20 anni on-line
Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Ultimo aggiornamento: 19/01/2018
selezione attiva
MANUALI annulla selezione
selezionare una sotto-categoria
PHILIPPE DE FERRARI, CET INCONNU
Collectionneur, philatéliste et philanthrope
THE MYSTERIOUS PHILIPPE DE FERRARI
Collector, Philatelist and Philanthropist
Wolfgang Maassen

PHILIPPE DE FERRARI, QUESTO SCONOSCIUTO
Collezionista, filatelico, filantropo

Questa biografia di Philippe de Ferrari, riccamente illustrata, è basata su un insieme di documenti originali e di testimonianze dell'epoca. L'autore è risalito alle origini di entrambi i suoi genitori, provenienti da importanti famiglie di Genova, per comprendere meglio l'ambiente aristocratico in cui è cresciuto il giovane de Ferrari.
Per la prima volta sono stati messi in luce degli aspetti sconosciuti della sua personalità.
L'autore ha fatto inoltre delle ricerche negli archivi di Francia, Italia, Austria e Svizzera per verificare le diverse informazioni raccolte.
Un capitolo è dedicato alle vendite delle sue collezioni tenutesi a Parigi e in Svizzera con le immagini dei pezzi esposti in occasione di Monacophil 2017.
L'autore ha inoltre tentato di rintracciare altre parti delle collezioni che sono state negoziate dagli eredi. Questa parte non è mai stata resa nota prima ai collezionisti.
Al contempo de Ferrari è stato anche un grande numismatico, come si evince dall'elenco delle vendite che hanno avuto luogo dopo la sua morte.
Quest'opera si rivolge quindi sia ai collezionisti, ai quali è dato modo di conoscere dettagli sconosciuti della vita e delle collezioni di de Ferrari, sia ad un pubblico più vasto, interessato alla vita di un grande filantropo che, come i suoi genitori, ha lasciato in eredità gran parte della sua fortuna per distribuirla ai più poveri negli ambiti più svariati.

Nuovo
Cod. 2689E
- EUR 60,00

412 pp. - ill. a colori e b/n - ril. con sovracc. a colori - ed. 2017
In inglese e francese

COLLEZIONO ANCH'IO
Manuale pratico per creare la TUA collezione di francobolli

Piccolo e divertente ma allo stesso tempo chiaro, preciso ed esaustivo manuale per i bambini che intendono iniziare una raccolta di francobolli. Spiega quali sono gli strumenti necessari al collezionista, quindi, partendo dalla nascita del francobollo, propone esempi di tematiche da cui prendere spunto. Offre esempi concreti su come muoversi alla ricerca dei propri francobolli e, alla fine, propone anche un utilissimo glossario filatelico.

Nuovo
Cod. 2681E
- EUR 5,00

80 pp. - ill. a colori - brossura - piccolo formato - ed. 2017
In italiano

IL COMMERCIO FILATELICO IN ITALIA
L'EVOLUZIONE A CAVALLO DI DUE SECOLI
Emilio Simonazzi

In quest'opera viene effettuata, per la prima volta, la ricostruzione dell'attività commerciale filatelica che nel tempo ha accompagnato, affiancandolo, lo sviluppo del collezionismo di francobolli nel nostro Paese, dai primi anni dell'unità nazionale sino agli anni settanta ed ottanta del Novecento. Un compito assai complesso dovuto alle difficoltà nel reperire notizie e documenti delle centinaia di mercanti filatelici attivi in Italia nell'arco di un secolo. Rilevanti, anche dal punto di vista collezionistico, sono le riproduzioni di buste spedite e viaggiate dalle ditte filateliche, oltre a bollettini, listini e generica corrispondenza inviata o ricevuta dai commercianti filatelici italiani. Un'ulteriore testimonianza di quanto quest'ultimi abbiano contribuito, anche a livello internazionale, a dar vita al collezionismo filatelico.

