20 anni on-line
Editoria
Filatelia
La nostra storia

VACCARI, FILATELIA DI QUALITÀ ED EDITORIA SPECIALIZZATA

Dal 1977 sulla scena internazionale

1975

Già dall'età di 6 anni Paolo Vaccari comincia a coltivare il suo hobby e la sua passione per la filatelia e la storia postale. Fin da ragazzo colleziona francobolli e partecipa a mostre, convegni e seminari.

Nel 1975, durante la manifestazione filatelica a Venezia lido riceve il premio per la collezione "Penny Black" da Naldino Scarpa e Aldo Gobbi Pozzolini.
1977

Il 4 febbraio Paolo Vaccari inizia ufficialmente l'attività insieme alla moglie Renata che collabora attivamente partecipando alle mostre e alle fiere. Lo Studio Filatelico è situato in un piccolo locale di 12 mq.

La prima vendita su offerta avviene il 26 aprile 1977.

A Bergamo il primo convegno filatelico.
1978

A Livorno Paolo Vaccari riceve il diploma di "coppa regione Toscana" per aver esposto "uso postale del 15 cent. di Sardegna".
1979

Il certificato di garanzia n.1

Paolo Vaccari riceve il premio "Italia che lavora".
1980

Insieme al Gruppo Filatelico viene organizzata un'esposizione a Palazzo Barozzi a Vignola.
1981

La prima vendita all'asta pubblica e per corrispondenza risale al 21 marzo.
1982

Presso il Club la Meridiana a Casinalbo (Mo) si tiene un'importante asta pubblica.
1983

Anche durante la fiera filatelica di Verona si organizza la consueta asta pubblica.
1984

Inizia l'attività editoriale con la ristampa de "I francobolli del Ducato di Modena e delle Provincie Modenesi" di Emilio Diena.

La ristampa del volume nel 2002

1985

La "special card" promozionale riservata alla clientela per avere diritto a sconti particolari.

Esce il volume "Modena francobolli e annullamenti 1852-1863" presentato ufficialmente presso l'Accademia Militare di Modena da Enzo Diena ed Elio Monducci, amm. del Banco San Geminiano e San Prospero, sponsor del libro.

La mostra sul Ducato di Modena organizzata al Club la Meridiana a Casinalbo (Mo).

A Veronafil Paolo Vaccari riceve il distintivo d'oro per i 30 anni di iscrizione ad un circolo federato dal presidente della Federazione fra le Società Filateliche Italiane Beppe Ermentini e Guido Strapazzon del comitato di Verona.

Dal 25 ottobre al 3 novembre partecipazione al grande evento filatelico mondiale a Roma "Italia 85".
1989

Doppia inaugurazione della nuova sala aste, mostre e conferenze: il 29 gennaio, con una esposizione di francobolli dell'800 e il 18 febbraio, con una vendita all'asta che ha riscontrato grande affluenza.

Inizia la pubblicazione di "Vaccari Magazine", rivista semestrale di informazione filatelica e storico-postale.

A giugno, nascono le Edizioni Vaccari s.a.s. di Silvia e Valeria Vaccari. Inizia l'attività editoriale di diffusione della letteratura filatelica con la pubblicazione di libri e cataloghi specializzati.

I libri pubblicati


Il deposito dei libri.

A novembre, esce il primo catalogo per corrispondenza di letteratura filatelica.

La sezione attuale dell'editoria

1990

Il 19 gennaio, nella Sala del Comune di Chiampo (Vi) viene presentato il libro di Fortunato Marchetto "Regno di Sardegna - Regno d'Italia, la carta bollata 1814-1946" alla presenza dell'assessore alla cultura Ferruccio Zecchini.

Inizia la pubblicazione del "Catalogo Vaccari francobolli e storia postale 1850-1900", edizione annuale con prezzi reali di mercato.

Il 1 giugno, presso il Club La Meridiana di Casinalbo (Mo) l'on. Giulio Andreotti riceve il "premio internazionale Modena Mondo" quale scrittore, saggista, giornalista e statista.
Come filatelista, gli vengono donate due lettere dello Stato Pontificio del 1870 dallo studio filatelico Paolo Vaccari.

A ottobre esce il primo libro in dialetto modenese "Medico a Modena", presentato presso la sala dei 100 a Modena con grande successo di pubblico.
1991

Durante la "Giornata della Filatelia" a Torino, lo stand Vaccari è visitato dal Direttore Generale P.T. Enrico Veschi.

Presentazione del volume "Dai moti carbonari a Ciro Menotti 1820-1831" presso la Camera di Commercio di Modena il 10 dicembre con l'intervento dell'autore Edoardo P. Ohnmeiss.
1992

Il Ministro delle Comunicazioni in visita allo stand durante l'esposizione internazionale di filatelia tematica "Genova '92".
1993

Il 5 febbraio, presso l'Accademia Militare di Modena, alla presenza del Comandante Gen. Alberto Zignani e numerose autorità, il Gen. Paolo Langella presenta il libro "L'Italia nella Guerra del Golfo" in qualità di esperto di storia militare.

La filatelia alla Fiera del Libro a Torino. Le edizioni Vaccari partecipano con lo stand e con un catalogo di testi specializzati.

Paolo Vaccari è insignito dell'onorificenza di "Maestro del Commercio" per aver operato nel settore commerciale per più di quarant'anni.
1995

All'interno del catalogo "Vaccari la libreria filatelica" viene inserita una nuova sezione che presenta libri nuovi e usati, antichi e rari, riviste, cataloghi, decreti e regolamenti postali, oltre a numerose curiosità e volumi introvabili.

Il sito


Il 30 marzo, viene donata al Museo della Posta di Roma una cassetta da impostazione delle R.R.Poste in uso durante la prima guerra mondiale, consegnata al direttore Marcello Cartacci.

Il catalogo Vaccari diventa un catalogo di quotazione e viene posto in vendita al pubblico.

L'estratto del catalogo


Inizia la collaborazione con la British Library di Londra e Paolo Vaccari è invitato a catalogare la parte italiana della celebre collezione Tapling.
David Beech, direttore delle "Collezioni Filateliche", Paolo Vaccari e Rod Vousden, il curatore.

A dicembre la prima asta per corrispondenza di letteratura fiatelica.
1996

La rivista "Vaccari Magazine" diventa sponsor a partire da questa edizione del "Premio Bazzi", che ogni anno si svolge a Mantova, consegnato a Eros Donnini per la filatelia.

Nel mese di ottobre, il sito www.vaccari.it è uno dei primi in Italia in tema ad apparire su internet non solo come vetrina ma già come E-commerce.

Donazione al Comune del "Libro delle Entrate della Comunità di Vignola" del 1585.

La collana "Il formichiere blu" raccoglie le pubblicazioni di storia, gastronomia, sport, arte, cultura locale e guide per il tempo libero.

Il sito de "Il Formichiere blu"


Vignola ha una lunga tradizione cerasicola illustrata nel volume "Il frutto del Paradiso" che inaugura la collana.
In copertina il dipinto di John Russel (1745-1806) "Petite fille aux cerises", Parigi Museo del Louvre.

Il libro


La rara busta del Governo Provvisorio di Modena, affrancata con la striscia di tre dell'80 cent., viene aggiudicata alla Vaccari all'asta Phillips di Londra a novembre.
1997

In occasione delle celebrazioni del quarto centenario di Modena Capitale, la Vaccari-editoria partecipa agli eventi culturali pubblicando due cataloghi delle mostre "Nobilitas Estensis" e "Adeodato Malatesta e l'Accademia Atestina" (1998).

Il sito di Modena capitale


Il 9 luglio, Silvia e Valeria partecipano alle celebrazioni per il 50° anniversario di matrimonio di Sua maestà la Regina Elisabetta e Sua Altezza reale il Duca di Edimburgo organizzato a Londra da Crown Agents per il lancio della serie dei francobolli e dalla British Library per il trasferimento nella nuova sede a St. Pancras.
1998

Trasformazione societaria da Edizioni Vaccari s.a.s. a Vaccari s.r.l. di Silvia e Valeria Vaccari con Paolo Vaccari presidente di c.d.a.

La sede del reparto editoria e sala aste.

A ottobre partecipazione al grande evento filatelico mondiale a Milano "Italia 98".

In questa occasione la rivista "Vaccari Magazine" festeggia i primi 10 anni premiando i propri autori e collaboratori con una targa ricordo. Maurizio Tecardi, come primo direttore della rivista.

Vengono anche presentate due novità della collana "la storia attraverso i documenti": il libro di Fabio Bonacina "Propaganda con i denti" e il libro di Lorenzo Carra "1866 la liberazione del Veneto" che vince la medaglia d'oro con felicitazioni.

La collana

1999

L'importante mostra filatelica "Dagli antichi stati all'unità d'Italia" si svolge nella Sala della Lupa a Montecitorio dal 22 al 26 ottobre in occasione del 150° anniversario della Repubblica Romana, dove anche Paolo Vaccari espone e fa parte del comitato organizzatore.
2000

Pubblicazione on-line di "Vaccari Magazine", la prima rivista filatelica consultabile su internet.

Vaccari Magazine on-line


Continua la collaborazione con la British Library di Londra e in maggio inizia la sponsorizzazione della loro Newsletter.

La Newsletter (pdf)

2001

Per le celebrazioni del 150° anniversario della nascita dei francobolli nel Granducato di Toscana, Paolo Vaccari espone alla mostra a Firenze la collezione "Granducato di Toscana, Soldi, quattrini e crazie".

Trasferimento in nuovi uffici su un'area di 700 mq.

In giugno, partecipazione al 1° meeting dei giovani membri della Federazione Nazionale Commercianti Filatelici Italiani.

Paolo Vaccari entra a far parte della Consulta per le cartevalori postali e la filatelia, organo tecnico del ministero alle Comunicazioni.
2002

La mostra all'esposizione di Piacenza "Ducato di Parma e Piacenza" inaugura il ciclo dedicato al 150° anniversario dei francobolli estensi.

Per il 150° anniversario dei francobolli estensi viene organizzata la mostra "Modena 1852-2002" dal 31 maggio al 9 giugno 2002 presso la Chiesa di San Carlo a Modena con grande successo di pubblico.

Il sito della mostra


Il catalogo, pubblicato in occasione della mostra, riceve i più alti riconoscimenti anche a livello internazionale.

Il catalogo


Per il 150° anniversario dei francobolli dello Stato Pontificio, esposizione durante la manifestazione "Romafil" e consegna del premio "fedeltà" all'ing. Bruno Lorenzo, cliente dal 1977.

Il 19 ottobre viene organizzata la prima asta pubblica di filatelia, storia postale e letteratura filatelica nella rinnovata sede a Vignola.

La sezione filatelia


La filatelia anche nelle biblioteche. Vaccari partecipa alla seconda edizione di Bibliocom, la fiera specializzata per enti e biblioteche.
2003

La Vaccari-editoria riceve "il premio alla cultura 2002" dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L'8 marzo nasce "Vaccari news, la filatelia in tempo reale", servizio quotidiano di news on-line riguardanti il mondo della posta e della filatelia.

Il sito


La sensazionale scoperta del blocco di 42 esemplari del Penny Black.

La notizia


Dal 10 al 17 maggio partecipazione a Modena nel Palazzo dei Musei alla "Prima mostra provinciale dell'editoria" che presenta, per la prima volta riunito, il meglio della produzione editoriale contemporanea modenese.

