cerca nella categoria
parole da ricercare
Cerca per codice
Codice
ASTA PUBBLICA 23 giugno

VISIONE DEI LOTTI
a VERONAFIL

venerdì 25 e sabato 26 maggio
presso il nostro stand
Vi aspettiamo!

Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Ultimo aggiornamento: 21/05/2018
selezione attiva
ANNULLAMENTI annulla selezione
selezionare una sotto-categoria
STORIA POSTALE DELL'ITALIA NAPOLEONICA - Tomo III
I LUOGHI DELLA POSTA
Sedi ed uffici dalla Cisalpina al Regno d'Italia - 1796-1815 - Catalogo delle timbrature - PRIMO AGGIORNAMENTO
Federico Borromeo - Clemente Fedele

Oltre vent'anni sono passati dalla pubblicazione di due volumi sulla storia postale napoleonica in Italia.
Nel frattempo sono emersi vari documenti relativi al servizio postale e non poche notizie riguardanti i timbri, alcuni dei quali inediti, con aggiornamenti sui periodi d'uso ed altro ancora. In relazione a ciò, qui si aggiornano circa 130 schede sul totale di oltre 500. Quasi tutte le notizie provengono da articoli a stampa o dalla descrizione di lotti posti in vendita da case d'asta. Nel citare le rarità di certi documenti, fornendo informazione sul numero dei pezzi noti e le date estreme d'uso, vengono pubblicati riscontri verificati dagli autori. Per quanto riguarda le valutazioni, questa volta si è preferito non indicarle. Molti ritrovamenti si riferiscono ad impronte poco comuni, rare o, in diversi casi, al momento anche uniche. Le indicazioni nel testo sono comunque sufficienti per valutare l'indice di rarità. In qualche caso, una più facile reperibilità in seguito a ritrovamenti in archivio ha portato a valutazioni ridotte.

Nuovo
Cod. 1131EA
- EUR 16,00

136 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 2018
In italiano

ALBERTO DIENA Un Filatelista - La sua vita, una sua opera inedita
I BOLLI ANNULLATORI "A SVOLAZZO" USATI SUI FRANCOBOLLI DEL REGNO DI NAPOLI E DELLE PROVINCE NAPOLETANE
Alberto Diena

I più fantasiosi bolli postali del mondo, i quasi incredibili annullamenti 'a svolazzo' del Regno di Napoli hanno sempre goduto del favore dei collezionisti italiani e stranieri. Lo scopo di queste note è di riassumere e, ove è possibile, aggiornare quanto è stato finora pubblicato dai molti competenti studiosi che mi hanno preceduto, primo fra tutti mio padre, Emilio, nella sua opera sui 'Francobolli del Regno di Napoli'… guida sicura e punto fisso di riferimento.
Questa monografia infatti, oltre ad una introduzione sulla vita dell'autore, sviluppa l'argomento nei seguenti capitoli: 1 - origini degli svolazzi; 2 - quanti sono gli svolazzi conosciuti e dove furono usati; 3 - suddivisione in sei gruppi di sei tipi ciascuno e loro distribuzione; 4 - periodo d'uso; 5 - località nelle quali furono usati; 6 - francobolli sui quali furono usati - alcune delle maggiori rarità note - cenni sulle affrancature miste; 7 - colori con i quali furono impressi - tentativi di identificarne la provenienza anche in mancanza del bollo nominativo - frodi postali; 8 - con quali tipi e colori di bolli nominativi furono abbinati i bolli a "svolazzo": cenni sui bolli "aggiunti" vari; 9 - criteri di valutazione delle lettere con francobolli annullati con bolli a svolazzo; 10 - valutazione degli svolazzi su frammento o su francobolli sciolti.

Cod. 1972E
- EUR 12,00

Contiene le pellicole che servono, sovrapponendole agli annulli originali, per il controllo degli annulli a svolazzo.

X+46 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 1994
VALUTAZIONI IN LIRE
In italiano

GIOACCHINO MURAT
E LA FINE DELLA DOMINAZIONE NAPOLEONICA
IN ITALIA
Edoardo P. Ohnmeiss - Federico Borromeo

Il volume, il cui apparato iconografico risulta particolarmente curato ed abbondante, illustra un periodo storico in cui si manifestarono i prodromi di quello che sarà il formarsi dell'Unità d'Italia. Basti pensare al famoso Proclama di Rimini del marzo 1815! Gli autori, oltre ad avere tracciato in una ottantina di pagine la storia di quegli anni cruciali, nel descrivere i documenti su cui compaiono i bolli postali o di franchigia militare e civile, hanno voluto, tra i primi, riportare alcuni contenuti delle lettere. Si tratta oltre che di brani di storia minore, ma non per questo meno interessante, intessuta in dettagli personali ed umani che colorano avvenimenti altrimenti solo storici, anche di osservazioni personali, spesso acute, di dati sulla vita di tutti i giorni, sul mutare delle città in un periodo così tempestoso.

Cod. 1071E
- EUR 70,00

312 pp. - 295 ill. b/n - 165 riprod. di bolli - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc. - 1a ed. 1991
In italiano

LA VOCE DELLA POSTA - tomo I - COMUNICAZIONI E SOCIETÀ NELL'ITALIA NAPOLEONICA Q.20 + CARTA GEOGRAFICA Q.21
Fedele Clemente

Si tratta di una vera e propria indagine riferita ad un particolare aspetto della vita sociale di un'epoca e al contributo dato al diffondersi delle notizie della metamorfosi del servizio postale.
Uno studio dedicato allo sviluppo della società negli anni a cavallo di due secoli, visto da un'ottica postale. In allegato la carta geografica postale italiana con le stazioni della posta a cavalli 1790-1815. Numerose illustrazioni anche a colori, grafici sui percorsi e le organizzazioni postali; trentadue tavole illustrate.