Nuovo
Cod. 2671E
- EUR 32,00

132 pp. - ill. a colori - ril. - ed. 2017
In italiano

MICHEL - COME IDENTIFICARE I FRANCOBOLLI

Da dove viene il mio francobollo?
Questa è una domanda che si pongono sempre i collezionisti, quando classificano i loro francobolli. Sulla maggior parte delle carte-valori si trova certamente il paese d'origine, ma spesso scritto solo in una lingua straniera. Alcuni paesi utilizzano abbreviazioni, simboli o non mettono alcuna indicazione.
Per trovare le risposte, questa nuova guida è un aiuto prezioso per ogni collezionista, principiante o esperto, un'opera di consultazione indispensabile.

Nuovo
Cod. 2593E
- EUR 35,00

116 pp. - ill. a colori - brossura - 1a ed. 2016
In tedesco

PENNE DA COLLEZIONE
USFI: 50 ANNI SULLA NOTIZIA
Claudio Baccarin

Con la collaborazione di Beniamino Bordoni

Il volume ricostruisce e racconta la storia dell'Unione stampa filatelica italiana con l'ausilio di cartoline con annullo, francobolli, lettere, copertine di riviste, documenti e foto scattate in occasione delle varie manifestazioni. Dalla prima assemblea, che si svolse l'8 maggio 1966 a Firenze, sono riportati, anno per anno, i documenti, gli episodi, le notizie, le curiosità, i rapporti con il ministero ed il servizio postale, il tutto accomunato dalla passione per la filatelia e la posta. Un'opera atta a salvaguardare la memoria storica dei protagonisti che negli anni hanno contribuito a mantenere viva l'Unione.

Cod. 2659E
- EUR 30,00

304 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 2016
In italiano

CATALOGO UNIFICATO 2013
AUTOGRAFI ITALIANI DAL 1800 AD OGGI
Guida, catalogazione e quotazione
a cura di Sebastiano Cilio

Con la collaborazione di Roberto Toniutti.

Il catalogo fornisce le valutazioni di quasi 3.000 autografi di illustri personaggi italiani, non più viventi, dal 1800 ad oggi, appartenenti a tutti i campi della storia, della cultura, dell'arte e dello sport, elencati in ordine alfabetico. Ad ogni soggetto è stata associata, per oltre 1.500 nominativi, la riproduzione fotografica della firma originale, oltre agli essenziali dati biografici sempre presenti. Per i personaggi più importanti è stata prevista una diversa scheda valutativa, più ampia e completa, con diverse riproduzioni fotografiche dei manoscritti e, ove necessario, con divisione delle valutazioni per periodi storici.
Alcuni saggi introduttivi: "Breve introduzione alla grafologia" e alle sue tecniche, "Guida al collezionismo d'autografi" e "Perizie grafiche su base grafologica".

Cod. 2291E
- EUR 34,00

512 pp. - 3.000 autografi di illustri personaggi non più viventi e 1.500 foto di firme - ill. monocromatiche - brossura - 2a ed. 2013
VALUTAZIONI IN EURO
In italiano

FRANCOBOLLO, LETTERINA
E IL VIAGGIO NELLO... SPAZIO!
Manuela Acquafresca

Una fiaba illustrata per grandi e piccini, che narra le avventure di due personaggi un po' particolari: Francobollo e Letterina.
Due super eroi di carta che con qualche vecchia scatoletta, un barattolo di latta, un ombrello bucato, un cellulare dimenticato, un chiodo qua e una molla là costruiscono un'astronave per partire ad esplorare mondi lontani. Galassie, pianeti, luna e stelle fanno da sfondo allo spericolato viaggio dei due ingegnosi ragazzini.
Attraverso la dimensione della favola, il genitore o l'insegnante potranno approfondire, con il figlio o l'alunno, nuove terminologie che lo condurranno a scoprire l'evoluzione del «pianeta postale». Proponendo il piacere di scrivere una lettera di carta, affrancarla e poi spedirla, come in questo caso, ad uno sconosciuto amico extraterrestre. Naturalmente, per corriere galattico!

