'uso sui campi di battaglia; il senso di cameratismo ma anche di spavalderia.
Attraverso questo volume il lettore di oggi potrà rendersi conto del tipo di guerra, dell'entità delle forze in campo e dei volumi di fuoco, ma anche dello "spirito" di quella campagna. Avere insomma un bel quadro di un momento e di un episodio che rimase nella memoria italiana.

ISBN: 978-88-85335-91-2
Cod. 1971E

OMAGGIO CLASSE A

260 pp. - fotografie dell'epoca in b/n e a colori - formato cm 15x21 - brossura - ed. 2007
A colori la tavola con la pianta schematica delle operazioni della legione italo-greca e della battaglia di Drisco
collana "appuntamento con la Storia"
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

STORICO

LA POSTA E LA GUERRA 1943-1945
Giovanni Albertazzi - Nello Bagni - Roberto Fabbri - Francesco Mainoldi - Albano Parini

Nel 50° anniversario della Liberazione, grazie allo studio di numerosi documenti, questo volume fa rivivere due anni di storia della provincia bolognese. Emergono vicende e destini della Posta strettamente intrecciati a quelli della società civile nei due ultimi terribili anni di guerra.

Cod. 1973E

OMAGGIO CLASSE A

96 pp. - ill. a colori - brossura - rist. 1999
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

I LAGER DEI VINTI
I campi di concentramento
per i soldati della R.S.I.
Notizie storiche e profilo storico-postale
Giuseppe D. Jannaci

L'autore ci conduce su un vero e proprio terreno minato, la posta da campo della RSI, entrando anche nella zona che riguarda decine di migliaia di giovani che tra il 1943 e il 1945 risposero alla chiamata alle armi del Governo Nazionale Repubblicano. Soldati quasi di "ventura" che ebbero dagli Alleati il riconoscimento ufficiale dello status di combattenti, ma che comunque, internati nei campi di concentramento, non vennero trattati secondo la Convenzione di Ginevra, neppure per quello che riguardava il diritto di corrispondere. Jannaci ha individuato oltre 110 luoghi di detenzione per i soldati dell'Esercito Nazionale Repubblicano, da quello di Oltano alle semplici prigioni come il Forte Boccea fino ai campi di sterminio creati in Jugoslavia.
Questa seconda edizione, sotto l'egida dell'Associazione delle Famiglie dei Caduti e Dispersi della RSI, è stata aggiornata in quanto sono descritti campi e inserite notizie di cui non si era al corrente al tempo della prima edizione; è stata inoltre ampliata la bibliografia e inserite alcune riproduzioni inedite.

Cod. 2328E

OMAGGIO CLASSE A

160 pp. - ill. b/n e a colori - 2a ed. 2011
In Italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

BIBLIOGRAFIA FILATELICA E STORICO POSTALE RAGIONATA
PIEMONTE - LIGURIA - SARDEGNA
Vito Salierno

Utilissima bibliografia che elenca titoli di volumi o articoli di riviste relativi al Piemonte, Sardegna e Liguria.

Cod. 715E

OMAGGIO CLASSE A

126 pp. - brossura - ed. 1996
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

BIBLIOGRAFIA FILATELICA E STORICO POSTALE RAGIONATA
LOMBARDIA - VENETO
Vito Salierno

Utilissima bibliografia che elenca titoli di volumi o articoli di riviste relativi alla Lombardia e Veneto.

Cod. 954E

OMAGGIO CLASSE A

172 pp. - brossura - ed. 1997
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

BIBLIOGRAFIA FILATELICA E STORICO POSTALE RAGIONATA
TOSCANA
Vito Salierno

Utilissima bibliografia che elenca titoli di volumi o articoli di riviste relativi alla Toscana.

Cod. 1422E

OMAGGIO CLASSE A

63 pp. - brossura - ed. 2000
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

BIBLIOGRAFIA FILATELICA E STORICO POSTALE RAGIONATA
CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE - PUGLIA - LUCANIA - CALABRIA
Vito Salierno

Utilissima bibliografia che elenca titoli di volumi o articoli di riviste relativi ai territori dell'ex Regno di Napoli.

Cod. 1417E

OMAGGIO CLASSE A

96 pp. - brossura - ed. 2000
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

BIBLIOGRAFIA FILATELICA E STORICO POSTALE RAGIONATA
LAZIO-EMILIA-MARCHE-UMBRIA
Vito Salierno

Utilissima bibliografia che elenca titoli di volumi o articoli di riviste relativi a Lazio, Emilia, Marche e Umbria.

Cod. 1675E

OMAGGIO CLASSE A

113 pp. - brossura - ed. 2003
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

GIOVANNI PAOLO II
VIAGGI DI SPERANZA
I francobolli del mondo
testimoniano le visite di Papa Wojtyla
Fabio Bonacina

Sono tanti i francobolli dedicati a Giovanni Paolo II.
Questo volume descrive e riproduce a colori i francobolli e i foglietti relativi ai 104 viaggi effettuati dal Papa oltre l'Italia, emessi dai paesi visitati e dalla Città del Vaticano per celebrare la visita o i temi (storici, politici, religiosi, sociali,…) collegati alla visita del Pontefice.
Lo studio tratta anche le emissioni non direttamente riguardanti il soggiorno ma che si riferiscono a fatti o celebrazioni cui il Pontefice, durante la permanenza, ha richiamato o partecipato.
Ad ogni viaggio è dedicato un capitolo che comprende la descrizione della visita, così come l'hanno vissuta i giornalisti al seguito o gli esperti successivamente.
47 pagine iniziali illustrano i momenti salienti della vita di Papa Wojtyla attraverso i tanti francobolli che gli sono stati dedicati, ad esempio per l'Anno Santo, il 25° anno di pontificato, i compleanni, il lutto, la Sede Vacante, le esposizioni e molto altro.

Prefazioni di

PIER PAOLO FRANCINI
Capo dell'Ufficio Filatelico e Numismatico e Conservatore del Museo Filatelico e Numismatico Governatorato Città del Vaticano

DIETMAR FIEDLER
Presidente dell'Unione Mondiale "San Gabriele"

DANILO BOGONI
Presidente dell'Associazione Italiana Filatelia Religiosa "San Gabriele"

ISBN: 88-85335-83-7
978-88-85335-83-7
Cod. 1890IT

OMAGGIO CLASSE A

408 pp. - 836 illustrazioni a colori dei francobolli e foglietti - 40 fotografie di momenti salienti della vita e dei viaggi del Papa - formato cm 13,5 x 21,5 - carta patinata di alta qualità - rilegato con copertina cartonata a colori - ed. 2006
collana "la Storia attraverso i documenti"

Sono riportate, su gentile concessione, le numerazioni dei cataloghi Michel, Scott, Unificato, Yvert & Tellier
SENZA VALUTAZIONI

3 edizioni - 3 editions - 3 Ausgaben
ITALIANO - ENGLISH - DEUTSCH

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

PREZZO SPECIALE CANONIZZAZIONE