Con la pubblicazione del numero 30 "Vaccari Magazine" compie 15 anni.

I festeggiamenti a Veronafil


Vaccari porta la filatelia a "Più libri più liberi", fiera nazionale della piccola e media editoria, a Roma dal 4 all'8 dicembre.

L'edizione del 2005

2004

Pubblicazione del volume "La salma nascosta - Mussolini a Cerro Maggiore dopo piazzale Loreto (1946-1957)" di carattere storico, approfondito studio supportato dai documenti dell'epoca.
L'autore Fabio Bonacina al Salone del libro di Torino.

In aprile viene presentato il francobollo per Vignola.

Il francobollo per Vignola


Durante la festa dei Ciliegi in fiore viene esposta la collezione "La Posta a Vignola".

La collezione (pdf)


A Paolo Vaccari l'oscar della filatelia "Per la costante opera di diffusione della filatelia e della storia postale in veste sia di editore che di autore di volumi, con speciale riferimento alle emissioni dei Domini estensi del Ducato di Modena e Reggio."

Il comunicato stampa (pdf)


Festeggia 15 anni di pubblicazione il catalogo di vendita per corrispondenza "Vaccari la libreria filatelica".

La libreria filatelica on-line

2005

Il catalogo Vaccari in vendita presso gli sportelli filatelici di Poste italiane in tutta Italia e gli spazi filatelici di Roma e Milano.

La descrizione del catalogo (pdf)


La Vaccari acquista una delle rarità più importanti degli Antichi Stati Italiani a livello mondiale: il francobollo da 1/2 tornese delle Province napoletane usato nel 1862, stampato per errore in nero anziché in verde.

Il comunicato (pdf)


Anche Vaccari sponsor del "Progetto Giovani" durante Veronafil.

I dettagli (pdf)

2006

Inaugura il nuovo sito dopo 10 anni di attività on-line.

Il sito rinnovato


Nella sala della Lupa a Montecitorio viene organizzata una importante mostra sul Regno d'Italia illustrato dalla filatelia.
Durante l'inaugurazione della mostra: Paolo Vaccari, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Carlo Giovanardi, Renata Vaccari e Bruno Crevato-Selvaggi, curatore della mostra.

La mostra


Paolo Vaccari espone il raro pezzo del Ducato Provvisorio di Modena, la busta affrancata con 80 centesimi in striscia di tre.

L'importante appuntamento di marzo "Milanofil", Salone del francobollo, organizzato a Milano.
Il Ministro delle Comunicazioni Mario Landolfi allo stand Vaccari.

Viene presentato da Poste Italiane il francobollo dedicato alla "Associazione Nazionale Italiana Cantanti".
Renata Vaccari e Gianni Morandi durante la presentazione del francobollo.

Il francobollo


La famiglia Vaccari dona al Comune di Vignola un raro cimelio storico. Paolo Vaccari e il Sindaco di Vignola Roberto Adani.

La notizia


Inaugurazione di una nuova serie di volumi su tematiche moderne specifiche con la pubblicazione di "Giovanni Paolo II - Viaggi di speranza" a cui segue "Campioni del mondo".

I libri di Fabio Bonacina


Il coordinatore di "Vaccari news", Fabio Bonacina, riceve dal sindaco Daniele Imola il premio annuale di giornalismo indetto dal Comune di Riccione.

Per la quarta volta, partecipazione all'esposizione internazionale "Monacophil" dall'1 al 3 dicembre, inaugurata dal Principe Alberto II.

L'esposizione a Montecarlo


L'allestimento è dedicato ai "100 francobolli e documenti filatelici fra i più rari del mondo". Inoltre Paolo Vaccari espone, su invito, la famosa collezione di Modena "Governo Provvisiorio" e partecipa alla collettiva sullo Stato Pontificio.
Paolo Vaccari premiato dal commissario generale dell'esposizione, Jean Fissore.

La mostra sul Pontificio

2007

1977-2007
30 anni di attività
con 45 anni di esperienza nel settore
- vendite all'asta e per corrispondenza
- oltre 100 i titoli pubblicati
- più di 3000 libri in vendita

Lo staff attuale dell'azienda cui fa riferimento una decina di collaboratori esterni.

L'8 marzo Vaccari news festeggia il 4° compleanno superando il tetto delle 2500 notizie: puntualità e attendibilità gli obbiettivi.

Il comunicato (pdf)


Il 31 marzo si svolge a Vignola la consueta asta pubblica con proposte di filatelia, storia postale e libri.

I dati dell'asta


Dal 25 aprile al 27 maggio si svolge «Vatican click», la mostra del servizio fotografico de L'Osservatore Romano cui Vaccari partecipa come sponsor con il volume «Giovanni Paolo II, Viaggi di speranza. I francobolli del mondo testimoniano le visite di Papa Wojtyla» e una serie di otto cartoline a tema.
Un momento dell'inaugurazione: il Card. Tarcisio Bertone e Don Giuseppe Colombara, organizzatore della mostra.

Le informazioni sulla mostra


Luca Toni riceve da Valeria Vaccari il libro «Campioni del mondo - I francobolli dei Paesi organizzatori e vincitori dei Mondiali di calcio 1930-2006» durante la cerimonia del «Premio Frignano» lunedì 14 maggio.

La notizia


Il semestrale «Vaccari Magazine» premiato come «miglior rivista europea» dall'Académie Européenne de Philatélie durante la fiera Veronafil, venerdì 25 maggio.
Il premio è consegnato dal presidente della giuria, Michel Coulanges, a Paolo Vaccari, creatore e direttore responsabile della rivista.

I dettagli della premiazione


Debutta venerdì 25 maggio, durante la manifestazione di Veronafil, l'importante opera che illustra una delle più prestigiose e famose collezioni del mondo, la collezione di Emil Capellaro sul Regno Lombardo Veneto.

Il volume dell'importante collezione


Per i 30 anni, il "Giornale della Libreria" dedica un servizio all'attività editoriale dell'azienda.

La notizia con l'articolo


Paolo Vaccari realizza il bollettino illustrativo in occasione dell'uscita del francobollo emesso da Poste Italiane per celebrare l'anniversario dei 500 anni della nascita del famoso architetto vignolese Jacopo Barozzi. Il 1° ottobre, durante la presentazione del francobollo, con il Sindaco di Vignola, Roberto Adani.

Il francobollo dedicato a Jacopo Barozzi


Da settembre Vaccari inizia a distribuire i libri pubblicati da Poste Italiane.

A quota 25 «La libreria filatelica per corrispondenza», il catalogo di vendita gratuito firmato Vaccari. L'appuntamento annuale di settembre con tutte le novità del settore e l'elenco completo delle pubblicazioni edite e distribuite.

Il nuovo catalogo


Due volumi inaugurano la nuova serie «Appuntamento con la storia» che sviluppa tematiche storiche specifiche, con un approccio maggiormente narrativo, sempre partendo dall'analisi di documenti.

La serie dedicata alla storia


Vaccari è anche sponsor da anni del «Progetto Giovani», organizzato e voluto dall'Associazione filatelica numismatica scaligera e dal Circolo Unicredit di Verona, un concorso a premi che coinvolge bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie inferiori, impegnati a svolgere temi relativi al mondo della posta.
L'on. Carlo Giovanardi e Paolo Vaccari durante la premiazione.

Il "Progetto Giovani"


La nuova edizione del biennale «Vaccari 2008-2009», il trattato storico e catalogo con valutazioni, che analizza i francobolli e la storia postale d'Italia fra il 1850 ed il 1900. Uscito a novembre e presentato ufficialmente durante la consueta fiera a Verona, viene distribuito anche nei PT shop e agli sportelli filatelici di Poste Italiane.

Il catalogo


La Vaccari entra in Confindustria. Si presenta come un'azienda che opera in 58 nazioni con una base di dodicimila clienti, ai quali fornisce francobolli e libri.

La notizia e il comunicato


Il 4 dicembre la testata on-line «Vaccari news» diventa a tutti gli effetti un quotidiano registrato presso il tribunale. Attivo dall'8 marzo 2003 in forma totalmente gratuita, «Vaccari news - la filatelia in tempo reale» è il quotidiano elettronico che Vaccari dedica al mondo della posta e al collezionismo filatelico.

Vaccari news, quotidiano on-line

2008

Uno degli articoli del volume «Ducato di Modena & Reggio 1598-1859», pubblicato dal Banco San Geminiano e San Prospero di Modena - Gruppo Banco Popolare, è dedicato alla Posta nel Ducato ed è scritto da Paolo Vaccari.

Il libro dedicato alla storia del Ducato di Modena


Alla consueta esposizione di filatelia a Milanofil, si svolge la presentazione del nuovo volume che per la prima volta tratta dei percorsi e delle tariffe postali internazionali per le corrispondenze da e per gli Antichi Stati Italiani.
Gli autori Thomas Mathà e Mario Mentaschi con Valeria Vaccari durante l'incontro.

La nuova opera pubblicata in inglese


Il quotidiano on-line «Vaccari news» festeggia il 5° compleanno e rinnova il sito.
Oltre 3400 le notizie pubblicate in tempo reale di attualità sul mondo della posta e della filatelia. Un archivio storico, nuove funzioni di ricerca, le rubriche con i programmi delle emissioni e il calendario delle mostre in Italia completano la testata.

Il nuovo sito


Il 15 marzo, l'Unicef attribuisce a Paolo Vaccari il premio «Ragno d'oro» 2008 per la sezione commercio: conferito ai modenesi di nascita o d'adozione che in Italia o all'estero con genialità o intraprendenza nelle arti o nelle scienze onorano la città di Modena.
Il Magnifico Rettore dell'Università di Modena e Reggio Emilia, Prof. Gian Carlo Pellacani, consegna la medaglia.

La serata della premiazione


Inaugurata la nuova sala aste, notevolmente ampliata ed ammodernata, il 12 aprile, con la consueta asta pubblica di filatelia, storia postale e libri. I locali sono stati raddoppiati e suddivisi in modo da garantire massima funzionalità e comfort in tutte le fasi dell'asta. Un locale attiguo molto ampio è adibito alla visione dei lotti, con la possibilità di seguire lo svolgimento della vendita su uno schermo.

I dati dell'asta


Tra i lotti proposti nell'asta, vi è un cimelio storico risorgimentale unico nel suo genere, che riguarda la terza guerra per l'Indipendenza, il cui proprietario chiede che il ricavato venga donato alla scienza. Vaccari apprezza l'idea e aggiunge un importo uguale all'aggiudicazione. Complessivamente, la cifra destinata all'A.I.R.C. (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) ammonta a 3.800 euro.

Il lotto in beneficenza


Vaccari sostiene la clownterapia, ossia l'applicazione di tecniche provenienti dall'espressione circense e dal teatro di strada in contesti di disagio. L'associazione onlus VIP (Viviamo In Positivo), che ha organizzato la «quarta giornata del naso rosso» a Modena il 17 e il 18 maggio, coinvolge 2500 volontari che regolarmente si recano in strutture ospedaliere, case di riposo, comunità per disabili e bambini, per portare un po' di gioia e sollievo.

Il naso è... rosso, ed il fine è buono


Il secondo congresso nazionale «Filatelica - La filatelia nel III millennio» si svolge il 14 e il 15 giugno a Bazzano (Bologna), organizzato dal Forum Filatelia e Francobolli e dalla Fondazione Rocca dei Bentivoglio, con la promozione del Comune di Bazzano ed il sostegno della Vaccari che si impegna a pubblicare gli atti del convegno. «I segreti della grande filatelia alla portata di tutti» è il motto scelto dagli organizzatori.