Cod. 2455E
- EUR 11,00

PER BAMBINI

60 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2013
In italiano

L'ESTETICA NELLA CORRISPONDENZA
DEL XIX SECOLO
storie di carta
Appunti e documenti Storico-Postali
Giannarosa Righetti Mazza

Una carrellata di buste, chiudilettera, auguri, carte intestate, francobolli, annulli e affrancature, cartoline illustrate, tutto riprodotto a colori enfatizzando il valore estetico dei documenti e analizzando i contenuti e la comunicazione anche da un punto di vista sociale.
Nell'era della tecnica è bello riconsiderare l'importanza di quanto le antiche corrispondenze che ci hanno preceduto possano ancora stupirci. Osservare attentamente le particolarità dello scrivere e l'uso dei mezzi per raggiungere una meta in tempi molto dilatati, questo è l'intento dell'autrice. Questo suo modo di uscire dai canoni d'uso nel proporre altro fuori dagli schemi tradizionali vuole essere anche un invito per conoscere la storia del costume del nostro paese in un'ottica differente inseguendo un rigore storico-postale ma nello stesso tempo ponendo in risalto la bellezza dell'antico rapporto epistolare nel suo insieme.

Cod. 2441E
- EUR 45,00
Offerta speciale
EUR 36,00

196 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2012
In italiano

GASTONE RIZZO
IL MAESTRO DEI FRANCOBOLLI
IN 'UNA SCUOLA COSÌ'

Una pubblicazione dell'USFI.

Raggiunti i novant'anni, nel fare il bilancio della propria vita, Gastone Rizzo ripercorre le tappe del suo passato. Racconta la sua infanzia povera ma felice, nonostante le difficoltà economiche della sua famiglia, in un mondo rurale veneto ormai obsoleto ma pieno di fascino. Riesce a diventare maestro nel 1948 grazie alla sua volontà e all'aiuto economico di una persona che vede in lui grandi potenzialità.
Entrato nella scuola, usa la filatelia, di cui era appassionato, come metodo scolastico. Dopo aver trasformato gli scolari in piccoli filatelisti, spiega le varie materie con l'aiuto dei francobolli che rappresentano fatti storici, luoghi geografici, vita di Gesù, nozioni di geometria, matematica, analisi grammaticale e logica, fissando così, nella loro memoria, immagini oltre che parole. I francobolli erano anche un premio per il loro profitto e condotta.
Del suo metodo didattico-filatelico si interessa anche l'Unesco e ne parla a lungo la stampa italiana ed estera. Su invito, tiene varie relazioni e allestisce diverse mostre in cui espone i suoi quadri murali, disegnati da lui stesso, relativi all'alfabeto, ai numeri e a vari temi didattici, illustrati dai francobolli. Sul suo lavoro viene realizzato un documentario cinematografico a colori, intitolato "Una scuola così".
In seguito svolge l'attività di consulente filatelico per la creazione e lo sviluppo del Club Franco Bollino presso l'Althea di Parma e, per diversi anni è redattore della rubrica filatelica del Corriere dei Piccoli. Va in pensione nel 1978, ma continua a diffondere la filatelia fra tutti i ragazzi d'Italia. Nel 2011 diventa "socio onorario" dell'Usfi completando così una vita dedicata alla filatelia e al suo grande messaggio culturale.

Cod. 2435E
- EUR 25,00

196 pp. - ill. a colori e b/n - brossura - ed. 2012
In italiano

UNO SU 500
STORIA DEL SEGNALIBRO FILA
L'oggetto più famoso
nascosto nei colori di generazioni di studenti
Alessandro e Michaela Merseburger

In collaborazione con Gabriele Pasquali.

