Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Scarica il pdf

Ultimo aggiornamento: 16/07/2019
selezione attiva
POSTA MILITARE annulla selezione
ITALIA annulla selezione
selezionare una sotto-categoria
FRANCHIGIA MILITARE ITALIANA 1912-1946
Prima Parte - Prima Guerra Mondiale
Cartoline in Franchigia non ufficiali
Giorgio Cerruto - Roberto Colla

Il presente catalogo si occupa esclusivamente delle cartoline in franchigia non ufficiali relative alla prima guerra mondiale, cioè di quelle cartoline di produzione privata, che vari enti, ditte, associazioni, a scopo patriottico o propagandistico o pubblicitario, offrirono ai soldati.
Edizione completamente rivista e corretta rispetto alle precedenti grazie anche al contributo di numerosi appassionati del settore.
Il valore di ogni intero postale è stato attribuito sia al nuovo che all'usato. Il punteggio si basa su alcuni fattori: il grado di reperibilità, l'intensità della richiesta, lo stato di conservazione, l'aspetto estetico,...
Alcune appendici facilitano la catalogazione.

Cod. 2234E
- EUR 35,00
Offerta speciale
EUR 17,50

440 pp. - 2500 ill. a colori - brossura - 3a ed. 2009
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

FRANCHIGIA MILITARE ITALIANA 1912-1946
Giorgio Cerruto - Roberto Colla

Edizione rivista e corretta rispetto alla precedente del 1984 con oltre 300 pagine di aggiornamenti. Il settore che ha subito il maggior ampliamento è quello riguardante la I guerra mondiale in special modo le cartoline in franchigia delle singole unità. Per quanto riguarda la II guerra mondiale sono state apportate numerose rettifiche, come al resto dei periodi trattati. Il valore di ogni intero postale è stato attribuito sia al nuovo che all'usato; il punteggio tenendo presenti alcuni fattori: il grado di reperibilità, l'intensità della richiesta, lo stato di conservazione, l'aspetto estetico.

Cod. 499E
- EUR 8,00

400 pp. - oltre 2.000 ill. b/n - brossura - ed. 1995
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

LE MISSIONI MILITARI DI PACE DELL'ITALIA 1991-1995
Giovanni Riggi di Numana

Le missioni militari di pace italiane (Palestina, ex Jugoslavia, Iraq, Albania, Somalia, Mozambico) in terra straniera sono state, nella recente nostra storia, una delle migliori espressioni di civiltà, della cultura e dell'umanità del nostro popolo. L'uscita dai confini patrii di consistenti nuclei di soldati sotto la bandiera tricolore, affiancata da quella delle Nazioni Unite, ha sempre posto notevoli problemi di comunicazione tra militari in missione e la patria. Questo testo racconta le vicende storico-postali dei nostri contingenti di pace, presentando, prima la situazione politica entro cui le missioni si svilupparono, esaminando poi l'aspetto postale di ciascuna di esse tra il 1991 (fine della guerra del golfo) ed il 1995 (avviamento della spedizione in Bosnia) e concludendo con numerose schede tecniche dedicate ad ogni spedizione. I testi sono dei seguenti autori: Brunello Bellucci, Nadir Castagneri, Vittorio Crosa, Roberto Cruciani, Giovanni Riggi di Numana, Alberto Scuffia, G. Battista Trovero.

Cod. 927E
- EUR 18,00
Offerta speciale
EUR 9,00

190 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 1997
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

IL SERVIZIO POSTALE DELLA MARINA MILITARE - vol.II
L'ARMATA NAVALE NELLA PRIMA GUERRA 1915-1918
Giuseppe Marchese

Tutte le navi sono state elencate in ordine alfabetico, per agevolare la consultazione dei collezionisti. Il volume è stato diviso in due parti: nella prima parte il Naviglio militare. Nella seconda parte, sono incluse le navi di supporto, che si dividono nelle categorie: Naviglio ausiliario e sussidiario; Naviglio galleggianti. La suddivisione si basa sugli elementi distintivi delle categorie. NAVIGLIO MILITARE - Sono incluse le navi che costituiscono "l'Armata Navale" nella prima guerra. Si dividono in: Corazzate, Incrociatori, Esploratori, Cacciatorpediniere, Torpediniere, Sottomarini e Sommergibili, MAS. Queste navi sono tutte di proprietà dello Stato, ed equipaggiate con personale militare. NAVIGLIO SUSSIDIARIO - Composto da navi militari quali: Navi reali, Navi scuola, Navi coloniali, idrografiche, posacavi, cisterna, trasporto, rimorchiatori, navi di uso locale ed altre. NAVIGLIO AUSILIARIO - Inerente le unità mercantili, noleggiate o requisite che sono iscritte nei quadri del Naviglio ausiliario. NAVIGLIO GALLEGGIANTI - Comprende navi come Draghe, Pontoni, Cisterne, Monitori, Bettoline, Rimorchiatori ecc. adibite all'uso portuale. Oltre le Navi Sussidiarie sono altresì comprese le Navi Ospedale e le Navi ospedaliere, in un elenco a parte. Sono state incluse alcune navi il cui status non è determinato. Si tratta di navi che altri Autori hanno incluse tra le "Navi Ausiliarie" ovvero di navi che riportano un bollo estraneo a questa categoria. La probabilità che si tratti solamente di Piroscafi mercantili è possibile. Nel dubbio si sono riportate con l'avvertenza che il loro status non è stato definito.