Cod. 998E
- EUR 77,00

790 pp. + Carta geografica postale italiana - ill. b/n e colori - ril. - ed. 1997 - Quaderni di Storia Postale - Istituto di Studi Storici Postali, Prato
In italiano

STORIA POSTALE DELL'ITALIA NAPOLEONICA - I luoghi della posta - Sedi ed uffici dalla Cisalpina al Regno d'Italia - Catalogo delle timbrature - Q.22
Federico Borromeo

Con decine di foto e centinaia di riproduzioni di bolli postali, tutti con il relativo punteggio di rarità.
Sono elencati tutti gli uffici di posta istituiti dal 1796 al 1814 nei territori confluiti nel Regno d'Italia napoleonico. Di ciascun ufficio viene fornita un'ampia scheda con notizie tecnico postali ed amministrative. La trattazione è aggiornata alle più recenti conoscenze anche in materia di falsi.

Cod. 1131E
- EUR 62,00

408 pp. - ill. b/n - ril. - ed. 1998 - Quaderni di Storia Postale - Istituto di Studi Storici Postali, Prato
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In italiano

LA POSTE MARITIME FRANÇAISE Historique et Catalogue
vol.VIII, I BOLLI DI SCAMBIO FRANCO-BRITANNICI 1843-1881 E I BOLLI DI SCAMBIO FRANCESI «F» 1858-1875
Raymond Salles

POSTA MARITTIMA FRANCESE Storia e Catalogo

Cod. 337E
- EUR 32,00
Offerta speciale
EUR 16,00

ULTIME COPIE AD ESAURIMENTO!

182 pp. - ill. b/n - brossura - 1a ed. 1972 - rist. 1993
In francese

LA POSTE MARITIME FRANÇAISE Historique et Catalogue
vol.VII, INDICE ALFABETICO DEI TIMBRI POSTALI E DEI BOLLI MARITTIMI indice ai primi sei volumi
Raymond Salles

POSTA MARITTIMA FRANCESE Storia e Catalogo

Cod. 333E
- EUR 36,00
Offerta speciale
EUR 18,00

ULTIME COPIE AD ESAURIMENTO!

222 pp. - no ill. - brossura - 1a ed. 1969 - rist. 1993
In francese

LA POSTE MARITIME FRANÇAISE Historique et Catalogue
vol.IV, I PIROSCAFI DELL'ATLANTICO DEL NORD - ANTILLE - AMERICA C. E SUD PACIFICA - U.S.A.
Raymond Salles

POSTA MARITTIMA FRANCESE Storia e Catalogo

Cod. 262E
- EUR 40,00
Offerta speciale
EUR 20,00

ULTIME COPIE AD ESAURIMENTO!

312 pp. - ill. b/n - brossura - 1a ed. 1964 - rist. 2000
In francese

LOMBARDO VENETO 1854-1858
Le marche da bollo usate per posta, annullamenti e affrancature
Helmut Avi

Studio approfondito con cenni storici, riproduzioni di documenti originali, tariffe postali, uffici postali, valutazioni, illustrazioni a colori e b/n. Catalogazione in ordine alfabetico per località delle marche da bollo usate per posta, delle affrancature e degli annullamenti.

Cod. 62E
- EUR 15,00

ULTIME COPIE!

453 pp. - ril. con sovracc. a colori - ed. 1982
VALUTAZIONI IN LIRE
In italiano e tedesco

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.10 - lettere T-U-Ü-V-Y-Z
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato l'ultimo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 2268E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

336 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2010
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
OPERA COMPLETA 10 VOLUMI
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 2268EC
- EUR 700,00
Offerta speciale
EUR 490,00

RISPARMIO 210 EURO!

10 voll. - 2.610 pp. totali - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003-2010
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.9 - lettera S
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il nono di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 2217E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

328 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2009
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.8 - lettere O-Ö-P-R
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato l'ottavo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 2151E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

152 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2008
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI"
COFANETTO
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino

Cofanetto per raccogliere i 5 volumi dell'opera completa.

Cod. 2485EC
- EUR 10,00

cofanetto in cartone a colori con intestazione dell'opera completa in 5 voll.

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.7 - lettere M-N
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il settimo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1945E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

236 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2007
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.6 - lettere J-K-L
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il sesto di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1862E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

372 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2006
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI"
OPERA COMPLETA
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino

Gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nelle province di Pordenone e di Udine suddivisi in cinque volumi per distretti e stabilimenti postali, in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 2485EOFF
- EUR 75,00
Offerta speciale
EUR 60,00

IN OMAGGIO IL COFANETTO
RISPARMIO 15 EURO!

5 voll. - 400 pp. totali - ill. b/n e a colori - ril. punto metallico
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.5 - lettere H-I-Ï
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il quinto di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1767E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

280 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2004
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI" - Parte quinta: Province di Udine e Pordenone
Aggiornamenti - Tabelle riassuntive
Catalogo impronte - Elenco Stabilimenti Postali
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino

Questo quinto volume propone le diverse impronte scoperte dalla pubblicazione delle precedenti parti relativamente alle impronte dei timbri tondo-riquadrati per le località appartenenti alle province di Udine e Pordenone.
Seguono i prospetti degli stabilimenti postali e il catalogo delle impronte delle località appartenenti ai seguenti distretti: Udine, San Daniele, Spilimbergo, Maniago, Sacile, Pordenone, San Vito al Tagliamento, Codroipo, Latisana, Palmanova, Cividale, San Pietro al Natisone, Moggio Udinese, Ampezzo, Tolmezzo, Gemona, Tarcento.
Presentati anche i bolli degli uffici ambulanti e telegrafici.
A chiusura, un elenco alfabetico dei 17 distretti e degli stabilimenti postali che li formavano.