Il primo catalogo completo dei segnalibri Fila con indice di rarità e valutazione economica delle serie.
Un lavoro di quasi due anni con il coinvolgimento dei maggiori collezionisti italiani del tema.
Il catalogo è completo degli esemplari prodotti da Fila, che nel nostro paese sono diventati sinonimo di segnalibro. Elencate in ordine cronologico, le serie appaiono in tutti gli esemplari, scala 1:1 salvo pochissime eccezioni, e a colori, dove necessario con l'evidenziazione delle differenze tra i diversi stampatori. Il titolo del volume "Uno su 500" è un doveroso tributo al Pugilato, il pezzo più raro e ambito.
Due sezioni sono dedicate ai segnalibri, spesso molto belli, delle aziende direttamente concorrenti nella produzione di matite o affini per tipologia di prodotti. Tra questi spiccano, per quantità e qualità, quelli della Bo Fim di Torino e della Augusto Leonhardi di Bologna.
Un capitolo a parte illustra altri strumenti promozionali cartacei particolarmente interessanti e vicini ai segnalibri. Vi trovano una meritata vetrina orari scolastici, calendari delle lezioni, formulari di geometria, album da colorare, ecc.
Di particolare interesse, sia per i collezionisti sia per quanti, in modo amatoriale o professionale, gravitano nel mondo dei mercatini e delle aste on-line, è la valutazione della rarità delle singole serie e una loro stima di valore economico. Alle diverse serie è stato attribuito un indice di rarità, in sei classi, con relativo intervallo di prezzo basato sull'esperienza del biennio 2009-2011.

Cod. 2404E
- EUR 24,00

176 pp. - ill. a colori - brossura - formato orizzontale - con custodia - ed. 2012
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In italiano

BENITO CAROBENE
AUTOBIOGRAFIA FILATELICA
Benito Carobene

Benito Carobene scrisse l'autobiografia filatelica nel 1997 per i congiunti e qualche amico, ripercorrendo la sua carriera collezionistica e raccontando gli incontri con commercianti e appassionati.
L'Unione stampa filatelica italiana ha deciso di pubblicare tale lavoro, perché non rimanesse "un segreto di famiglia ma diventasse un'esperienza condivisa". Un racconto affascinante, che ci aiuta certo a capire il personaggio, ma che costituisce la testimonianza di una passione autentica per la storia della posta, che è poi la storia dell'uomo, la nostra storia.

Cod. 2374E
- EUR 20,00

96 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 2011
In italiano

FUNDAMENTALS OF PHILATELY
L. Norman Williams

FONDAMENTI DI FILATELIA

Opera enciclopedica di riferimento per ogni filatelico, principiante o esperto, il presente volume rappresenta il lavoro più completo disponibile sui vari aspetti legati alla produzione di francobolli.
Tendenze filateliche, carta, filigrana, disegni, stampa, problemi di stampa e varietà, caratteristiche di stampa, stampa a rilievo, inchiostri e colori, gomma, dentellature, e molto altro.
Centinaia di illustrazioni rendono l'opera di facile consultazione.
Quindici anni furono impiegati per la preparazione della prima edizione. Questa edizione riveduta è il frutto di ulteriori otto anni di ricerche e studi che hanno contribuito a rendere quest'opera monumentale ancora più importante ed esauriente.

Cod. 1738E
- EUR 60,00

XVI+862 pp. - ill. b/n - ril. in tela rossa con iscr. in oro e sovracc. a colori - ed. 1990 riveduta - rist. 2008
In inglese

UNIFICATO - Le Guide al Collezionismo
LETTERA E FRANCOBOLLO
Raccontiamola giusta
Franco Filanci