Cod. 1683E
- EUR 50,00
Offerta speciale
EUR 15,00



520 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2004
VALUTAZIONI IN EURO
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

LA POSTA DELLE MISSIONI
MILITARI ITALIANE ALL'ESTERO
DAL 1950 AL 2010
Catalogo ragionato di classificazione e valutazione

Una pubblicazione dell'Associazione dei collezionisti italiani di francobolli ordinari

Tutte le missioni militari dal 1950 a tutto il 2010, per un totale di 71 missioni, con schede esplicative, corrispondenze, cartoline, giornali, volantini, i bolli postali e amministrativi più significativi (nella versione in CD - codice 2459E - oltre al file pdf del catalogo, 249 pagine aggiuntive con tutti i bolli).
Cronologicamente si va dalla missione AFIS in Somalia del 1950 sino alla missione di aiuto MINUSTHAH ad Haiti, a seguito del devastante terremoto. Quest'ultima missione venne avviata il 13 gennaio 2010 e si concluse il 14 aprile dello stesso anno; di questa si conosce un solo documento viaggiato dimostrando che anche la posta dei giorni nostri può essere molto rara.

Il catalogo è frutto del Gruppo di lavoro composto da:
Ruben Berta - Nadir Castagneri - Roberto Cruciani - Francesco Gagliardi - Claudio Ernesto Manzati - Domenico Matera - Luciano Nicola Cipriani - Piergiorgio Romerio

Cod. 2461E
- EUR 50,00

DISPONIBILE ANCHE IN VERSIONE CD (249 pagine aggiuntive con tutti i bolli) - COD. 2459E

278 pp. - ill. a colori e b/n - brossura - 2a ed. 2013
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

LA POSTA DELLE MISSIONI
MILITARI ITALIANE ALL'ESTERO
DAL 1950 AL 2010 - VERSIONE CD
Catalogo ragionato di classificazione e valutazione

Una pubblicazione dell'Associazione dei collezionisti italiani di francobolli ordinari

CD con il file pdf del catalogo (codice 2461E) con tutte le missioni militari dal 1950 a tutto il 2010, per un totale di 71 missioni, con schede esplicative, corrispondenze, cartoline, giornali, volantini, i bolli postali e amministrativi più significativi (nella versione in CD, 249 pagine aggiuntive con tutti i bolli). Cronologicamente si va dalla missione AFIS in Somalia del 1950 sino alla missione di aiuto MINUSTHAH ad Haiti, a seguito del devastante terremoto. Quest'ultima missione venne avviata il 13 gennaio 2010 e si concluse il 14 aprile dello stesso anno; di questa si conosce un solo documento viaggiato dimostrando che anche la posta dei giorni nostri può essere molto rara.

Il catalogo è frutto del Gruppo di lavoro composto da:
Ruben Berta - Nadir Castagneri - Roberto Cruciani - Francesco Gagliardi - Claudio Ernesto Manzati - Domenico Matera - Luciano Nicola Cipriani - Piergiorgio Romerio

Cod. 2459E
- EUR 30,00

DISPONIBILE ANCHE IL VOLUME - COD. 2461E

278+249 pp. con ill. a colori e b/n in CD-rom - ed. 2013 - formato pdf
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