Cod. 2485E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 13,50

68 pp. - ill. b/n e a colori - ril. punto metallico - ed. 2012
In italiano

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI" - Parte quarta
Provincia di Udine - Distretto di Udine - Aggiornamenti
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Mario Pirera, Pierantonio Viotto e Gabriele Gastaldo

Questo quarto volume illustra le impronte dei timbri tondo-riquadrati e riproduce i documenti degli stabilimenti postali e telegrafici del Friuli, per le località appartenenti al Distretto n.1 di Udine.
Sono presentati anche il prospetto ed i documenti postali di tre stabilimenti delle località di Forgaria, Cornino e Flagogna appartenenti al Distretto n.3 di Spilimbergo.
Diviso per stabilimenti (venti) in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 2148E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 13,50

68 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2008
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.4 - lettere E-F-G
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il quarto di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1679E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

280 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2004
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI" - Parte terza - Provincia di Udine - Distretti di:
San Daniele del Friuli - Codroipo - Latisana - Palmanova -
Cividale del Friuli - San Pietro al Natisone - Tarcento
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Mario Pirera, Pierantonio Viotto e Gabriele Gastaldo

Questo terzo volume illustra gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nella provincia di Udine dal 1891 al 1913, nei distretti di San Daniele del Friuli, Codroipo, Latisana, Palmanova, Cividale del Friuli, San Pietro al Natisone, Tarcento.
Diviso per distretti, presenta i vari stabilimenti postali, in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 1988E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 13,50

88 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2007
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.3 - lettere C-D
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il terzo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1652E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

248 pp. - 195 ill. a colori (con 134 nuovi annullamenti mai illustrati prima) - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI
E DOCUMENTI POSTALI DEL "FRIULI"
Parte seconda - Provincia di Udine - Distretti di: Ampezzo - Tolmezzo - Moggio Udinese - Gemona
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Claudio Gottardis e Mario Pirera

Questo secondo volume illustra gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nella provincia di Udine dal 1891 al 1913, nei distretti di Ampezzo, Tolmezzo, Moggio Udinese e Gemona.
Diviso per distretti, presenta i vari stabilimenti postali, in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 1916E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 13,50

82 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2006
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.2 - lettera B
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il secondo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1627E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

222 pp. - 658 ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

LA POSTA MILITARE ITALIANA 1939-1945
Seconda Guerra Mondiale
vol.2
Giuseppe Marchese

STORIA POSTALE - AFFRANCATURE E FRANCHIGIE - BOLLI ACCESSORI - AEROPORTI - LEGISLAZIONE E NORME - TARIFFE POSTALI

Il volume si compone di 4 parti. Nella prima vi è l'analisi delle affrancature utilizzate dagli uffici postali militari a cominciare dall'imperiale per terminare con i francobolli locali di occupazione (Isole Jonie, Lubiana, Montenegro); nella seconda parte sono valutati i servizi accessori e aggiuntivi (raccomandate, assicurate, pacchi postali, servizi a denaro etc.)
Nella terza parte sono descritti e valutati tutti i possibili casi di corrispondenza «in esenzione di tassa», dette comunemente in franchigia.
Nella quarta parte si descrivono, e valutano, i servizi postali militari in particolari fronti (Egeo, Albania, Africa Orientale), i bolli accessori, vari tipi di corrispondenza spedita o inoltrata dalla Feldpost, diretta all'estero o utilizzata da civili.
Infine una ampia sezione dedicata alla normativa specifica per la posta militare inserita entro centinaia di disposizioni postali che interessano tutto il servizio postale, sia civile che militare.

Cod. 1536E
- EUR 50,00

400 pp. - 237 ill. a colori e 100 b/n - brossura - ed. 2002
In italiano

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI
E DOCUMENTI POSTALI DEL "FRIULI"
Parte prima - Provincia di Pordenone
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Mario Pirera e Pierantonio Viotto

Questo primo volume presenta gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nella provincia di Pordenone dal 1891 al 1913. Dopo un'introduzione storico-postale ed il prospetto degli stabilimenti postali con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, circondario, ad ogni stabilimento, in ordine alfabetico, è dedicata una scheda con la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 1915E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 13,50

94 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2006
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.1 - lettera A
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il primo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1609E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

156 pp. - 459 ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

STORIA POSTALE DEL REGNO DI SICILIA
dalle origini all'introduzione del francobollo
1130-1858
Vincenzo Fardella de Quernfort

CON CATALOGO DEI BOLLI E ANNULLAMENTI
1786-1861

Indice
1° volume: Servizi di messaggeria dai Normanni agli Svevi, Aragonesi e Castigliani (1130-1516) - La «Regia Correrìa» dagli Asburgo ai De Tassis (sec. XVI) - Dall'Amministrazione Saponara all'Amministrazione Villafranca (secc. XVII-XVIII) - L'organizzazione postale borbonica dal 1786 al 1858 - I Cammini postali - Tariffe e franchigie (1735-1858) - Le Vie di Mare (secc. XIV-XIX).
2° volume: Poste e Sanità - Le Cancellerie Comunali - Il Telegrafo - Il Servizio Militare - La SS. Crociata. DOCUMENTI: Editti, bandi, regolamenti - Orari e tariffe dei corrieri e delle lettere - Convenzioni postali - Trattati di commercio e di navigazione.
3° volume: CATALOGO SPECIALIZZATO DEI BOLLI E DEGLI ANNULLATORI, dal 1786 al 1861: SECONDA EDIZIONE, con valutazione: Bolli e contrassegni della Capitale - Bolli delle «Officine Postali» e delle «Cancellerie Comunali Postali» - Bolli marittimi - Contrassegni di franchigia (civile, militare, sanitaria, telegrafica, delle truppe svizzere) - Forwarders.
- Indice generale - Indice per argomenti - Indice dei nomi più importanti - Piccolo lessico storico-postale.
- Appendice: Genealogia delle famiglie Tasso, Zappata de Tassis, Di Giovanni e Alliata.

Cod. 1145E
- EUR 130,00
Offerta speciale
EUR 78,00

3 voll. - 1274 pp. - 472 ill. di cui 196 in quadricomia - 10 tavole b/n - 173 riproduzioni di documenti originali - 1 carta geo-topografica della Sicilia fuori testo - oltre 1000 riprod. di bolli e grafici postali - piccolo lessico (76 voci) - indice dei nomi (718 voci) - indice degli argomenti (215 voci) - fonti archivistiche e bibliografiche (234 voci) - ed. 2000
Tiratura 500 copie numerate
CON VALUTAZIONI
In italiano

STORIA DELLA DISINFEZIONE POSTALE
IN EUROPA E NELL'AREA MEDITERRANEA
Catalogo dei bolli, sigilli e annotazioni manoscritte
di disinfezione dell'area italiana
HISTORY OF THE MAIL DISINFECTION
IN EUROPE AND MEDITERRANEAN AREA
Catalogue of the cachets, seals and manuscript notations
certifying disinfection used in the Italian area
Luciano De Zanche