Nel suo tipico stile sciolto e puntuale che sa rendere piacevoli anche le informazioni più "accademiche", l'autore illustra lettere e francobolli in modo sintetico ma esauriente in tre distinte parti.
"La lettera e il francobollo, una storia appassionante" va dai corrieri medievali che traversavano a piedi l'Europa alle casseforti galleggianti della posta olandese, dalle lettere fumigate per paura del colera alla propaganda politica subliminale della serie Imperiale, dai primi bolli italiani (a secco) di fine '500 fino alle ultime tp-label.
"Il francobollo e la lettera, una collezione infinita" presenta le tre forme possibili di collezione -filatelica, tematica e di storia postale - tramite esempi concreti e stimolanti, ed è corredata da una corposa e intelligente serie di considerazioni e informazioni su come "partire con il piede giusto" per entrare nel mondo della filatelia, comprese alcune note piuttosto inedite sul francobollo multiplo d'arte e sulle mode "ottime da lanciare, pessime da seguire".
"Dizionario filatelico & postale" con quasi 350 voci e un centinaio di illustrazioni, che comprende termini alquanto insoliti come bolgetta, condannata, fonotel, nizza, posta catapultata e suggello gommato.

Cod. 2135E
- EUR 5,00

64 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2008
In italiano

IL SEGRETO EPISTOLARE
nel periodo della civiltà della carta
Giovanni Riggi di Numana

Studio sulla chiusura delle antiche lettere affidate a terzi per la loro consegna, dal momento dell'arrivo della carta in Europa fino al termine del II millennio, con digressioni normative, storiche e sociali sul mondo della posta, della scrittura e del linguaggio collegate agli scambi epistolari.
Nell'arte di chiudere e di sigillare le lettere prima della nascita della busta, quando le lettere si ripiegavano su se stesse, si è cimentato l'ingegno umano, la fantasia, l'inventiva e l'astuzia di professionisti della posta, di persone ignoranti e colte, di mercanti, di uomini politici e religiosi, di principi e perfino di re e di regine, e ha dato forma a soluzioni semplici, funzionali, complesse, artistiche, originali, talvolta uniche e non ripetibili. Questo libro, tra illustrazioni, disegni, notizie e commenti di carattere storico e postale, racconta lo loro storia e ne riassume le ricadute attuali, in un momento in cui le comunicazioni epistolari sembrano esser giunte al capolinea. Ci racconta come pensavano, vivevano e comunicavano i nostri antenati.
L'inviolabilità delle comunicazioni è un diritto riconosciuto perfino dalle Carte Costituzionali delle nazioni che vantano la massima civiltà e democrazia. Ha una storia che si avvia al tempo della creta, del papiro e della pergamena, che prende forma nell'epoca della carta quando le notizie valevano più del denaro ed era necessario sostenere il successo dei primi sistemi postali organizzati, e si stabilizza dopo l'istituzione delle Poste pubbliche durante il quale diventa un pilastro fondamentale dell'affidabilità delle comunicazioni in genere e delle corrispondenze epistolari in particolare. La sua storia si sviluppa essenzialmente in Europa, si insinua tra vicende politiche, mercantili, religiose e sociali di ogni tempo e paese e passa obbligatoriamente attraverso l'analisi delle norme, delle tecnologie postali e cartotecniche che si sono via via succedute, delle violazioni lecite ed illecite subite dalle spedizioni postali, nonché attraverso i sistemi di chiusura delle lettere con cui ogni mittente difendeva la riservatezza delle proprie comunicazioni scritte, fino al momento in cui la busta, quell'insignificante, economico, fragile e pratico oggetto, ha iniziato, poco più di un secolo fa, a rinchiudere i segreti epistolari di tutti.

Cod. 2124E
- EUR 50,00

228 pp. - oltre 180 ill. a colori - ril. - ed. 2008
In italiano

POSTA E FRANCOBOLLO
UNA STORIA DA COLLEZIONE
Franco Filanci

Con la collaborazione di Danilo Bogoni e Clemente Fedele.