Il pubblico preferisce le Romagne


Paolo Vaccari presenta un prezioso reperto, all'interno del percorso firmato dal Club de Monte-Carlo de l'élite de la philatélie di cui è membro, in occasione di «Wipa 2008», la manifestazione filatelica internazionale che Vienna ospita dal 18 al 21 settembre. Si tratta di una soprascritta di un plico la cui affrancatura è composta da cinque colori diversi (1, 5, 10, 20 centesimi e 3 lire), unica conosciuta che conserva i francobolli da 1 centesimo e da 3 lire.

La rarità esposta


Rinnovamento anche per la home page del sito aziendale, ma non solo a livello grafico. Per agevolare sempre più i lettori nella ricerca delle informazioni, sono state lasciate le aree dedicate a filatelia e a editoria lateralmente, ma nella fascia centrale vengono proposti i realizzi d'asta, le novità del catalogo librario, gli appuntamenti, notizie aziendali, ed altro ancora.

Il nuovo sito


Nasce la «Libreria Storica», una sezione nuova specializzata sulla storia e la storia militare, l'aviazione, la marina, le armi e i mezzi corazzati, i corpi, le uniformi e i distintivi, le fortificazioni e le operazioni di difesa, con numerose novità dei maggiori editori italiani. Gli aggiornamenti con tutte le novità vengono regolarmente proposti sul sito.

Nasce la «Libreria Storica»


Anche quest'anno Vaccari prende parte ad un'iniziativa rivolta ai giovani, per avvicinarli al mondo della filatelia, il «Progetto Junior», una delle numerose attività organizzate in occasione di Romafil (10-12 ottobre) e della «Giornata della filatelia» dalla Federazione fra le società filateliche italiane.
Tutti i bambini ricevono materiale promozionale di Poste italiane e 850 chili tra cataloghi e libri della Vaccari.

A Romafil, di scena i bambini


Sul numero 86 del 29 ottobre di «Emme», il settimanale di Confindustria Modena, appare un bell'articolo sulla storia e sull'attività della Vaccari, sia filatelica che editoriale: «Pezzettini di carta? No, finestre sul mondo».

L'articolo (pdf)


L'1 e il 2 novembre partecipa a «Militalia», la fiera del collezionismo storico-militare che si svolge a Milano. Propone i cataloghi dedicati alla storia e alla storia militare, e i due volumi della collana «Appuntamento con la storia», ossia «La camicia rossa» e «La salma nascosta».

L'azienda a Militalia


Il 15 novembre, nella sala aste a Vignola, viene organizzata la prima asta pubblica interamente dedicata ai libri storici e storico-militari, «la grande storia raccontata dai grandi libri». Libri rari, ricercati, attuali, grandi collane, occasioni, tutti incentrati sulla storia militare, la marina, l'aviazione, la storia, uniformi, armi e corazzati.

I risultati


A novembre la rivista di informazione filatelica e storico postale «Vaccari Magazine», in occasione di Veronafil, festeggia 20 anni di pubblicazione. Ai collaboratori viene consegnata una targa ricordo e per gli abbonati in omaggio l'indice analitico, un utilissimo supporto bibliografico con tutti gli articoli pubblicati dal n.1 del 1989 al n.40 divisi per argomento, per autore, e per rivista.

Quaranta di questi giorni


I festeggiamenti continuano con un brindisi speciale con gli amici di «Filatelica», l'incontro tenutosi a giugno, in occasione della pubblicazione degli atti del convegno.

Filatelica 2008, gli atti

2009

Dal 13 al 15 febbraio Vaccari porta il catalogo la «Libreria Storica» con i volumi di storia e storia militare del periodo moderno e contemporaneo a «Regàl Torino», la tre giorni dedicata al collezionismo e all'antiquariato militare.

Con la «Libreria storica» alla «Regàl Torino»


Come di consueto, in occasione della serata modenese del «Ragno d'oro» pro Unicef, Paolo Vaccari consegna i fogli della prima serie di francobolli che l'Italia, il 26 novembre 1971, ha dedicato all'Unicef per i suoi venticinque anni di attività. Il 7 marzo, a ricevere il simbolico riconoscimento è Andrea Bocelli.

Andrea Bocelli si avvicina alla filatelia


In marzo apre una nuova sezione del sito: «proposte investimento». L'obiettivo è promuovere la grande filatelia come fenomeno collezionistico e possibile settore d'investimento, presentando «oggetti per chi ama collezionare emozioni», francobolli che raccontano la nostra storia e allo stesso tempo rappresentano una buona forma di «investimento alternativo».

I francobolli, una forma di investimento


Continua il sostegno alle iniziative per i giovani organizzate dalla Federazione fra le Società filateliche italiane, a Milanofil il 27 e 28 marzo impegnati anche in una «caccia al tesoro» tra gli stand, all'interno delle attività del «Progetto junior 2».

Il «Progetto junior 2» (pdf)


Paolo Vaccari viene nominato socio onorario del prestigioso sodalizio milanese, l'Associazione italiana di storia postale, quale riconoscimento «alla carriera, alla competenza e alla serietà di un vero appassionato al mondo filatelico e postale».

Paolo Vaccari socio onorario Aisp


La realizzazione dell'idea di trasformare parte della cifra normalmente impiegata per i regali natalizi in opere benefiche è stata accelerata dal sisma che ha colpito l'Abruzzo la notte del 6 aprile. I 7.000 euro donati sono un contributo per finanziare gli interventi di aiuto ai sopravvissuti e per ricostruire gli abitati.

Terremoto, l'azienda in campo


In occasione dell'asta pubblica di filatelia, storia postale e libri del 18 aprile, si ripete l'esperienza benefica dell'asta precedente: il ricavato di uno dei lotti, un insieme di materiale ad argomento spaziale, viene donato in beneficenza e Vaccari aggiunge un importo uguale all'aggiudicazione. Complessivamente, la cifra destinata all'associazione onlus VIP Viviamo in positivo (clownterapia) ammonta a 2.400 euro.

Duemilaquattrocento euro per la clownterapia


Vaccari continua la sponsorizzazione dell'importante iniziativa rivolta ai giovani organizzata dall'Associazione filatelica numismatica scaligera e dall'Unicredit Group Circolo Verona, il «Progetto giovani», che in questa occasione ha per argomento «Lo sport maestro di vita». E non a caso tra i volumi in omaggio per i vincitori del concorso, premiati a Veronafil il 30 maggio, figura anche «Campioni del mondo, I francobolli dei Paesi organizzatori e vincitori dei Mondiali di calcio 1930-2006» di Fabio Bonacina.

Il «Progetto giovani» (pdf)


Anche Vaccari partecipa all'iniziativa dell'Associazione italiana editori, che coinvolge il ministero per i Beni e le attività culturali e la Protezione civile, volta a raccogliere libri da distribuire in Abruzzo nelle tendopoli che ospitano gli sfollati a seguito del terremoto.

Libri nelle tendopoli e nelle biblioteche da ricostruire


Paolo Vaccari, con il prezioso supporto di Nino Aquila, Presidente dell'Unione Filatelica Siciliana, e Francesco Lombardo, collezionista e uno dei maggiori esperti del settore, annuncia la pubblicazione del suo studio sugli elementi di distinzione tra le varie tavole dei francobolli di Sicilia, in occasione di «Sicilia 2009», il 20 giugno. Raccolta in elegante cofanetto con lo studio comparativo, la versione in inglese e le 15 tavole a grandezza naturale, l'opera si distingue per lo studio particolareggiato, gli aggiornamenti e le riproduzioni per la prima volta interamente a colori. Sarà disponibile a «Italia 2009» a Roma in ottobre.

Le quindici tavole dei «testoni»


Un riconoscimento al lavoro svolto e un incentivo a continuare sulla stessa linea e seguendo gli stessi criteri selettivi per ottenere risultati sempre migliori e poter offrire agli appassionati e agli studiosi valide opere su vari aspetti della filatelia e della storia postale. Numerosi anche nel 2009 i prestigiosi riconoscimenti, sia nazionali che internazionali, ai volumi pubblicati da Vaccari.

Importanti riconoscimenti per le pubblicazioni firmate Vaccari


Dal 30 giugno 1989, anno in cui nascono le Edizioni Vaccari sas di Silvia e Valeria Vaccari, unitesi nel 1998 in Vaccari srl all'attività commerciale del padre Paolo Vaccari, sono trascorsi 20 anni.
Con un'attenzione particolare alle innovazioni tecnologiche, inizia la diffusione della letteratura filatelica con la pubblicazione e la distribuzione di libri e cataloghi specializzati sulla filatelia e la storia postale.

I 20 anni di Vaccari editoria


Per garantire ai clienti la scelta tra più operatori con cui farsi recapitare francobolli e libri con un servizio competitivo, di qualità e a misura del destinatario, oltre a Poste italiane, l'azienda ha siglato un accordo con Mail Boxes etc. e la compagnia di corriere espresso e consegna pacchi UPS.
Tutte le tariffe proposte comprendono sia gli oneri per la spedizione, sia quelli per l'imballo, la relativa lavorazione e, importante, l'assicurazione contro il furto o lo smarrimento per l'intero importo.

È accordo con Mail boxes etc. e Ups


Dopo cinque anni torna il catalogo della vendita a prezzo netto con migliaia di proposte, francobolli e documenti postali dell'area italiana, Antichi Stati, Regno, RSI, Luogotenenza, Repubblica, ma anche delle occupazioni straniere, degli uffici italiani all'estero e delle colonie italiane. Sono presenti pure i francobolli per i ragazzi e gli accessori per il collezionismo. La pubblicazione si rivolge sia ai collezionisti, sia a chi cerca fonti di investimento alternative, per compiere scelte in sicurezza e tranquillità.

il catalogo


Sempre più titoli a disposizione nella «Libreria Filatelica» e nella «Libreria Storica», più che raddoppiata rispetto alla prima edizione del 2008, entrambe in costante crescita sul sito con tutte le novità. In questo ventesimo anno di attività editoriale, l'azienda continua a rappresentare un punto di riferimento per la diffusione della cultura filatelica e sviluppa sempre più anche il settore storico con oltre 85 editori.

i cataloghi editoriali


Dal 21 al 25 ottobre si svolge «Italia 2009», il festival internazionale della filatelia, quest'anno organizzato in Italia a Roma presso il Palazzo dei Congressi. Anche Valeria Vaccari fa parte del Comitato organizzatore di questo evento a livello mondiale.
L'azienda partecipa con numerosissime proposte interessanti sia nel settore «Filatelia» che nel settore «Editoria».

Italia 2009 - Tutte le proposte dell'azienda


Vaccari news, il primo quotidiano on-line di filatelia, posta e collezionismo, riporta la cronaca in diretta della manifestazione e le consuete notizie dall'Italia e dal mondo. Per l'occasione è stata creata una sezione apposita, «Speciale Italia 2009», che raccoglie tutte le notizie pubblicate sull'argomento.

Speciale «Italia 2009»


A «Italia 2009» vengono presentati due volumi dedicati all'aerofilatelia: l'opera storica di Cobianchi sulla fase pionieristica del volo in Italia, con note di aggiornamento di Fiorenzo Longhi, e il catalogo storico-descrittivo degli aerogrammi Zeppelin scritto in italiano e in inglese da Longhi.