Lo studio presentato in questo volume fornisce un quadro storico generale dei provvedimenti presi dalle Magistrature di Sanità per combattere e prevenire dapprima la peste e più tardi la febbre gialla e il colera, malattie che giocarono un ruolo di assoluta preminenza rispetto ad altre malattie.
La trattazione riguarda l'Europa e l'area mediterranea, con particolare attenzione per l'Italia, uno dei paesi più interessanti perché è qui che venne adottato per la prima volta il procedimento di disinfezione delle lettere adoperato fino all'inizio del XX secolo.
Numerose le fonti utilizzate: documentarie (leggi, regolamenti ed istruzioni sanitarie, bandi, manifesti, carteggi di organi sanitari, Fedi di Sanità,...), manualistiche (trattati di polizia medica, manuali per la disinfezione), memorialistiche (cronache, diari, carteggi privati, narrativa, giornali,...), cartografiche (carte geografiche, itinerarie, topografiche che riportano ad esempio le sedi delle stazioni di contumacia o dei lazzaretti), iconografiche (stampe, quadri, cartoline illustrate), materiali (pinze per disinfettare, apparecchi di disinfezione).
La parte finale è costituita dal catalogo con la riproduzione dei bolli, sigilli e annotazioni manoscritte di disinfezione, e la loro descrizione.

Cod. 1951E
- EUR 60,00

ULTIME COPIE!

200 pp. - 20 ill. b/n e a colori - brossura - ed. 2008
In italiano e inglese

AFFRANCATURE MECCANICHE COME NASCONO
DAL 1927 AL 1993
Voltaire Bugnoli

Si tratta di una vera "Bibbia" della meccanofilatelia italiana, frutto di anni di ricerche particolarmente difficoltose causa la scarsità di documentazione ufficiale. Presenta in dettaglio la storia e l'evoluzione delle macchine affrancatrici in Italia, a partire dalla loro introduzione nel 1927 fino al 1993. Per ogni macchina sono illustrate le impronte tipo in modo che il collezionista disponga di una guida sicura per la loro individuazione e classificazione. Oltre alle impronte "base", vengono riportati tutti i tipi "derivati".

Cod. 473E
- EUR 25,00
Offerta speciale
EUR 22,50

900 pp. - ill. b/n - brossura - leggeri ingiallimenti - ed. 1994
In italiano

GLI ANNULLI DEL SERVIZIO POSTALE
sui natanti dei grandi laghi italiani
Edizione gennaio 2013
Giuseppe Pulejo

Catalogo degli annulli conosciuti dei natanti sui quattro laghi italiani più grandi (Lago di Como, Maggiore, di Garda, d'Iseo). Introduzioni geografiche e storiche, descrizione e dimensioni degli annulli, prime e ultime date d'uso, oltre 450 riproduzioni e fotografie a colori e b/n, osservazioni e tabelle di comparazione fra annulli simili per meglio identificarne le differenze.
Strumento utile grazie anche ai fogli trasparenti con la riproduzione della maggior parte degli annulli in scala 1:1, per un facile confronto con l'originale.

Cod. 2114E
- EUR 49,50

158 pp. + 10 tavole fuori testo in fogli trasparenti con gli annulli in scala 1:1 - oltre 450 ill. a colori e b/n - brossura - 2a ed. 2013
VALUTAZIONI E GRADO DI RARITÀ
In italiano

LA POSTA MILITARE CON L'AFRICA ORIENTALE
Gli annulli di posta militare in Africa Orientale di Edmondo Moro
ITALIAN EAST AFRICA - A CHRONOLOGY, 1888-1952
a cura di Giorgio Migliavacca

Questa ristampa offre al collezionista di posta militare l'occasione per rivisitare una serie di articoli di Virgilio Lunardon sulla campagna nell'Africa Orientale del 1936-37, pubblicati dalla gloriosa Rivista Filatelica d'Italia mentre la campagna era in corso. Gli articoli hanno tutti i pregi dell'attualità storico postale dell'epoca e, rileggendoli, ci si rende subito conto che dopo 70 anni le notizie tecniche contenute sono ancora valide e restano un punto di riferimento di grande rilievo.
Sono stati inseriti l'elenco di tutti gli annulli noti con le relative quotazioni e la cronologia degli eventi, storici e filatelici, dell'Africa Orientale Italiana dal 1888 al 1952.

Cod. 2116E
- EUR 20,00

36 pp. - ill. b/n - ril. punto metallico - rist. 2007
CON VALUTAZIONI
In Italiano con prefazione e annotazioni anche in inglese

STORIA POSTALE DELLE
STRADE FERRATE TOSCANE
Fabio Regoli

Catalogo specializzato con le riproduzioni di tutti i bolli esistenti delle Strade Ferrate Toscane.
Questa opera è frutto dello studio di migliaia di documenti appartenuti alle grandi collezioni del passato e del presente ed è organizzata con la catalogazione dei vari annulli in ordine alfabetico, per permettere una veloce ricerca anche ai meno esperti. Agile e schematico nella consultazione della sezione catalogo, nella parte iniziale è ricco di approfondimenti su argomenti di particolare importanza finora poco trattati dagli specialisti.
La prima parte contiene argomenti d'ordine storico e storico-postale, economico, scientifico e di costume inerenti il contesto socio-culturale in cui nascono e si sviluppano le strade ferrate toscane, con numerose riproduzioni di documenti originali (decreti, leggi, ordinanze, stampe, carte geografiche, biglietti e orari d'epoca, estratti da giornali del tempo,...)
Nella seconda parte sono trattati argomenti peculiari di storia postale delle SSFF toscane, con la riproduzione di lettere rare, alcune delle quali presumibilmente uniche.