Dagli albori delle Poste ai giorni nostri, attraverso le vicende di anni, decenni, secoli del servizio postale in Italia, senza tralasciare qualche occhiata oltre confine.
L'evoluzione della posta - L'organizzazione postale - Le poste private - I servizi postali - Gli oggetti di corrispondenza - I servizi speciali - Le agevolazioni tariffarie - I sistemi di pagamento delle tasse postali ed altro - Le deroghe alla privativa postale - Poste e società - Le carte valori postali - Bolli, moduli, etichette e optional.

Cod. 1980E
- EUR 5,00

PREZZO RIDOTTO - originale EURO 7,75!

128 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 1998
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

LA LETTERA E LA STORIA POSTALE
APPUNTI PER OPERATORI DEI BENI CULTURALI
Clemente Fedele - Giorgio Tabarroni

Un manuale agile ma molto ben documentato che guida l'operatore dei Beni Culturali, il cultore della materia, o il collezionista più appassionato, su nuovi percorsi di conoscenza delle lettere intese come documenti di frusciante materialità. Viaggi a ritroso negli archivi, nelle raccolte di manoscritti di biblioteche e musei, nelle collezioni private, alla ricerca del senso comunicazionale e formale dei messaggi scritti in tempo reale che per secoli hanno trovato nella posta il canale di trasmissione e di ricezione. Un grande mosaico di disciplinamento sociale, oltre che di storia della cultura scritta, e oggi un omaggio all'idea di storia postale sul piano della pari dignità rispetto ad altri saperi attraverso il ricordo di un illustre docente scomparso che a questo programma ha sempre creduto.
Il testo si ricollega infatti all'apertura, sabato 19 maggio 2007 al Museo del Risorgimento di Bologna, della Sezione di filatelia e storia postale «Giorgio Tabarroni». Professore ordinario di storia della scienza e della tecnica all'Università di Bologna, incaricato dal 1989 al 1996 dei corsi di Storia del commercio librario e di Scienze ausiliarie della storia alla Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'università di Bologna, sede di Ravenna, Giorgio Tabarroni vi introdusse l'insegnamento della storia postale. Con un'esperienza didattica intensa e innovativa, che ora viene rievocata e fatta conoscere ancor meglio da questo piccolo libro che raccoglie appunti e tavole delle esercitazioni di storia postale di Clemente Fedele, che a quei corsi (insieme a Nello Bagni) ebbe la ventura di collaborare.

Cod. 1939E
- EUR 9,00

64 pp. - 45 ill. b/n e 8 a colori - brossura - ed. 2007
In italiano

LE GUIDE DELL'UNIFICATO
STORIA POSTALE O STORIA POSTALE?
Istruzioni per l'uso (e anche qualcuna in più)
Franco Filanci

La guida più completa, originale e stimolante alla storia postale, intesa sia nel suo significato letterale che in quello filatelico, con un elenco di possibili idee di collezione e di come svilupparle, arricchirle, montarle, le regole guida per divertirsi di più ed evitare disillusioni e un esaustivo dizionarietto storico-postale.

Cod. 1689E
- EUR 9,00

PREZZO RIDOTTO - originale EURO 14,00

64 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2005
In italiano

STORIA DELL'UOMO E DELLA POSTA
a cura di Emanuele M. Gabbini

Volume di riferimento per i principali eventi storico-postali, consultabile in qualunque evenienza, derivante da due collezioni dell'autore che ha messo a confronto eventi della storia dell'uomo, evoluzione del sistema postale e documenti dell'epoca, dal 3000 a.C. al 2000.
Il volume si compone di due parti. Nella prima, dal 3000 a.C. al 1840, per ogni secolo (dal 1200) l'autore tratteggia i principali eventi storici accaduti nel territorio italiano e nel mondo con brevi cenni storico-postali del secolo e riproduce alcuni documenti dell'epoca fino alla nascita, nel 1840, del primo francobollo in Gran Bretagna. Nella seconda parte, dal 1850 al 2000, l'autore delinea tutti gli eventi storici accaduti nel territorio italiano che hanno portato all'emissione di francobolli. Per ogni evento si danno brevi cenni storici e storico-postali e si riproducono alcuni documenti significativi.
Il titolo del libro, come afferma l'autore stesso, è volutamente una esagerazione, "ma è un modo per sottolineare che la posta è parte della storia dell'uomo e che quindi ogni collezione filatelica è anche uno 'spaccato' di storia dell'umanità".