1860
LETTERE DALLA GUERRA D'ITALIA
SULLE TRACCE DEI GARIBALDINI
Rocco Cassandri - Giuseppe Di Bella - Antonio Ferrario

Gli Autori utilizzano i materiali postali quale fonte storica in senso proprio, correlando gli avvenimenti storici alla storia postale, e viceversa, anche grazie al fortunato ritrovamento di due epistolari dell'epoca che vengono sistematicamente analizzati.
Lo scenario è l'impresa dei Mille per la conquista del Regno delle Due Sicilie: in questo contesto viene esaminato il sistema delle comunicazioni postali che vi giocarono un ruolo strategico. Questo avvenimento centrale del Risorgimento italiano viene raccontato da una diversa e inedita angolazione, evidenziando anche uno spaccato della vita quotidiana di alcuni partecipanti all'impresa garibaldina, addentrandosi per la prima volta nei contenuti delle missive che spesso ci narrano gli avvenimenti in modo diverso.
Il libro sviluppa parallelamente un rigoroso studio storico postale delle tariffe e delle modalità di inoltro della posta da e per il Regno delle Sicilie, evidenziando i veloci cambiamenti nella comunicazione postale, determinati dall'avanzata garibaldina e dagli altri avvenimenti legati alla formazione del Regno d'Italia.
Trattando di un periodo di guerra e di rivoluzione, non sempre per gli Autori è stato facile individuare le norme che determinarono i cambiamenti nel trattamento e nelle tariffe della corrispondenza, che non sempre furono correttamente osservate o applicate in modo univoco da funzionari postali nel corso del repentino cambio di nazionalità vissuto da taluni con riluttanza, da altri con entusiasmo.

Cod. 2564E
- EUR 50,00
Offerta speciale
EUR 35,00

402 pp. - ill. b/n e a colori - ril. - ed. 2015
In italiano

1848-1862 LA POSTA MILITARE TOSCANA
1849-1855 L'OCCUPAZIONE AUSTRIACA DELLA TOSCANA
Amedeo Palmieri

Quarto volume della Monografia delle Poste Toscane che conclude l'opera a cura di Filippo Bargagli Petrucci. Testo unico del settore con approfondimenti storici, note introduttive, riproduzioni delle lettere, dei bolli postali e dei decreti del periodo.

Cod. 94E
- EUR 30,00
Offerta speciale
EUR 15,00

206 pp. - ill. b/n - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc.
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

LE ARMATE FRANCESI IN ITALIA (1792-1814)
STORIA POSTALE E CATALOGAZIONE
2 VOLUMI
Pietro Giribone - Paolo Vollmeier

I due autori hanno unito le loro competenze in questa opera ponderosa, ricca di informazioni e di riproduzioni di documenti, cartine, fotografie, documenti postali,..., organizzata in diversi capitoli: inquadramento storico secondo il criterio cronologico; il servizio postale dell'Armée d'Italie; l'Armée des Alpes in Piemonte e relativa catalogazione delle impronte postali; l'Armée de Reserve e relativa catalogazione delle impronte postali; catalogazione delle impronte postali dell'Armée d'Italie e di altre armate francesi nel periodo 1792-1814.

In relazione al proprio campo di specializzazione, i due autori hanno sviluppato settori distinti.
Giribone è noto studioso del periodo prefilatelico e specializzato nel periodo napoleonico, compresa la storia postale dell'Armée d'Italie. Ha pertanto curato il contesto storico e postale in cui si trovarono ad agire in territorio italiano le "Armée d'Italie", "des Alpes" e "de Reserve" nel corso delle Campagne militari, cercando di delinearne il profilo storico e l'organizzazione postale, con la descrizione didascalica dei molti esempi di lettere militari presentate nella parte illustrativa.
Vollmeier da oltre 40 anni colleziona lettere delle armate francesi, catalogando e archiviando per ogni documento i dati salienti (bollature, datazioni, luoghi di partenza, arrivo, transiti,...) giungendo a reperire oltre 3.000 oggetti, grazie anche alla collaborazione di collezionisti specializzati, italiani, europei e americani.
Si è quindi occupato della catalogazione generale, entro la quale, oltre ad "Armée d'Italie", sono presentate le bollature delle altre armate francesi che operarono militarmente in territorio italiano, come "Armée de Rome", "Armée de Naples"..., limitandosi, per queste, alla descrizione delle impronte postali conosciute, le date e i luoghi di attivazione degli uffici di posta militare.

Nel secondo volume, il catalogo elenca le lettere repertoriate secondo la provenienza, la datazione, la tipologia del bollo e il colore. Non sono presenti valutazioni.

Cod. 2568E
- EUR 160,00

400/384 pp. - ill. b/n e a colori - ril. con sovracc. - ed. 2015
In italiano

TRIESTE
FRA ALLEATI E PRETENDENTI
1943/1954
Franco Filanci

Con la collaborazione di Giuseppe Agnoli, Ferdi Aichberger, Enrico Angellieri, Fulvio Apollonio, Danilo Bogoni, Beniamino Cadioli, Aldo Cecchi, Bruno Crevato-Selvaggi, Carla Gentile, Tommaso Innominato, Ferruccio Lucini, Luigi Smaldini, Carlo Sopracordevole, Lorella Veschi, Sigfrido Wolf.