Cod. 2125E
- EUR 75,00

208 pp. - ill. a colori - ril. - ed. 2008
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In italiano

POSTE MILITARI ITALIANE della prima guerra mondiale
(Fronte Italiano e Albanese)
Luciano Buzzetti

Catalogo sui timbri del servizio di Posta Militare Italiana nella Prima guerra mondiale sin dal periodo della mobilitazione nel 1915. L'autore ha suddiviso i timbri in sei gruppi secondo la seguente classificazione: Timbri «Guller» con dicitura «Ufficio Posta Militare» o «Direzione Posta Militare»; timbri «Guller» con dicitura «Posta Militare»; timbri con datario utilizzati in modo sostitutivo al «Guller»; timbri di reparti staccati, Btg.costieri, Ospedali, Enti di Assistenza, Reparti Militari, di varia foggia, ovali, tondi, riquadrati, etc.; timbri di altro tipo richiamati se usati come annullatori (non valutati); tutti i timbri di censura (non valutati).

Cod. 180E
- EUR 10,00

295 pp. - brossura - ed. 1991
VALUTAZIONI IN LIRE
In italiano
Copie con lievissimi DIFETTI solo della copertina ma interno perfettamente nitido

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

LAKE MAGGIORE - Its History, Posts and Steamers
During the 19th and 20th Centuries
Fil-Italia Handbooks Number Six
Alan Becker

LAGO MAGGIORE
Storia, posta e piroscafi durante il XIX e XX secolo
Guide Fil-Italia n.6

Studio della storia e della storia postale del più famoso lago italiano, il Lago Maggiore. Riccamente illustrato con cartine, immagini di piroscafi, esempi di lettere e documenti, tavole dei bolli postali e dei segni che si possono trovare sulla corrispondenza trasportata sul lago. Comprende anche una guida al valore dei bolli postali.

Cod. 2197E
- EUR 35,00

76 pp. - ill. a colori e b/n - ril. ad anelle - ed. 2008
VALUTAZIONI IN GB£
In inglese

LE STRADE FERRATE - LE DILIGENZE - I TELEGRAFI IN TOSCANA
Filippo Bargagli Petrucci

Terzo volume della Monografia delle Poste Toscane a cura di Filippo Bargagli Petrucci.
Suddiviso in tre parti principali che trattano rispettivamente delle Strade Ferrate Toscane, delle Diligenze e dei Telegrafi tutte complete di cenni storici sui tipi di bolli in uso e la loro classificazione; riproduzioni di tariffari, notificazioni del Governo, tabelle degli orari, regolamenti, leggi e decreti, lettere con descrizioni e catalogazione in ordine alfabetico degli annulli.

Cod. 95E
- EUR 30,00

221 pp. - ill. b/n - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc. - ed. 1985
VALUTAZIONI IN LIRE
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

THE POSTMARKS OF THE PROVINCE OF FIUME
1924-1943 including precursors
Fil-Italia Handbooks Number Seven
John F. Gilbert

GLI ANNULLI DELLA PROVINCIA DI FIUME 1924-1943 inclusi i precursori
Guide Fil-Italia n.7

La presente opera è la naturale conseguenza del precedente lavoro dello stesso autore sugli annulli di Fiume dal 1809 al 1945. Questo nuovo studio intende raggruppare tutti gli annulli conosciuti della provincia di Fiume dal 1924 al 1943 inclusi i precursori. Più di 200 annulli sono illustrati e molti vengono mostrati usati su documenti della collezione dell'autore. Gli eventi che hanno portato alla formazione della Provincia sono ampiamente descritti con l'ausilio di cartine e fotografie.
Il libro include lo studio del professor Francesco Gerini sui territori riscattati tra i territori austro-ungarici dopo la prima guerra mondiale: quadro storico della Provincia, struttura postale e annulli.

Cod. 2236E
- EUR 30,00

134 pp. - ill. b/n - ril. ad anelle - ed. 2009
In inglese

1848-1862 LA POSTA MILITARE TOSCANA
1849-1855 L'OCCUPAZIONE AUSTRIACA DELLA TOSCANA
Amedeo Palmieri

Quarto volume della Monografia delle Poste Toscane che conclude l'opera a cura di Filippo Bargagli Petrucci. Testo unico del settore con approfondimenti storici, note introduttive, riproduzioni delle lettere, dei bolli postali e dei decreti del periodo.

Cod. 94E
- EUR 30,00
Offerta speciale
EUR 15,00

206 pp. - ill. b/n - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc.
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

GLI ANNULLI DEGLI UFFICI POSTALI ESTERI IN LIBANO
1845-1914
Catalogo
LES OBLITERATIONS DES BUREAUX POSTAUX ETRANGERS AU LIBAN 1845-1914
THE FOREIGN POST OFFICES CANCELS IN LEBANON 1845-1914
Catalogue - Catalog
Bernardo Longo

Catalogo completo degli annulli usati in tutti gli uffici esteri operanti in Libano nel periodo tra il 1845 e il 1914.
Per ogni paese (Austria, Inghilterra, Egitto, Francia, Germania, Russia) vengono presentate informazioni e note storiche sull'ufficio, una cartina con gli scali della linea di navigazione, gli annulli e i francobolli utilizzati, documenti postali.

Cod. 2274E
- EUR 70,00

96 pp. - ill. a colori - ril. - 1a ed. 2010 - rist. 2012
CON VALUTAZIONI
In italiano, francese e inglese

IL LLOYD AUSTRIACO E GLI ANNULLI MARITTIMI
DELL'AUSTRIA-UNGHERIA
Umberto Del Bianco

Tre volumi con ampia catalogazione di tutti i bolli in uso del settore con valutazioni, foto a colori e in b/n e tabelle. I vol. «Le Linee dell'Adriatico». II vol. «Le linee del Levante - l'attività postale sul Danubio e le rotte tra la Turchia e l'Austria». III vol. «Attività postale autonoma Lloydiana nei porti italiani, nelle isole Jonie e in Grecia».