Cod. 1673E
- EUR 50,00
Offerta speciale
EUR 35,00

230 pp. - oltre 200 ill. a colori - ril. - ed. 2004
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

GUIDA AL COLLEZIONISMO DEGLI AUTOGRAFI
Francesco Maria Amato

Il grande collezionista Emilio Budan, nel suo studio sugli autografi, così scriveva:
"I manoscritti di persone che per cospicui natali ovvero per proprio valore hanno diretto le sorti o promosso il benessere materiale e morale dei loro contemporanei, quasi reliquie di uomini il cui nome colla morte non è cancellato dalla memoria, ma scritto pei posteri nelle pagine della storia, sono sempre atti a destare un interesse speciale, vivissimo, ed il raccoglierli è da annoverarsi fra i passatempi più nobili, fra i godimenti più intellettuali..."
L'intuizione era certamente giusta, il concetto chiaro e rispondente appieno alla realtà emotiva vissuta da ogni collezionista nel curare, conservare e ammirare scritti e firme di personaggi del passato. Inserito in tale contesto, il presente scritto ha quale prioritario scopo quello di indirizzare e guidare il neofita a comporre, elaborare e sviluppare una collezione di autografi secondo schemi ben collaudati che risultino, tuttavia, liberi di essere gestiti in proprio, secondo un personale e soggettivo programma. Qualche ulteriore parola, spesa a chiarimento delle motivazioni poste all'origine di questo studio, servirà a porre nella giusta ottica la rilevanza degli argomenti trattati nonché a chiarire i dubbi che possano sorgere in merito.

Il presente volume nasce dall'esigenza di fornire un valido strumento di consultazione per coloro che desiderano iniziare, o migliorare, la propria collezione di autografi. Si tratta infatti di una guida al collezionismo degli autografi e non di un catalogo; non sono presenti, pertanto, valutazioni.
L'autore, Francesco Maria Amato, propone esempi di ordinamento e catalogazione in base alla classificazione di eminenti studiosi e collezionisti, nonché una propria suddivisione in varie categorie che sia di aiuto e supporto al collezionista per strutturare e formare la propria collezione personale. Validi i suggerimenti sui criteri di valutazione che si possono adottare per la catalogazione, e i consigli forniti per il restauro, la manutenzione e la conservazione documentale.
La guida presenta un esempio pratico di impianto e sviluppo di una collezione tipo e numerose appendici in cui sono riprodotti diversi autografi, raggruppati in base al settore di appartenenza. Non essendo un catalogo, il criterio di selezione e di riproduzione degli autografi si fonda sulla volontà di fornire un insieme di esempi atti ad aiutare il collezionista a sviluppare una propria collezione. Molti gli autografi riprodotti di Papi, Cardinali, personaggi del mondo della Chiesa, regnanti, politici, notai, personaggi appartenenti al mondo della musica, poeti, scrittori, letterati, artisti, scienziati e inventori, sportivi, piloti, astronauti ed anche filatelici.
In appendice n.6 un esempio particolare di come coniugare il collezionismo di autografi e la passione per la filatelia presentato da Roberto Alberani.

ISBN: 88-85335-69-1
978-88-85335-69-1
Cod. 1602E
- EUR 19,00
Offerta speciale
EUR 5,70

I diritti d'autore derivanti dalla pubblicazione della presente opera saranno interamente devoluti all'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC).

136 pp. - 400 ill. b/n - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2004
collana «gli Utili»
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)