In... volo con Fiorenzo Longhi


In occasione di «Italia 2009» viene esposta per la prima volta al pubblico la copia originale del Diario scritto da Anatoli N.Berezovoy, cosmonauta russo, pilota e comandante della missione Elbrus sulla Stazione spaziale orbitale Salyut-7, durante la permanenza nello spazio (211 giorni dal 13 maggio al 10 dicembre 1982). Edita per l'occasione la monografia con una breve panoramica di posta spaziale legata a Berezovoy.

il sito


Partecipazione e sponsorizzazione del progetto «Filatelia nella Scuola», organizzato dalla FSFI, Federazione fra le Società Filateliche Italiane, che coinvolge oltre 500 studenti delle scuole elementari e medie inferiori, in occasione di «Italia 2009».
50 francobolli italiani del periodo Repubblicano: lo speciale omaggio creato appositamente verrà donato in tutte le iniziative rivolte ai giovani, alle quali l'azienda partecipa come sponsor da diversi anni.

Tra le azioni concrete di solidarietà, adesione anche al progetto dell'Unione stampa filatelica italiana che adotta una cassetta postale dell'Aquila danneggiata dal terremoto del 6 aprile. In vendita una cartolina ideata per l'occasione; l'intero ricavato per ripristinare la cassetta e ricordare le vittime.

La cassetta dell'Aquila per 5,00 euro


Il 31 ottobre e il 1° novembre l'azienda partecipa per il secondo anno consecutivo a «Militalia», la fiera del collezionismo storico-militare. Oltre al catalogo la «Libreria Storica» con i volumi di storia e storia militare, più che raddoppiato rispetto al 2008, propone vari volumi tra cui quelli della collana «Appuntamento con la storia» con la riedizione dell'imponente studio di Mario Cobianchi sui pionieri dell'aviazione in Italia.

L'azienda presente a Novegro


A Monacophil dal 4 al 6 dicembre Paolo Vaccari, in quanto socio del Club de Monte-Carlo de l'élite de la philatélie, espone la sua collezione sugli errori tipografici (1852-1859) del Ducato di Modena, considerati tra i più interessanti fra le anomalie degli Antichi Stati Italiani e particolarmente rari. Espone inoltre nella sezione delle cento rarità un reperto di Lombardo Veneto: il massimo blocco conosciuto del francobollo per giornali da 1,05 soldi emesso nel 1863.

Gli errori di Modena arrivano a Monaco


Ancora in televisione Paolo Vaccari in «Rubrica di filatelia», lo spazio dedicato al mondo postale diretto da Mauro Alberghini in cui vengono sviluppati vari aspetti del collezionismo. Si parla di francobolli in un'ottica natalizia, consigliando qualche idea originale per i regali, da un «Gronchi rosa» a un bel pezzo di Antichi Stati.

Paolo Vaccari in tv


Felice chiusura dei venti anni del settore editoria con la nomina di Paolo Vaccari a membro ad honorem dell'Accademia italiana di filatelia e storia postale, «per la sua attività, assolutamente unica nel mondo della filatelia non solo italiana, nel non facile settore della letteratura filatelica e storico-postale, non solo a livello editoriale ma soprattutto per la sapiente divulgazione di opere specialistiche pubblicate in Italia e nel mondo, comprese quelle ormai d'antiquariato attraverso apposite aste».

Un anno impegnativo, ma vogliamo fare di più

2010

Il volume scritto da Bonacina, «La salma nascosta», sulle vicende del corpo del duce dal 1946 al 1957, ripreso da quotidiani, riviste e tv, utilizzato per scrivere, anche all'estero, tesi di laurea, è stato persino trasformato in un'opera teatrale da Daniele Timpano: «Dux in scatola - autobiografia d'oltretomba di Mussolini Benito».

Prima la presentazione, poi lo spettacolo


Paolo Vaccari entra a far parte, tra i soci fondatori, del nuovo sodalizio, il «Club della filatelia d'oro italiana», riservato ai collezionisti che abbiano conquistato una medaglia d'oro in manifestazioni filateliche d'eccellenza. Si è dimesso per conflitto di interessi nel luglio 2010.

La nascita del «Club della filatelia d'oro italiana»


Durante la serata modenese del «Ragno d'oro» pro Unicef, l'azienda dona i fogli completi della prima serie di francobolli che l'Italia ha dedicato al Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia il 26 novembre 1971. Il 13 marzo, a ricevere il simbolico riconoscimento è il sindaco di Modena Giorgio Pighi.

Al sindaco di Modena i francobolli Unicef


Il diario dell'astronauta sovietico Anatoli Nikolaievich Berezovoy figura tra i protagonisti nella puntata di sabato 27 marzo alle ore 21:30 di «Ulisse», il programma di Rai 3 firmato da Piero e Alberto Angela, dedicato alla scienza, alle antiche civiltà, ai luoghi e ai capolavori della storia dell'arte.

il sito


Paolo Vaccari tiene una conferenza sull'emissione dei francobolli del Governo toscano l'11 aprile a «Toscana 2010», la manifestazione organizzata dall'Aspot (Associazione per lo studio della storia postale toscana) in occasione del secolo e mezzo della serie. È inoltre tra gli specialisti che espongono nella mostra collettiva.

I francobolli della Toscana dopo l'1 gennaio 1860


Anche Paolo Vaccari il 15 aprile alla cerimonia al Quirinale davanti al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per presentare i francobolli dedicati al 150° della spedizione dei Mille.
L'esclusiva udienza, annunciata dal ministro allo Sviluppo economico Claudio Scajola (cui compete il settore postale), ha coinvolto i membri della Consulta per l'emissione delle cartevalori postali e la filatelia -nella quale di recente è stato riconfermato Paolo Vaccari- e della Commissione per lo studio e l'elaborazione delle cartevalori postali, i due gruppi di supporto alle scelte del dicastero.

I francobolli di Garibaldi al Quirinale


Durante l'asta Vaccari di filatelia, storia postale, cartoline, letteratura filatelica del 24 aprile 2010, si è svolta una iniziativa umanitaria: come ormai consuetudine nelle aste Vaccari, il ricavato di uno dei lotti, raddoppiato dall'azienda per un totale di 5.000 euro, è stato devoluto in beneficenza a favore della Fondazione Francesca Rava - N.P.H. Italia onlus per i bambini di Haiti colpiti dal terremoto.

Cinquemila euro per i bambini di Haiti


Nonostante l'aumento delle spese di spedizione tramite Poste italiane per i libri già da marzo 2010, si è deciso di non far ricadere l'effetto della norma sulla clientela ma di sostenere l'aggravio economico derivante dalla differenza tra la nuova tariffa e il rimborso postale richiesto al cliente.
Dopo varie sperimentazioni e attente analisi circa i target di consegna, sono state riorganizzate le metodologie di spedizione offrendo una combinazione di scelte variabili in funzione dei giorni di consegna, del peso e del prezzo, pur mantenendo invariato il costo per il cliente.

Aumentano le spese, noi le diminuiamo


La sezione editoriale è sempre più corposa e viene presentata nei cataloghi annuali cartacei, costantemente aggiornati sul sito. Una vasta scelta di titoli su filatelia, storia postale e collezionismo da tutto il mondo, le novità, le nuove edizioni dei cataloghi nella «Libreria Filatelica» e nella vendita «1x1». La «Libreria Storica» si presenta come una grande vetrina di storia contemporanea e storia militare italiana, con un angolo di storia internazionale.

I cataloghi editoriali


Viene creata una vetrina di storia postale a prezzo netto e disponibile solo on-line con lettere, buste, frammenti e annullamenti, costantemente aggiornati, dagli Antichi stati italiani alla Repubblica, con un'ampia panoramica del Regno d'Italia, Occupazioni e Posta militare, Colonie italiane.
Questa nuova area si affianca alla sezione tradizionale «classici e rarità», ai listini di francobolli di Antichi Stati, Regno, Repubblica, Colonie e alle offerte riguardanti anche l'estero.

Il nuovo reparto di storia postale


Dal 29 al 31 ottobre l'azienda porta a «Militalia», la fiera del collezionismo storico-militare, «Caproni nella Prima guerra mondiale», il nuovo volume dovuto a R.Abate e G.Apostolo e dopo quarant'anni riproposto, rivisto e integrato. Inoltre presenta il catalogo la «Libreria Storica» con i volumi di storia e storia militare, oltre 300 titoli specializzati e le novità delle maggiori case editrici.

Con Caproni e Cobianchi su «Militalia»


L'Unione stampa filatelica italiana assegna i premi 2010 in occasione di Romafil (29-31 ottobre 2010).
Paolo Vaccari riceve il premio per la letteratura filatelica, grazie alla sua opera «Sicilia 1859 - Tavole comparative dei francobolli».
A Fabio Bonacina, per il suo lavoro in veste di Direttore Responsabile di «Vaccari news - la filatelia in tempo reale», il quotidiano on-line dell'azienda, il premio di giornalismo
Questo riconoscimento si aggiunge ai numerosi premi assegnati ai volumi «Made in Vaccari» alle più importanti esposizioni nazionali e internazionali.

Importanti riconoscimenti per le pubblicazioni firmate Vaccari


Mercoledì 10 novembre alle ore 18.30, presso una fra le più importanti librerie di Milano, la Rizzoli, situata in galleria Vittorio Emanuele 79, viene presentato l'ultimo volume della collana «Appuntamento con la storia» di Vaccari.
È «Caproni nella Prima guerra mondiale», l'opera di Rosario Abate e Giorgio Apostolo sulla storia del bombardiere strategico realizzata nel 1970 ed ora rielaborata e riproposta con numerose novità rispetto alla prima edizione.
L'incontro viene coordinato dal giornalista Maurizio Pagliano. Intervengono lo stesso Apostolo e Umberto Caproni, fra i sette figli del fondatore di quella che è stata una fra le più grandi industrie italiane.

Il Caproni ha ripreso a volare


L'Ottocento non ha più misteri con la XIV edizione 2011-2012 del catalogo-trattato storico Vaccari, giunto al 20° anno di pubblicazione. Specializzato in francobolli e storia postale di Antichi Stati Italiani, Governi Provvisori e Regno d'Italia fino al 1900, è ricco di informazioni sia filateliche che storico-postali, e di più di 1200 illustrazioni a colori. Viene distribuito anche presso i negozi filatelici di Poste Italiane.

Il catalogo

2011

Il 1° febbraio, al club Zetadue di Modena, Paolo Vaccari tiene una conferenza sulla storia della Posta nel Ducato di Modena dal titolo «I francobolli a Modena 1852-1860», inserita all'interno del percorso «Modena: realtà di storia e incantesimi dell'arte». Il discorso si svolge sulla base dell'opera «Modena 1852-2002 - 150° dei francobolli estensi».

A lezione di storia della posta


Si sviluppa la collaborazione con la libreria Rizzoli, in Galleria Vittorio Emanuele II n.79 a Milano, un importante punto di riferimento nel pieno centro della città, che dedica uno spazio specifico al collezionismo. Tutti i libri editi da Vaccari sono disponibili non solo nel reparto specializzato in collezionismo, ma in altre sezioni in base all'argomento trattato dal volume tra cui storia, aviazione, spazio, religione.