Cod. 28E
- EUR 54,00

3 voll. - 362+478+542 pp. - ill. a colori e b/n - brossura - leggeri ingiallimenti in copertina - ed. 1976/1978/1982
VALUTAZIONI IN LIRE
In italiano

ASPOT - CATALOGO DEI BOLLI PREFILATELICI TOSCANI
ASPOT
Associazione per lo Studio della Storia Postale Toscana

Nuova edizione completamente rivista e aggiornata, con la riproduzione dei bolli direttamente da originali (nei cataloghi precedenti i bolli erano disegnati), la numerazione effettuata a gruppi secondo la funzione dei bolli, le date d'uso conosciute, i colori impiegati, il punteggio. L'uso dei bolli è stato distinto e valutato in base a periodi postali, cioè periodi caratterizzati da mutamenti postali di rilievo; non è stato quindi scelto un criterio strettamente storico.
La parte preliminare contiene una breve introduzione storica, l'indicazione dei periodi storici, nonché le effigi dei principi regnanti e degli amministratori.
Il volume si articola in tre parti.
La prima contiene la classificazione tradizionale dei bolli ordinati secondo la località d'uso, cioè per ufficio postale.
Nella seconda sono stati riportati bolli che, pur essendo già elencati sotto gli uffici postali di appartenenza, sono raggruppati in base alle particolari funzioni che erano chiamati a svolgere. Vi si trovano bolli toscani attinenti a rapporti internazionali, vie di mare, bolli di sanità, posta militare, strade ferrate, bolli e indicazioni manoscritte usati all'estero per indicare la corrispondenza proveniente dalla Toscana.
Nella terza sono catalogati i bolli di Lucca e del suo territorio nei periodi precedenti all'unione al Granducato, per dare comunque una visione unitaria di questa zona, che geograficamente fa comunque parte della Toscana pur avendo avuto vicende storiche diverse.
Sono allegati al volume: un segnalibro con la scala delle valutazioni ed un righello che agevolano l'uso del catalogo; alcuni fogli in lucido, riproducenti quei bolli - simili per forma e dimensioni (in genere i lineari delle Direzioni Postali) - che possono essere agevolmente identificabili con sovrapposizione del lucido.

Cod. 2292E
- EUR 40,00

220 pp. - ill. b/n e a colori - ril. cartonato a colori - ed. 2010
CON VALUTAZIONI
In italiano

THE CENSORSHIP OF THE CIVIL MAILS IN ITALY
AND ITS COLONIES DURING WORLD WAR ONE
Fil-Italia Handbooks Number Eight
Alan Becker

LA CENSURA DELLA POSTA CIVILE IN ITALIA E NELLE SUE COLONIE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE
Guide Fil-Italia n.8

Nel presente volume l'autore ha unito tutte le informazioni raccolte in 35 anni di studio. Una breve nota storica, estratti dai regolamenti anche militari, gli uffici che si occupavano della censura della posta civile, tutti i bolli conosciuti con la riproduzione di ogni tipo. Numerose le illustrazioni di bolli e di corrispondenze censurate.

Cod. 2302E
- EUR 45,00

158 pp. - ill. a colori - ril. ad anelle - ed. 2010
In inglese

LA POSTA MILITARE ITALIANA 1939-1945
Seconda Guerra Mondiale
I BOLLI POSTALI
Giuseppe Marchese

Con la collaborazione di Piero Macrelli (per l'A.O.I.) e Renato Ghiotto (per l'Africa settentrionale e la Sicilia)

Catalogo dei bolli degli uffici di posta militare italiana dal 1939 al 1945, che comprende la fase preliminare della mobilitazione, la campagna d'Albania, la Seconda guerra mondiale fino all'8 settembre 1943 e il periodo della cobelligeranza con gli alleati, proseguendo fino alla chiusura dell'ufficio.
Le novità di questa edizione, grazie anche alle numerose segnalazioni dei soci Aicpm, sono molte: un'attenta revisione di tutti i testi; un'impaginazione più snella; nuove riproduzioni di alcuni bolli; molte aggiunte sia di tipi di bolli sia di date; numerose novità nelle pagine dedicate alla posta militare in A.O.I.; aggiornamento dei punteggi.

Cod. 2352E
- EUR 40,00

416 pp. - ill. b/n - brossura - 4a ed. 2011
VALUTAZIONI IN PUNTI CON SCALA IN EURO
In italiano

GUIDA ALLA STORIA POSTALE DEL REGNO D'ITALIA 1859-1864
in appendice: Catalogo degli annullamenti italiani 1860-66, con valutazioni
Catalogo degli annullamenti italiani degli ambulanti ferroviari, lacuali, marittimi 1851-1890, con valutazioni
Adriano Cattani

La seconda guerra d'indipendenza (1859-60) segnò il coronamento delle aspirazioni all'indipendenza di larghi strati della popolazione italiana, che voleva la liberazione dalla dominazione straniera e la formazione di uno stato unitario finalmente tutto italiano.
Il raggiungimento di questo obiettivo finalmente conquistato segnò anche una vera rivoluzione nell'amministrazione pubblica, ed in particolare nel servizio postale, al quale per primo fu affidato il compito di unificare di fatto tante regioni diverse, anche lontane.
Il volume analizza passo passo la lenta evoluzione verso l'unificazione postale, tenendo conto delle specificità e delle abitudini delle varie popolazioni. Si occupa degli aspetti organizzativi e sociali della storia postale del periodo, quindi sono esclusi gli avvenimenti militari, a parte una breve descrizione iniziale necessaria per inquadrare il periodo, e conseguentemente è esclusa la posta militare.
Completando il lavoro le due catalogazioni degli annullamenti italiani dal 1860 al 1866, e degli annullamenti italiani degli ambulanti ferroviari, lacuali e marittimi dal 1851 al 1890, aggiornate con i nuovi ritrovamenti.

Cod. 2358E
- EUR 50,00
Offerta speciale
EUR 40,00

258 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - 1a ed. 2012
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In italiano

STORIA POSTALE DELLA
REPUBBLICA ROMANA DEL 1849
9 febbraio - 4 luglio
(eBook)
Francesco Maria Amato - Djana Isufaj

Lo studio dei bolli della Repubblica Romana, tutti illustrati e catalogati suddivisi per località in ordine alfabetico con la descrizione delle loro caratteristiche, accompagnati da numerosi documenti dell'epoca per lo più inediti trascritti o riprodotti, consente di approfondire la storia e la situazione politica, amministrativa e militare della stessa repubblica.
Una sorta di guida in grado di indicare al collezionista quei riferimenti di carattere burocratico e propriamente collezionistici utili ad ordinare in modo sistematico il materiale documentario posseduto, e allo storico dettagli sulle entità delle forze nazionali, volontarie e straniere presenti nel territorio pontificio, la composizione delle unità, gli spostamenti delle truppe,...