Questo studio si occupa del territorio di Trieste, della serie per l'Adria e per il Vorland e dei francobolli dell'Istria e di Trieste. Dai francobolli italiani con soprastampa AMG-VG e AMG-FTT a quelli emessi dall'Armata jugoslava per l'Istria e il "Litorale sloveno" e poi la zona B del "Territorio libero", un campo di ricerca vasto su un periodo assai tormentato della nostra storia.

Cod. 1977E
- EUR 12,00

176 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - rist. 1999 o ed. 1995 (uguale)
In italiano

1954 IL SERVIZIO POSTALE RITORNA ALL'ITALIA
1918-1954 pagine di storia triestina
Bruno Crevato-Selvaggi

Il volume è il catalogo della mostra filatelica allestita a Trieste al Museo postale e telegrafico della Mitteleuropa, per il cinquantenario del ritorno all'Italia della città, dal 26 ottobre 2004 al 6 gennaio 2005. Con la medesima concezione espositiva dell'innovativa mostra sulla Repubblica italiana a Montecitorio del 2003, l'esposizione racconta in un unico discorso continuo e coerente la storia della posta e della filatelia in Venezia Giulia e Dalmazia dal periodo austriaco al 1954 quando Trieste, dopo l'esperienza del Territorio Libero, ritornò all'Italia.
Illustrato con circa 300 fotografie a colori che propongono tutti i pezzi esposti a grandezza naturale, riproduce la mostra e può essere letto anche come aggiornato e completo volume autonomo sulla tormentata storia filatelica della regione, offrendo diversi dati inediti. Dopo le presentazioni, l'introduzione e la descrizione del museo triestino che ospita la mostra, i capitoli in cui si articola il volume sono i medesimi della mostra.
Uno sguardo retrospettivo: Venezia Giulia e Dalmazia austriache, XVIII secolo - 1918; Venezia Giulia e Dalmazia italiane, 1918-1923; La posta a Trieste tra le due guerre, 1923-1941; La posta in guerra in Venezia Giulia e Dalmazia, 12 aprile 1941 - 8 settembre 1943; La posta in guerra in Venezia Giulia e Dalmazia, 9 settembre 1943 - 30 aprile 1945; L'occupazione jugoslava di Trieste, 1° maggio - 11 giugno 1945; L'occupazione alleata di Trieste e della Venezia Giulia, 12 giugno 1945 - 21 settembre 1945; L'occupazione alleata di Trieste e della Venezia Giulia, 22 settembre 1945 - 15 settembre 1947; L'occupazione jugoslava della Venezia Giulia e della Dalmazia, maggio 1945 - 15 settembre 1947; Il Territorio Libero di Trieste zona A, 16 settembre 1947 - 26 ottobre 1954; Il Territorio Libero di Trieste zona B, 16 settembre 1947 - 26 ottobre 1954; La fine del Territorio Libero di Trieste, 1954-1955.
Chiudono alcuni capitoli dedicati ad approfondimenti su singoli temi postali e filatelici, con immagini e materiali mai pubblicati prima d'ora.

Cod. 1983E
- EUR 25,00
Offerta speciale
EUR 12,50

XXII+218 pp. - ill. a colori - ril. - carta patinata di alta qualità - ed. 2004
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

LA POSTA MILITARE CON L'AFRICA ORIENTALE
Gli annulli di posta militare in Africa Orientale di Edmondo Moro
ITALIAN EAST AFRICA - A CHRONOLOGY, 1888-1952
a cura di Giorgio Migliavacca

Questa ristampa offre al collezionista di posta militare l'occasione per rivisitare una serie di articoli di Virgilio Lunardon sulla campagna nell'Africa Orientale del 1936-37, pubblicati dalla gloriosa Rivista Filatelica d'Italia mentre la campagna era in corso. Gli articoli hanno tutti i pregi dell'attualità storico postale dell'epoca e, rileggendoli, ci si rende subito conto che dopo 70 anni le notizie tecniche contenute sono ancora valide e restano un punto di riferimento di grande rilievo.
Sono stati inseriti l'elenco di tutti gli annulli noti con le relative quotazioni e la cronologia degli eventi, storici e filatelici, dell'Africa Orientale Italiana dal 1888 al 1952.

Cod. 2116E
- EUR 20,00

36 pp. - ill. b/n - ril. punto metallico - rist. 2007
CON VALUTAZIONI
In Italiano con prefazione e annotazioni anche in inglese