Tutti i libri disponibili da Rizzoli


Il nuovo catalogo a prezzo netto n.78 è on-line e viene costantemente aggiornato. Propone numerose offerte per i collezionisti con un'ampia scelta di francobolli e documenti postali, tra Classici e rarità, Antichi Stati Italiani, Italia Regno, R.S.I. e Luogotenenza, Occupazioni straniere e Uffici italiani all'estero, Italia Repubblica, Colonie italiane. Interessanti anche le sezioni dedicate alla storia postale e alle offerte promozionali.

Il catalogo


In occasione della serata modenese del «Ragno d'oro» pro Unicef, come consuetudine Paolo Vaccari consegna i fogli della prima serie di francobolli del 26 novembre 1971 che l'Italia ha dedicato al Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia per i suoi venticinque anni di attività. Il 13 marzo, a ricevere il simbolico riconoscimento è la rappresentante del Fondo Onu, Claudia Cremonini.

All'ambasciatrice i francobolli dell'Unicef


Anche i francobolli prestati da Vaccari, due blocchi di Modena e uno di Parma, a rappresentare i due ducati nell'allestimento «La bella Italia - Arte e identità delle città capitali». L'importante mostra, presso la reggia di Venaria Reale (Torino) dal 17 marzo all'11 settembre, con oltre 350 opere ricostruisce la storia d'Italia dall'antichità alla vigilia del 1861 attraverso le principali capitali culturali pre-unitarie.

I francobolli di... Venaria Reale


A «Milanofil», il 26 marzo viene presentato il secondo volume di Vito Salierno sui rapporti postali tra l'Italia e gli altri paesi nell'Ottocento, «Le relazioni postali dell'Italia nell'Ottocento - Convenzioni e tariffe postali - Elenco ragionato delle corrispondenze in periodo filatelico», questa volta tra Italia e Francia. All'incontro intervengono l'autore e il presidente dell'Unione Stampa Filatelica Italiana, Danilo Bogoni.

Il volume


Nella Sala della Lupa a Montecitorio, un luogo di assoluto prestigio, dal 29 marzo al 5 aprile, all'interno delle celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia viene organizzata la mostra «Quel magnifico biennio 1859-1861», illustrato attraverso i francobolli e i documenti postali, la nostra storia attraverso la posta. Un centinaio sono i pezzi messi a disposizione dall'azienda Vaccari.

Dal 3 lire di Toscana alla mista delle due casate


Vaccari sponsorizza la Newsletter della British Library - Philatelic Collections di Londra già dal 2000, grazie alla collaborazione con il direttore delle collezioni filateliche David R. Beech. Migliaia di copie vengono distribuite gratuitamente, oltre che da Vaccari, presso la British Library e ai soci della Royal Philatelic Society di Londra. Scritta in inglese, propone notizie e informazioni riguardanti la sezione della British che cura le collezioni di francobolli.

All'asta pubblica di filatelia, storia postale, spazio, cartoline e letteratura filatelica del 7 maggio, è arrivato a 4.000 euro il lotto spaziale selezionato per la ormai consueta iniziativa benefica questa volta destinata ad aiutare la onlus Aseop (Associazione Sostegno Ematologia Oncologia Pediatrica): 2.000 euro battuti in sala raddoppiati da Vaccari.

All'Aseop quattromila euro


Il Risorgimento nel Ducato di Modena è il tema della conferenza tenuta da Paolo Vaccari il 24 maggio, nella serata organizzata dal Lions Club Vignola e Castelli Medioevali. Attraverso l'analisi dei documenti postali e della corrispondenza si possono scoprire dettagli inediti di quei giorni.
In questa occasione l'azienda dona al club 50 copie del volume «Modena 1852-2002 - 150° dei francobolli estensi», poi vendute in favore delle attività benefiche del sodalizio.

A Modena fu caccia allo stemma


Sempre più consistenti le proposte editoriali. Il maggiore elenco specializzato d'Italia e uno dei più corposi al mondo, una vasta scelta di titoli su filatelia, storia postale e collezionismo, posta aerea, marittima e militare, Italia e estero, da tutto il mondo, le novità, i cataloghi nella «Libreria Filatelica» e nella vendita «1x1» dell'usato.

La Libreria Filatelica


Anche la «Libreria Storica» si presenta sempre più ricca, una grande vetrina di storia contemporanea civile e militare, esercito, marina, aviazione, con molti titoli di difficile reperibilità nelle librerie tradizionali. Oltre 1800 i titoli da 200 editori italiani, dai grandi del panorama storico e storico-militare, fino ai più specializzati, passando da oltre un centinaio di piccoli e medi editori, tutti a testimoniare con le proprie opere la ricchezza dell'offerta libraria in questo importante e da sempre avvincente settore.

La Libreria Storica


Fresco di stampa, il nuovo volume di Enrico Sturani, «Italia! Sveglia! Uno Stivale di cartoline. Tutti i simboli della nostra Patria», partecipa al «Festival storia» incentrato sul Risorgimento e sull'Unità d'Italia, dal 13 al 16 ottobre a Torino, Saluzzo e Savigliano. L'opera è dedicata a una particolare quanto inaspettata rappresentazione del Bel Paese, tutti i simboli e i modi di vedere e di illustrare l'Italia apparsi nel tempo in una selezione di 232 cartoline da fine Ottocento ai giorni nostri.

Il volume


La rivista semestrale di informazione storico postale, «Vaccari Magazine», pubblicata già dal 1989 e divenuta da tempo anche un «pezzo» da collezione molto ricercato nelle aste, continua a ricevere prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale grazie ai suoi contenuti e alla preziosa veste editoriale. Propone studi approfonditi presentati in modo semplice e chiaro con numerose immagini esemplificative.

La rivista


Due volumi firmati Vaccari vengono messi a disposizione nella libreria tematica all'interno dell'iniziativa pubblica «Il volume della democrazia. Giornate del libro politico a Montecitorio» organizzata dalla Camera dei Deputati, in collaborazione con Associazione italiana editori e Associazione librai italiani, dal 20 al 22 ottobre. In «I 150 anni della Nazione» il volume di Enrico Sturani «Italia! Sveglia! Uno Stivale di cartoline», e in «Storia politica» quello di Fabio Bonacina «La salma nascosta» su Mussolini.

I libri dell'azienda a Montecitorio


Il 5 e il 6 novembre l'azienda è nuovamente a «Militalia», la fiera del collezionismo storico-militare, a Milano, al Parco Esposizioni Novegro. Propone il volume di Sturani «Italia! Sveglia! Uno stivale di cartoline. Tutti i simboli della nostra Patria», i titoli a carattere storico a firma Vaccari, e una selezione di opere dal catalogo specializzato «Libreria Storica».

Appuntamento a «Militalia»


Giovedì 10 novembre, presso una fra le più prestigiose librerie milanesi, la Rizzoli, in Galleria Vittorio Emanuele II n.79, viene presentato il volume di Enrico Sturani «Italia! Sveglia! Uno Stivale di cartoline. Tutti i simboli della nostra Patria». La rappresentazione dell'Italia in 232 cartoline da fine Ottocento ai giorni nostri. Immagini scherzose e ironiche, ma anche allegoriche, patriottiche e di propaganda, in cartoline di ogni genere, politiche, in franchigia, commerciali o pubblicitarie.
Interviene lo stesso Sturani e l'incontro viene coordinato dai giornalisti Maurizio Pagliano e Dario Moretti.

Troppi simboli? Forse una fragilità


La ristampa del volume di E.P.Ohnmeiss «Dai Moti carbonari a Ciro Menotti 1820 - 1831» vede la luce a «Romafil» al Palazzo dei Congressi (EUR) dal 18 al 20 novembre. Questo libro rivisita la loro storia attraverso l'analisi dei documenti originali dell'epoca (tutti riprodotti), seguendone gli avvenimenti e rivivendo la coraggiosa azione di un eroe del Risorgimento italiano, un grande figlio della terra di Modena, epicentro della sommossa, Ciro Menotti.

Il volume


Doppio riconoscimento alla produzione editoriale di Vaccari, per i trienni 2002-2004 e 2005-2007. «Campioni italiani di filatelia - serie Nazionale» è il premio assegnato a Vaccari il 19 novembre a Roma dalla Federazione fra le Società Filateliche Italiane per aver ottenuto il maggior punteggio complessivo in classe letteratura sommando le premiazioni ricevute alle mostre a concorso nazionali e internazionali.

I riconoscimenti ricevuti nel 2011 (pdf)


Il 26 e il 27 novembre, Vaccari partecipa a «LibriaModena», la rassegna di editoria locale organizzata dall'Associazione degli Editori Modenesi, che si svolge in Piazza Grande a Modena sotto la Ghirlandina, ed entra a far parte dell'Associazione. Propone una selezione di titoli sul territorio, la sua cultura e i suoi francobolli, il dialetto locale, la storia e il collezionismo.

E presto «LibriaModena»


Dal 2 al 4 dicembre si svolge «Monacophil», alla presenza del Principe Alberto II, esposizione internazionale organizzata dal Club de Monte-Carlo de l'élite de la philatélie, di cui è socio Paolo Vaccari che come di consueto espone uno dei suoi pezzi nell'allestimento dedicato ai «100 francobolli e documenti filatelici fra i più rari del mondo». In tale occasione Paolo Vaccari è tra i collezionisti premiati per aver prestato i loro oggetti migliori.

Raccomandato quel Parmeggiani


Vaccari propone i suoi titoli di storia, aviazione, spazio, ma anche le opere a carattere filatelico e sulla cultura locale nello spazio dedicato alla Bibliolibreria a «Più libri più liberi», la fiera nazionale della piccola e media editoria al Palazzo dei Congressi di Roma (EUR) dal 7 all'11 dicembre.
Sabato 10 dicembre, si parla nuovamente delle immagini dell'Italia in cartolina grazie al volume di Enrico Sturani «Italia! Sveglia! Uno Stivale di cartoline. Tutti i simboli della nostra Patria». A coordinare l'incontro con l'autore, il giornalista Massimo Gatta.

Niente luoghi comuni con le cartoline


Gli auguri più belli con il libro di Bonacina «Buon Natale! Il libro-album per la raccolta dei francobolli italiani sul Natale 1970-2010». Il volume illustra tutte le emissioni augurali prodotte dal Bel Paese. Molti francobolli raffigurano scene religiose, spesso ispirate a opere d'arte o rappresentazioni dei tradizionali presepi viventi, ma anche l'albero, Santa Claus, la ghirlanda…
Edito da Vaccari in esclusiva per Poste Italiane, è in vendita presso gli sportelli filatelici, gli spazi filatelia e il sito di Poste Italiane.

Ditelo con i francobolli: «Buon Natale!»

2012

Una passione, quella per la filatelia, nata quando Paolo Vaccari aveva sei anni, ma il grande passo, cioè l'ingresso sul mercato, risale a trentacinque anni fa esatti. Ha cominciato il 4 febbraio 1977 con la moglie Renata in un piccolo locale di dodici metri quadrati.
Piano piano, la crescita: le presenze pubbliche sempre più frequenti, le aste, i riconoscimenti, il coinvolgimento delle figlie Valeria e Silvia, l'avvio dell'editoria specializzata.
Molti anni sono trascorsi e l'attività si è notevolmente sviluppata, ma l'entusiasmo è sempre lo stesso.

La sezione dedicata ai francobolli e alla storia postale


Il volume di Enrico Sturani «Italia! Sveglia! Uno Stivale di cartoline - Tutti i simboli della nostra Patria» nella biblioteca presente presso la Presidenza della Repubblica. Grazie alle immagini riprodotte sulle cartoline si ripercorrono i 150 anni della storia italiana, mettendo in evidenza aspetti sociali, culturali, politici che hanno contribuito alla rappresentazione del Paese.