Capace, nei suoi centoquarantacinque giorni di vita, di produrre una esperienza di grandissimo rilievo per la storia d'Italia e d'Europa, la Repubblica Romana si propose non di essere un governo locale dei territori appartenuti all'ex Stato Pontificio, bensì un governo di portata nazionale, una scuola di politica pratica dalla quale sia i moderati che i democratici poterono apprendere preziosi insegnamenti sociali e umanitari. Una esperienza di cinque mesi scarsi che tuttavia, oltre a vedere convergere in Roma alcune delle più rilevanti e prestigiose figure del Risorgimento italiano quali Mazzini, Garibaldi, Mameli, Manara solo per citarne alcune, assisté all'inatteso movimento popolare dei volontari giunti da ogni parte d'Italia per la difesa di Roma, divenuta simbolo nazionale del diritto di un popolo all'indipendenza e all'unificazione territoriale.
In tale contesto, lo studio e l'analisi dei Bolli Repubblicani apposti sulle corrispondenze rappresenta un contributo che pone in essere un aspetto significativo e particolare del quotidiano vivere. La presenza su di una busta infatti di un bollo con le insegne repubblicane, aquila nella corona civica saldamente artigliata su di un fascio consolare, o il semplice annullo postale con gli emblemi pontifici scalpellati a significare un governo passato, rappresentarono per il tempo un notevole veicolo d'informazione sulle realtà in atto, capace di destare soddisfazione e stupore anche in quanti il timore e l'incertezza ne frenarono gli entusiasmi. Furono annullamenti adoperati da organizzazioni militari, civili, istituzionali, e se la loro esistenza fu assai breve, non lo fu di certo il significato e l'interesse storico derivato dalla loro presenza, sigillo indelebile di un periodo intenso di eventi ed episodi eroici, fucina del Risorgimento Italiano.

Cod. 2376E
- EUR 8,00
Offerta speciale
EUR 7,20

EBOOK

eBook - formato pdf - dimensione 72,6 MB - 537 pp. - ill. a colori - ed. 2011
SENZA VALUTAZIONI
In italiano

STORIA DELLE COMUNICAZIONI POSTALI
NELL'ISOLA DI SARDEGNA
Catalogo e valutazione delle impronte e degli annullamenti 1792-1920
Fernando Caboni - Giancarlo Caddeo - Giuseppe Di Bella - Giovanni Licata

Dell'Associazione Filatelica e Numismatica - Cagliari
Storia del servizio postale della Sardegna e catalogo di tutte le impronte utilizzate nell'isola dal periodo prefilatelico agli anni '20 del Novecento, frutto di anni di paziente ricerca, catalogazione e studio di migliaia di documenti.
Gli autori ricorrono ad una seria ricostruzione dei diversi processi storici che hanno segnato lo sviluppo delle comunicazioni postali nell'isola, collegando questi al più generale contesto politico-istituzionale, e inserendo le impronte in un contesto storico-politico di cui le stesse sono inequivocabili testimonianze.
Quest'opera contribuisce ad arricchire con nuovi e puntuali aggiornamenti gli studi al riguardo finora disponibili. Comprende gli annulli relativi ai servizi marittimi e ferroviari, ma non quelli di posta militare e della flotta del Regno di Sardegna (1848-1861) perché non utilizzati nel territorio isolano.

Cod. 2379E
- EUR 18,00

152 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2011
VALUTAZIONI IN PUNTI CON SCALA IN EURO
In italiano

LE MANIFESTAZIONI
DELLE TRUPPE ALPINE
Gian Franco Mazzucco

Annotazioni a cura di Giovanni Cuomo.

Gli annulli postali celebrativi delle manifestazioni alpine, oltre al mero interesse filatelico. Lo studio sviluppa e riporta l'elencazione di tutte le località, anche le più remote, delle tante nostre vallate alpine che nel tempo hanno ricordato gli Alpini "andati avanti" con l'inaugurazione di un monumento, la titolazione di una via, una medaglia al Valore Militare o semplicemente un anniversario, che per solennizzare l'avvenimento hanno ottenuto un annullo speciale.

Cod. 2439E
- EUR 25,00
Offerta speciale
EUR 20,00

288 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2012
In italiano

LE "ROSSE" DI BOLOGNA
1927-1997
70 anni di storia delle industrie ed altre attività economiche e commerciali, documentati dalle affrancature meccaniche
Albano Parini

Una pubblicazione dell'Associazione Filatelica Numismatica Bolognese - Presentazione di Nino Barberis

Repertorio delle affrancature meccaniche di Bologna e provincia dalla prima macchina affrancatrice in Italia messa in funzione proprio a Bologna nel 1927 fino alla vigilia dell'introduzione dell'euro.
Le targhette, riprodotte non a grandezza naturale, comprese le varianti, sono oltre 6500, con identificativo dell'utente, anno di autorizzazione della macchina, marca della macchina e sua matricola, varianti,...
Questo lavoro è importante anche dal punto di vista della storia della comunità bolognese nella sua attività industriale, commerciale e civica; vi si trova infatti la puntuale documentazione dell'evoluzione di centinaia di aziende.

Cod. 2466E
- EUR 45,00
Offerta speciale
EUR 27,00

ULTIME COPIE AD ESAURIMENTO!

468 pp. - ill. monocromatiche - brossura - ed. 2013
SENZA VALUTAZIONI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

I BOLLI POSTALI TOSCANI DEL PERIODO FILATELICO DAL 1851
Filippo Bargagli Petrucci

Secondo volume della Monografia delle Poste Toscane a cura di Filippo Bargagli Petrucci. Opera completa di approfondimento storico e tavole con elenco e valutazioni dei bolli e degli annulli in ordine alfabetico con le riproduzioni e le fotografie.

Cod. 66E
- EUR 30,00

295 pp. - ill. b/n - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc. - ed. 1976
VALUTAZIONI IN LIRE
In italiano con traduzioni in francese, inglese e tedesco

ANCHE IN OMAGGIO (classe B)

I BOLLI DELL'UMBRIA E DELLA SABINA
Dalle origini alla fine del XIX sec.
Mario Gallenga

Studio con introduzione storica e riproduzione di tutti i bolli, da quelli prefilatelici ai numerali e le collettorie, suddivisi per località con valore in punti.