Al Quirinale lo «Stivale di cartoline»


Una selezione dei titoli pubblicati da Vaccari viene presentata a «BUK», la fiera della piccola e media editoria, il 3 e 4 marzo al Foro Boario di Modena. Si tratta dei volumi legati al territorio, le tradizioni, la cultura, il dialetto modenesi, ma anche a contenuto filatelico e storico. Vengono inoltre offerti i cataloghi editoriali con migliaia di volumi a disposizione su collezionismo e storia contemporanea.

I «made in Vaccari»


Il 10 marzo Paolo Vaccari, in occasione del «Ragno d'oro», offre al presidente del comitato organizzatore della serata benefica modenese pro Unicef, Gian Luigi Brugnoli, la serie in fogli dell'emissione che il 26 novembre 1971 l'Italia ha dedicato al Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia nel quarto di secolo delle attività.

La serie dell'Unicef per il «Ragno d'oro»


In concomitanza con Milanofil, il Salone del francobollo a Milano dal 23 al 25 marzo, viene organizzata una mostra alla quale partecipa anche Paolo Vaccari, quale membro dell'Associazione italiana di storia postale, mettendo a disposizione una parte della sua collezione «Ducato di Modena - Errori tipografici 1852-1859».

La collezione esposta


Viene aperta la pagina aziendale su Facebook, il più noto social network. L'invito è a diventare fan e a seguire tutte le iniziative, vedere le immagini delle attività, esaminare le collezioni esposte, scoprire curiosità ed altro ancora. Il sito istituzionale rimane comunque il punto di riferimento principale per vedere tutti i prodotti.

Vaccari su Facebook


Due i lotti selezionati per l'iniziativa benefica collegata all'asta pubblica di filatelia, storia postale, spazio, cartoline e letteratura filatelica. Il 14 aprile una «Crocetta» e un «Gronchi rosa» vengono battuti in sala per un totale di 2.750 euro. Vaccari raddoppia l'importo e consegna 5.500 euro alla Fondazione ANT Italia onlus, che si occupa dell'assistenza socio-sanitaria gratuita domiciliare ai sofferenti di tumore e della prevenzione oncologica.

Per l'Ant un assegno da 5.500 euro


Data l'importanza del materiale filatelico e storico postale conservato presso la British Library Philatelic Collections di Londra, Vaccari continua a sostenere e a distribuire la Newsletter della prestigiosa istituzione, perché anche il pubblico italiano possa avvantaggiarsene.

La British Library Newsletter


L'iniziativa organizzata dall'Associazione degli editori modenesi, «Una rosa per un libro», a Modena sabato 21 aprile, si ricollega alla leggenda di San Giorgio e il drago e alla giornata mondiale del libro: chi acquista un libro riceve in dono una rosa. Allo stand collettivo partecipa anche Vaccari.

A Modena «Una rosa per un libro»


Il 12 e 13 maggio, Vaccari è ancora assieme agli altri editori modenesi a «LibriaModena», la rassegna di editoria locale in Piazza Grande sotto la Ghirlandina. Al proprio stand propone una selezione di titoli sul territorio, la sua storia, la sua cultura e i suoi francobolli, il dialetto locale, ma anche alcuni volumi su storia contemporanea e collezionismo.

Modena: in piazza con i libri


Il 9 e il 10 giugno, in occasione di «Vignola è tempo di ciliegie», «LibriaModena» si trasferisce in Piazza dei Contrari, a fianco del Castello, uno scenario decisamente suggestivo. Grazie al patrocinio del Comune e al contributo della Fondazione di Vignola, l'Associazione degli editori modenesi collabora per arricchire l'offerta culturale.

Vignola, è tempo di ciliegie e solidarietà


Proprio per la festa delle ciliegie, Vaccari pubblica il «Ciliegiario», un divertente, piccolo dizionario della ciliegia, per far conoscere con brevi testi e immagini la cultura, la storia e le curiosità riguardanti il frutto. Il volume inaugura una nuova collana, «cinque»: una emozione, una passione raccontata attraverso le immagini; il formato cartolina evoca il ricordo dentro ciascuno di noi, il viaggio di ciascuno di noi.

Il mondo delle ciliegie in formato cartolina


Il 9 giugno presso la Sala Meridiana in Piazza dei Contrari, nell'ambito degli eventi organizzati a «LibriaModena» a Vignola, Paolo Vaccari tiene la conferenza dal titolo «Quando internet non c'era... la Posta ai tempi del Duca di Modena». Si tratta di un viaggio nel passato, puntando a spiegare come allora funzionava il sistema delle comunicazioni, sistema che avrebbe originato anche i francobolli, nel nostro caso giunti esattamente 160 anni fa.

Tra libri e francobolli


All'interno del reparto dedicato alla storia postale, con lettere, buste e frammenti, una nuova sezione viene creata per raggruppare gli annullamenti, specializzazioni di grande interesse storico e collezionistico, di ottima qualità. Vengono suddivisi secondo le attuali regioni e organizzati in ordine alfabetico per località, in modo da rendere veloci le ricerche mirate.

Gli annullamenti


Arriva a 30 la «Libreria Filatelica», il catalogo editoriale Vaccari che viene distribuito gratuitamente e che raccoglie migliaia di volumi: tutte le opere firmate Vaccari, ma anche quelle degli altri editori in tutto il mondo su filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, guide e manuali, collezionismo. Un punto di riferimento importante con dettagliate informazioni sui titoli proposti.

La Libreria Filatelica


Il 30 settembre vengono inaugurate le casette prefabbricate donate al Centro di Terapia Integrata per l'Infanzia «La Lucciola», in provincia di Modena: gli edifici, in cui si svolgevano le attività di riabilitazione e che accoglievano bambini e ragazzi con disabilità fisiche, mentali e multiple, sono stati resi inagibili dal sisma che ha colpito l'Emilia. Un progetto concreto realizzato in tempi celeri grazie anche all'aiuto della Fondazione Rava che Vaccari ha voluto sostenere assieme a tutti coloro che hanno contribuito donando il loro mattone.

Terremoto - Grazie all'impegno dei benefattori, le casette


A Romafil, dal 12 al 14 ottobre, Paolo Vaccari espone parte della sua collezione sul 25 centesimi azzurro del 1879 all'interno della mostra organizzata dall'Associazione italiana di storia postale dedicata alle relazioni internazionali nel periodo 1861-1961. Allo stand, è disponibile il nuovo listino dei francobolli «Vendita a prezzo netto», regolarmente aggiornato sul sito.

Le foto della collezione esposta


Vaccari è tra i maggiori editori e distributori del settore a livello internazionale e partecipa a Iphla 2012, l'esposizione internazionale specializzata in letteratura filatelica, a Magonza, in Germania, dal 2 al 4 novembre. Alla competizione, in cui sono state selezionate le opere più significative pubblicate in tutto il mondo, sono veramente molto lusinghieri i risultati ottenuti con tutti i titoli proposti.

Il dopo «Iphla»


Il quotidiano on-line «Vaccari news», che dal 2003 propone notizie in tempo reale su filatelia, storia postale e collezionismo, punto di riferimento essenziale per i collezionisti, i giornalisti, le agenzie di stampa, ma anche per gli operatori del settore, è stato individuato come il miglior sito web di informazione filatelica dai soci e simpatizzanti del Club della filatelia d'oro. Un altro importante riconoscimento giunge, e questa volta a livello internazionale, ad Iphla 2012. Tra i siti web, ammessi in gara per la prima volta, ha raggiunto la maggiore posizione ottenendo la Medaglia d'oro e il Premio speciale.

Il quotidiano on-line


Negli stessi giorni, il 3 e il 4 novembre, l'azienda partecipa anche a «Militalia», la fiera del collezionismo militare, un appuntamento importante non solo per quanti seguono il mondo delle armi e delle uniformi, ma anche per coloro che sono appassionati di storia. E nella «Libreria Storica» si possono trovare centinaia di titoli sulla storia contemporanea, civile e militare, esercito, marina, aviazione.

La Libreria Storica


In occasione di Veronafil, dal 23 al 25 novembre, viene presentato l'ultimo numero della rivista «Vaccari Magazine» specializzata in filatelia e storia postale, accompagnata dalla Newsletter della British Library Philatelic Collections di Londra che Vaccari sponsorizza già da anni per far conoscere la prestigiosa istituzione anche al pubblico italiano. L'aggiornamento dell'indice analitico, un prezioso strumento bibliografico con tutti gli articoli pubblicati sulla rivista, viene proposto sul sito gratuito Issuu.

La rivista


L'8 e il 9 dicembre, l'Associazione degli editori modenesi ripropone la grande libreria all'aperto «LibriaModena» e Vaccari partecipa con i volumi sulla cultura modenese, ma anche sui francobolli, la storia postale e il collezionismo. Un buon libro... per riempire il tempo libero di buone idee.

L'editoria torna sotto la «Ghirlandina»


Nel 2012, l'Emilia ha subito gravi distruzioni causate dal terremoto. Vaccari ha voluto aiutare in modo concreto il territorio in cui vive dando il proprio supporto a progetti che si sono realizzati in tempi brevi: Mediafriends (scuola a Sant'Agostino - Ferrara) e Fondazione Rava (centro riabilitativo per l'infanzia a Ravarino - Modena).
Come ormai consuetudine da alcuni anni, i doni natalizi della società si trasformano in azioni di solidarietà a favore di associazioni onlus che operano in vari settori. Nonostante l'emergenza terremoto, un aiuto è andato anche a «Vip - Viviamo in positivo» di Modena (clownterapia), Fondazione Ant Italia e Unicef.
2013

La storia del sacrificio dell'Eroe del Risorgimento italiano, Ciro Menotti, e dei moti carbonari dal 1820 al 1831 raccontata attraverso documenti originali dell'epoca, tutti illustrati, spediti o diffusi mediante il Servizio Postale. Il volume ottiene il diploma d'onore a Locri, in un concorso prettamente storico, a conferma che grazie alla posta e ai francobolli è possibile scoprire dettagli che riguardano la storia, la civiltà, la politica, la vita nel passato. Non è un caso che una delle collane Vaccari si chiami «La storia attraverso i documenti».

Il saggio su Ciro Menotti premiato a Locri


8 marzo 2003 - 8 marzo 2013: «Vaccari news» compie 10 anni. Non un semplice sito che parla di francobolli, ma un quotidiano elettronico specializzato nella filatelia e nella cultura postale. Oltre diecimila le notizie pubblicate: la cronaca delle novità e i protagonisti, gli appuntamenti per gli appassionati e le iniziative editoriali, le problematiche tecnologiche e i servizi offerti agli sportelli, l'architettura di settore e le normative. Un servizio sempre gratuito anche nei supporti integrativi, come l'archivio con tutto quanto pubblicato nel passato, la newsletter settimanale, l'agenda degli appuntamenti e il programma delle emissioni.
E per festeggiare si punta anche alla mobilità, mettendo a disposizione la «app», scaricabile gratuitamente dall'Apple store.

Diecimila notizie in dieci anni


A Milanofil, sabato 6 aprile, con la collaborazione dell'Unione stampa filatelica italiana, viene presentato lo studio bilingue italiano-inglese di Paolo Cardillo, realizzato anche grazie all'analisi degli archivi di Emilio Diena, «Prove, saggi e ristampe della II e III emissione del Regno di Sardegna. Studio e catalogazione»: i tipi di prove che il grande tipo-litografo Francesco Matraire utilizzò, come e perché le utilizzò, i saggi definitivi, la genesi della IV emissione, le ristampe, una dettagliata catalogazione, numerose tavole illustrative.
Il lavoro viene premiato con l'oro grande e le felicitazioni della giuria ad Aps Stampshow negli Stati Uniti.

Paolo Cardillo documenta i francobolli di Sardegna


Quest'anno volta ad aiutare la ricostruzione nell'Emilia terremotata, continua l'ormai tradizionale iniziativa benefica in occasione dell'asta pubblica del 19 e 20 aprile di filatelia, storia postale, spazio, cartoline e letteratura filatelica. 4.150 euro, il ricavato netto di due lotti, una serie completa di Sicilia e un trittico di Balbo «Servizio di stato», vengono donati a «Tutti insieme a Rovereto e Sant'Antonio», una onlus attiva nelle due comunità modenesi, fra le più colpite dal sisma, per costruire a Rovereto sulla Secchia (Modena) un centro servizi polivalente, in grado di ospitare uffici comunali e sanitari andati distrutti.
Il 2 luglio il Centro viene inaugurato: un bell'esempio di come sia possibile rendere concreto un sogno, realizzare un progetto grazie al contributo anche della filatelia.

Terremoto - La vendita aiuta la ricostruzione


Sabato 8 giugno, a «LibriaModena» a Vignola, un incontro semiserio con il «cartolinaro» Enrico Sturani, autore del volume «Italia! Sveglia! Uno Stivale di cartoline». Introdotto dal direttore responsabile di «Vaccari news» Fabio Bonacina, e incalzato dalle domande del pubblico, cerca di rispondere, con la sua verve, al quesito: «Ma l'Italia è davvero sveglia?» L'obiettivo è compiere un viaggio ideale fra le cartoline satiriche, presentate da uno dei massimi esperti del settore, ma con il sorriso sulle labbra, tra storia, curiosità e collezionismo.

Ciliegie, libri, posta, ironia


Superati i primi mille «Mi piace», la pagina Facebook aziendale, a poco più di un anno dall'apertura, viene costantemente aggiornata con informazioni e immagini, suggerimenti per iniziative, proposte commerciali sempre nuove e diverse. Un modo diretto e immediato di interagire con la clientela che ha la possibilità di condividere quanto pubblicato, nonché di «postare» giudizi e riflessioni.

Superati i primi mille «Mi piace»


Il volume firmato da Fabio Bonacina, «Habemus Papam. Tutti i Papi da Francesco a Pio XII. Il libro-album dei francobolli italiani», ripercorre la storia italiana dal dopoguerra a oggi attraverso i francobolli che l'Italia ha dedicato agli ultimi sette Papi. A presentare i pontefici, gli autori dei bollettini illustrativi collegati alle emissioni. Edito da Vaccari in esclusiva per Poste Italiane, è in vendita presso gli «Spazio filatelia» di Poste Italiane.

Gli ultimi sette pontefici visti attraverso i francobolli


A Romafil, dal 18 al 20 ottobre, è disponibile il nuovo catalogo editoriale la «Libreria Filatelica» con migliaia di titoli su filatelia e collezionismo da tutto il mondo. Per fornire un servizio sempre più aggiornato, sulla versione cartacea la vendita «1x1» e la «Libreria Storica» non sono state incluse, ma sono ben nutrite e particolarmente interessanti sul sito. Per entrambe le sezioni è necessario fornire ai lettori uno strumento estremamente flessibile come solo il sito può essere.

La Libreria Filatelica


Anche «Vaccari news», il quotidiano on-line, comincia a «cinguettare», aprendo una propria presenza su Twitter. Questo nuovo canale prevede spazi molto brevi per comunicazioni veloci e immediate, per le informazioni da dare al volo e per le anticipazioni. Iscrivendosi, in forma gratuita, come «follower», è possibile ricevere gli annunci direttamente nella propria casella di posta elettronica. E grazie alla nuova pagina su Facebook si può interagire in modo semplice con la redazione.
Due nuovi strumenti per promuovere il settore filatelico e postale al di fuori della cerchia tradizionale, per contribuire a diffondere il collezionismo in altri ambienti.

Posta e francobolli su Twitter


A Veronafil, dal 22 al 24 novembre, «Vaccari Magazine», la rivista semestrale di informazione storico postale, festeggia 25 anni di pubblicazione con il numero 50 «dorato». Per l'occasione, in omaggio il nuovo indice analitico con tutti gli articoli pubblicati dal 1989.
Dal direttore responsabile Paolo Vaccari: «A tutti gli autori, collaboratori, inserzionisti, lettori, che hanno creduto in questa rivista e nel lavoro svolto, l'augurio di continuare a condividere la passione che ci fa viaggiare.»

La rivista


A Monacophil dal 5 al 7 dicembre, Paolo Vaccari, in quanto socio del Club de Monte-Carlo de l'élite de la philatélie, contribuisce alla tradizionale rassegna dedicata alle cento rarità mondiali proponendo una lettera in porto assegnato, spedita da Roma per Campagnano il 30 dicembre 1863, che presenta un blocco da dieci esemplari del 3 bajocchi giallo cromo con bollo a griglia, il massimo multiplo noto di questa tipologia.

L'azienda a Monacophil


Il 14 dicembre un'asta con cui... volare. Viene messa all'incanto la collezione «Enea», una splendida raccolta di testimonianze postali interamente dedicata alla posta aerea con rarità a livello mondiale. In 182 lotti viene rappresentata la storia del volo umano, dai Ballon Monté e dai precursori internazionali e italiani fino alla conquista dello Spazio.

La collezione «Enea»

2014

Nella notte tra il 9 e il 10 marzo l'azienda subisce un furto con scasso nella propria sede. Gran parte del materiale sottratto era quello disponibile nel sito e quindi fotografato. Si tratta principalmente di francobolli, frammenti, storia postale e lotti riguardanti l'area italiana: antichi stati italiani, Italia Regno, R.S.I. e Luogotenenza, Italia Repubblica, Trieste AMG-VG/FTT, uffici italiani all'estero, occupazioni, posta militare, destinazioni, Risorgimento, San Marino, Vaticano e estero. Oltre ad annullamenti di molte regioni d'Italia e colonie italiane.

Parte del materiale trafugato


Nell'asta pubblica del 12 aprile, la sezione dedicata alla letteratura è tutta rappresentata da un'importante biblioteca filatelica, quella che lo studioso Vito Salierno ha costruito in decenni di impegno. 700 lotti di libri e riviste riguardanti la filatelia e la storia postale con voci rare o comunque difficili da reperire, altre inconsuete o che possono essere definite di base.

La «Vito Salierno» sul mercato


Grazie ai tre lotti messi a disposizione per l'iniziativa benefica collegata all'asta pubblica di filatelia, storia postale e letteratura filatelica del 12 aprile, vengono donati 2.400 euro alla Fondazione ANT Italia onlus, che è impegnata nell'assistenza gratuita a casa per i malati di tumore e nella prevenzione oncologica.

Asta - All'Ant Italia onlus 2.400 euro


Il 27 aprile è il giorno della canonizzazione di Papa Wojtyla. Pochi giorni dopo, il 3 maggio, in occasione di «LibriaModena», la rassegna di editoria modenese, il giornalista Fabio Bonacina, autore del volume «Giovanni Paolo II. Viaggi di speranza», tiene una conferenza che conduce il pubblico anche nei Paesi visitati dal Papa attraverso i meravigliosi francobolli che gli sono stati dedicati. Un percorso emozionante che lascia il segno di questo Papa diventato Santo.

I volumi, ma anche i viaggi papali


Il «Ciliegiario», un divertente, piccolo dizionario della ciliegia di Vignola. Per gustare la cultura, la storia e le curiosità della tradizione locale. Un frutto succoso, goloso e ricco di sorprese conosciuto in tutto il mondo. Pierluigi Albertini intraprende un viaggio «colorato» e svela i misteri di questo frutto così apprezzato, sabato 7 giugno sotto il Castello di Vignola. L'incontro si inserisce all'interno degli eventi organizzati dall'Associazione degli Editori Modenesi, con il patrocinio del Comune e il contributo della Fondazione di Vignola, sabato 7 e domenica 8 giugno.

Una ciliegia tira... Pierluigi Albertini


Vaccari Prestige presenta «ITALIA - Dagli Antichi Stati alla Repubblica. La Posta testimone della nostra Storia», il catalogo di vendita n.85 con una selezione di 97 oggetti pregiati, francobolli e lettere, più o meno rari, alcuni unici o conosciuti in pochi esemplari, non comuni combinazioni, alcuni pezzi il cui reperimento è sempre più arduo, alcune occasioni difficilmente ripetibili.

Il catalogo «Italia»


30 giugno 1989 - 30 giugno 2014 - 25 anni di editoria dedicata alla filatelia e alla cultura modenese.
25 anni fa, nascono le Edizioni Vaccari s.a.s. di Silvia e Valeria Vaccari per sviluppare l'attività editoriale già intrapresa dal padre Paolo Vaccari all'interno del suo Studio Filatelico impegnato già dal 1977 nella vendita di francobolli e di materiale storico-postale. (Nel 1998 le due aziende si fondono poi in Vaccari S.r.l.) Inizia così la pubblicazione di libri e cataloghi specializzati sulla filatelia e la storia postale e la diffusione della cultura filatelica alla base di ogni collezionismo.

Un quarto di secolo tra i libri


La collezione di Paolo Vaccari «Ducato di Modena - Errori tipografici 1852-1859» viene esposta al Mart, la prestigiosa struttura museale di Rovereto (Trento), dal 10 al 12 ottobre in occasione della ventesima mostra di filatelia, numismatica e cartofilia. Le anomalie che si produssero nella fase di composizione delle tavole da stampa nelle emissioni del Ducato sono particolarmente rare, in alcuni casi uniche.

Gli errori di Modena debuttano al Mart


Il nuovo volume del giornalista Fabio Bonacina, «Campioni del mondo 2. I francobolli dei Paesi organizzatori e vincitori dei Mondiali di calcio 2010-2014», viene presentato a Romafil il 25 ottobre. Assieme al volume 1, racconta la storia di tutti i Campionati del mondo, dalla coppa Rimet del 1930 all'appuntamento in programma per il 2018, attraverso le emissioni postali.

Una storia a tutto... tondo


Il direttore responsabile del quotidiano on-line «Vaccari news - la filatelia in tempo reale», il giornalista Fabio Bonacina, viene eletto Presidente dell'Unione stampa filatelica italiana in occasione della riunione tenutasi sabato 25 ottobre a Romafil.
Congratulazioni da parte di tutto lo staff Vaccari e complimenti per l'egregio lavoro da lui svolto.
2015

A Paolo Vaccari, maestro di commercio, viene conferita, il 1° marzo, l'«Aquila di diamante» dalla Confcommercio di Modena, onorificenza assegnata a coloro che operano nel comparto del commercio, del turismo o dei servizi, da sessanta anni, «un premio per una vita trascorsa al servizio degli altri», «dedicata al lavoro e allo sviluppo dell'economia».

Paolo Vaccari «maestro di commercio»


Nell'asta pubblica del 18 aprile, accanto alla consueta sezione di filatelia e storia postale, l'importante Biblioteca Dannunziana «Vito Salierno» presentata nell'apposito catalogo «Prestige». Edizioni originali, saggi critici e biografici, altri esemplari di edizioni originali e ristampe, i Quaderni Dannunziani, i Quaderni del Vittoriale, le riviste, l'inesauribile fonte di informazioni storiche e iconografiche rappresentata dall'archivio personale di appunti e dalla rassegna stampa del Professor Salierno.

Il catalogo


A conclusione dell'asta pubblica di filatelia, storia postale e Biblioteca Dannunziana «Vito Salierno» del 18 aprile, per l'iniziativa benefica collegata viene selezionato un lotto il cui ricavato, 2.200 euro, viene donato alla Fondazione ANT Italia onlus, che si occupa dell'assistenza gratuita ai malati oncologici e della prevenzione.

L'iniziativa benefica a favore di Ant


Il 6 giugno, viene presentato il francobollo da 80 centesimi dedicato alla ciliegia IGP di Vignola nella sala consiliare della città. Partecipa alla cerimonia il responsabile per la filatelia di Poste italiane, Pietro La Bruna.
Per l'occasione, vengono realizzate due serie di cartoline: una, con sette pezzi riguardanti il frutto (in numero limitato anche con il francobollo e l'annullo); l'altra, con cinque riproduzioni scelte tra i 125 documenti dalla collezione esposta di Paolo Vaccari «La posta a Vignola 1800-1950».

Le cartoline ricordo


In occasione di Italiafil, a Firenze alla Fortezza da Basso il 23 e il 24 ottobre, Paolo Vaccari presenta fuori concorso parte della sua collezione dedicata alla città: in 84 fogli, 133 documenti per seguire la storia di Firenze attraverso le corrispondenze relative alla città nel periodo in cui era la Capitale del Regno, dopo 150 anni.

Firenze capitale del Regno d'Italia


Il Quirinale, dal 15 al 28 ottobre, apre le porte alla filatelia con la mostra «La Grande guerra. La Liberazione. Cento gemme della filatelia italiana». Un importante evento rivolto al largo pubblico, pensato e organizzato proprio perché tutti abbiano la possibilità di vedere come i francobolli e i documenti postali raccontano la nostra storia. Tra le «chicche», anche sette pezzi prestati da Paolo Vaccari.

Oltre la storia, le «chicche»


A Veronafil, il 27 novembre, esce il nuovo lavoro di Fiorenzo Longhi, «AEROFILIA ITALIANA 1884-1920. Dai Pionieri dell'aviazione agli “Assi” della Grande Guerra», il catalogo storico descrittivo dei timbri di reparto dell'aviazione militare italiana. Uno studio integrale con 1.423 impronte catalogate, 607 documenti riprodotti a colori, con valutazioni in punti e introduzioni storiche per ogni periodo.

Timbri dei reparti aviatori: ora c'è il catalogo


Scritto dal giornalista Fabio Bonacina ed edito da Vaccari in esclusiva per Poste Italiane, «ANNI SANTI. I Giubilei nella storia 1924-2015. Il libro-album dei francobolli italiani» racconta la storia degli Anni santi attraverso le cartevalori che l'Italia ha emesso per celebrare i Giubilei. Dal 1924 al 2015, ogni singolo evento è inquadrato nel contesto storico e politico del momento.

Anno santo - E c'è pure l'approfondimento

2016

Edito da Vaccari in esclusiva per Poste Italiane, «Ti amo. I francobolli parlano al cuore. Libro-album» è in vendita presso gli «Spazio filatelia» e gli sportelli filatelici di Poste Italiane. L'amore visto attraverso i francobolli che parlano dell'amore. La lente su dieci esemplari, tre italiani e i restanti scelti fra i più significativi emessi nel mondo. Soggetti, sorprese, tecniche: un sorprendente viaggio da proporre ad un persona cara, che magari non conosce i francobolli e le potenzialità che presentano.

Anche Poste Italiane ha sentimento


Due opere strettamente legate tra loro insieme a Milanofil il 19 marzo, in collaborazione con l'Unione stampa filatelica italiana: Fiorenzo Longhi, uno dei maggiori esperti di Aerofilatelia italiana, è l'autore del nuovo catalogo storico descrittivo dei timbri di reparto dell'aviazione militare italiana, «Aerofilia italiana 1884-1920», ma anche della presentazione del volume «Umberto Nobile e il volo transpolare del Norge. Storia, posta, documenti e curiosità», di Emilio Milisenda.

Il volume «Umberto Nobile e il volo transpolare del Norge», scritto da Emilio Milisenda per celebrare i 90 anni dalla spedizione alla conquista del Polo Nord, suscita grande interesse e «vola» per l'Italia. Numerose le presentazioni tra cui proprio presso l'Istituto Geografico Polare Silvio Zavatti a Fermo il 10 aprile, data in cui il dirigibile partì da Ciampino nel 1926.

Il... riscatto di Umberto Nobile


Oltre alle sezioni sempre presenti nelle aste Vaccari, cioè filatelia e storia postale, nell'asta del 30 aprile una parte è dedicata alle cartoline, alcune di grande importanza, con pezzi singoli ma anche lotti che raccolgono più esemplari. Il focus è sull'Aviazione e il volo, in tutte le sue sfaccettature, dalle semplici ascensioni alle gare, dai dirigibili militari e civili ai circuiti aerei. Particolarmente sviluppato anche il settore Regionalismo di tutta Italia, dai centri maggiori alle piccole frazioni.

Da cartolina questa vendita


Il 12 maggio, Paolo Vaccari è al circolo filatelico culturale Tassoni di Modena per una conversazione dedicata agli Antichi Stati italiani nel loro complesso. Principalmente si tratta di rispondere alle domande degli intervenuti interessati ad approfondire diversi aspetti filatelici ma anche storici e culturali in genere sull'Italia del XIX secolo.

Modena riscopre gli Antichi Stati


Arrivano a 15.000 le notizie pubblicate dal quotidiano on-line «Vaccari news» dalla sua apertura l'8 marzo 2003. Sono tutte presenti nell'archivio, disponibili gratuitamente. E per l'occasione, una novità: anche tutte le newsletter settimanali inviate sono sul sito per chi ne ha «perse» in passato e desidera scaricarle e... collezionarle.

E fanno quindicimila


Il semestrale «Vaccari Magazine», la rivista di informazione filatelica e storico postale, continua ad essere una delle più premiate a livello internazionale del settore, e anche al World Stamp Show di New York dal 28 maggio al 4 giugno 2016 ha ottenuto il riconoscimento maggiore per la letteratura, il Vermeil Grande (su 37 testate mondiali presenti). L'indice analitico con gli articoli pubblicati dal 1989 suddivisi per argomento, autore e rivista è stato premiato con l'Argento Grande.

La rivista


L'Unione stampa filatelica italiana, per festeggiare i cinquanta anni dalla sua nascita, organizza un congresso a Salerno, a cui partecipano anche i rappresentanti delle quattro amministrazioni postali dell'area italiana. Aperto a tutti gli interessati il 3 e il 4 settembre, si affrontano diversi temi collegati al settore. Domenica 4 settembre Valeria Vaccari, responsabile editoriale dell'azienda, mette a disposizione la sua esperienza trentennale per dare suggerimenti su come scrivere un libro di filatelia o storia postale, affrontando i vari aspetti.

Editoria - Tra scrittura ed immagini


A settembre apre un nuovo negozio su Facebook grazie alla collaborazione con Sergio Castaldo, community manager e delegato per l'informatica e internet della Federazione fra le Società filateliche italiane: è «Vaccari shop». Ogni giorno vengono proposti oggetti di storia postale, francobolli e lotti, classici di qualità extra, materiale delle aste in preparazione. E ogni domenica viene privilegiato il settore editoriale, spaziando dalle ultime novità editoriali filateliche, a libri filatelici classici, per finire con proposte in sconto.

Il negozio anche su Facebook


Sono trascorsi 20 anni da quando è nato il sito aziendale, da subito con funzione di e-commerce. Nel tempo si è trasformato per offrire un servizio sempre maggiore e articolato, ma allo stesso tempo semplice e veloce. Si è anche rifatto il look perché sia anche gradevole la navigazione. Tutti i prodotti o le informazioni a disposizione sono ben suddivisi ed è facile trovare ciò che si desidera, ma la funzione di ricerca agevola ancora di più il compito.

In occasione di Italiafil, a Bologna il 22 ottobre, Giuseppe Buffagni presenta «Poste estensi. Trattato storico e storico-postale 1453-1852. Catalogo dei bolli 2016». Dopo quindici anni dalla pubblicazione dell'opera completa in quattro volumi, si è reso necessario l'aggiornamento solo della parte relativa alla catalogazione: bolli nuovi, numerosi grafici, notevoli variazioni nei colori, periodi d'uso, ma soprattutto prima e ultima data nota.

Modena - Dopo quindici anni, l'aggiornamento


Scritto da Fabio Bonacina e Mariangela Palmisano ed edito da Vaccari in esclusiva per Poste Italiane, «Francobolli da Chef. Ricettario e libro-album» è in vendita presso gli «Spazio filatelia» e gli sportelli filatelici di Poste Italiane. Quattro menù da quattro portate ispirate ai prodotti gastronomici italiani riprodotti sui francobolli. Quattro grandi Chef hanno donato una loro ricetta.

A tavola con i francobolli


Il 17 novembre Paolo Vaccari tiene una conferenza dal titolo «I falsi degli Antichi Stati con particolare riferimento al Ducato di Modena», presso il circolo filatelico culturale Tassoni di Modena. Serve infatti l'occhio attento di un esperto e conoscenze approfondite anche di storia postale per distinguere tra originale e falso, perché a volte le imitazioni sono fatte davvero bene.

I falsi di Modena in conferenza


Il 26 novembre a Veronafil, viene presentata la nuova edizione di «Il nuovo Gaggero. Catalogo dei bolli tondo-riquadrati del Regno d'Italia 2016» di Daniele Prudenzano. Viene mantenuta la stessa struttura originaria ma numerosi sono gli aggiornamenti: oltre 1.200 nuovi ritrovamenti (8.204 i bolli catalogati); tutti i bolli fino ad oggi sicuramente visti e conosciuti con primo e ultimo anno d'uso noto; un'ampia introduzione; indice delle località.

Passione a tutto... tondo-riquadrati

2017

La collezione «Marco De Marchi», unica nel suo genere, viene digitalizzata e catalogata e l'azienda Vaccari ha il piacere e l'onore di essere tra i supporters del progetto condiviso tra l'Area Soprintendenza Castello, Musei Archeologici e Musei Storici del Comune di Milano e l'Unione stampa filatelica italiana. La raccolta ha un alto valore documentario: grazie a francobolli, frammenti, buste e annulli, ripercorre principalmente la storia italiana dell'Ottocento.

Collezione De Marchi senza più segreti


E sono 40! Il 4 febbraio del 1977 Paolo Vaccari ha trasformato la sua passione coltivata sin da bambino in attività commerciale. Grazie all'aiuto della moglie Renata e in seguito delle figlie Valeria e Silvia, l'azienda nel tempo si è trasformata e ingrandita rimanendo fino ad oggi un valido punto di riferimento del settore a livello internazionale.

L'azienda


Le notizie dall'azienda su «Vaccari news - la filatelia in tempo reale»

Notizie da Vaccari