Cod. 71E
- EUR 10,00
Offerta speciale
EUR 3,00

163 pp. - brossura - leggeri ingiallimenti - ed. 1973
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

L'ITALIA IN AFRICA ORIENTALE
STORIA, POSTA, FILATELIA
Volume I
Bruno Crevato-Selvaggi - Piero Macrelli

Lo studio, concepito in due volumi separati, rappresenta un lavoro completo sulla presenza italiana in Africa orientale dal punto di vista della posta e della filatelia.
Il primo volume riguarda l'Africa orientale italiana preimperiale e il secondo l'Impero. Tuttavia, per agevolare il lettore, i capitoli del Volume I riguardanti l'Eritrea e la Somalia si sviluppano sino al 1941, soprattutto per quanto riguarda la schedatura degli uffici e dei loro bolli.
L'opera è realizzata con il massimo rigore storico e documentario, tutte le notizie sono infatti frutto di fonti ufficiali e controllate. È utile sia agli studiosi di storia postale sia ai collezionisti, con pagine sull'organizzazione e sulle modalità dei servizi, nonché schede complete e chiaramente organizzate di tutti gli uffici postali e telegrafici; per ciascuno di questi sono riprodotti tutti i bolli noti. È inoltre corredata di un ricco apparato iconografico (documenti postali, cartine, vedute, persone) con immagini realizzate con cura e riprodotte in formato originale. Il ricco corredo di ogni ufficio, che propone lettere ed altri documenti postali lì originati o giunti, oltre alle immagini dei luoghi e degli ambienti, rappresenta un pregio dell'opera.
Ogni volume si apre con una parte storico-descrittiva, cui seguono i cataloghi degli uffici e dei bolli, divisi per capitoli come la parte storico-descrittiva, e sistemati, in ogni capitolo, in ordine alfabetico. Ogni bollo è numerato. Assieme al secondo volume, un fascicolo con la valutazione in punti.
Non manca, infine, l'elencazione razionale delle varie emissioni.

Cod. 2508E
- EUR 40,00

472 pp. - ill. a colori - ril. - ed. 2014
In italiano

CATALOGO DEGLI
ANNULLI SPECIALI ITALIANI
1961-1962
Gian Franco Mazzucco

Collana di studi sui bolli postali n.12 dell'A.N.C.A.I. (Associazione Nazionale Collezionisti Annullamenti Italiani).

Con il volume relativo agli anni 1961-62 si è conclusa la catalogazione degli annulli speciali italiani, impresa che ha impegnato l'ANCAI per oltre un quarantennio.
Il periodo fino ai primi anni sessanta riveste un grande interesse e un grande fascino, sia per le manifestazioni cui si riferisce, sia perché a quei tempi i servizi distaccati erano autentici uffici postali e quindi il materiale da loro lavorato ha particolari peculiarità.
L'autore ha preparato la presente opera nonostante le evidenti enormi difficoltà: basterà ricordare che a quei tempi non esistevano i comunicati stampa dei servizi temporanei e che la completa distruzione degli archivi rende impossibile qualsiasi ricerca presso le filiali di Poste Italiane. Questo volume ha chiuso il cerchio, permettendo all'ANCAI di appuntarsi il merito della completa trattazione degli annulli speciali dell'intera storia postale italiana.

Cod. 2557E
- EUR 15,00

72 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2014
In italiano

GLI ANNULLI POSTALI LIBANESI 1918-1945
Catalogo
THE LEBANESE POSTMARKS 1918-1945
LES CACHETS POSTAUX LIBANAIS 1918-1945
Catalogue - Catalog
Bernardo Longo

Il volume cataloga, in funzione della cronologia dei francobolli emessi, gli annulli usati su buste spedite dall'attuale territorio libanese. Le tariffe prese in considerazione sono quelle in vigore dal 1918 al 1945, con la classificazione tipologica degli annulli e lo studio sui francobolli utilizzati. La catalogazione degli annulli è corredata dalle immagini degli stessi su busta. Sono inoltre presenti diverse cartine delle differenti province con le sedi degli uffici postali principali, secondari e delle collettorie.

Cod. 2559E
- EUR 100,00

240 pp. - ill. a colori - ril. - ed. 2015
VALUTAZIONI IN PUNTI CON SCALA IN EURO
In italiano, inglese e francese

AEROFILIA ITALIANA 1884-1920
Dai Pionieri dell'aviazione agli «Assi» della Grande Guerra
CATALOGO DEI TIMBRI DI REPARTO DELL'AVIAZIONE
Periodo pionieristico, Guerra italo-turca, Prima guerra mondiale
Fiorenzo Longhi

Il catalogo storico descrittivo dei timbri di reparto dell'aviazione militare italiana, con la presentazione di Roberto Gentilli, storico aeronautico.
Nel centenario dell'entrata dell'Italia nella prima guerra mondiale, nel 2015, viene presentato uno studio integrale dei timbri di reparto dell'aviazione, al momento noti (1.423 timbri elencati, dai precursori alla fine della prima guerra mondiale), con le loro valutazioni in punti di rarità basati sulla frequenza del timbro di reparto, del suo colore e dell'eventuale timbro di posta militare impresso sul pezzo in oggetto.
Nell'ambito della guerra italo-turca vengono elencati per la prima volta i volantini in lingua araba con la loro traduzione in italiano ed i messaggi lanciati dai dirigibili alle nostre truppe, che aggiungono un tassello inedito alla storia dell'aviazione vista da un aerofilatelista e dal punto di vista della storia della posta militare.
Molto interessanti le notizie poco note della presenza dei reparti aviatori italiani in Albania, Macedonia, Dalmazia, Francia, Cirenaica e Tripolitania e delle aviazioni alleate della Francia e della Gran Bretagna in Italia durante la Prima guerra mondiale.
Ogni capitolo è preceduto dalla storia dell'aviazione relativa ad ogni epoca in oggetto (precursori, guerra italo-turca e Prima guerra mondiale) dagli aerostieri ai dirigibilisti, agli aviatori del Regio Esercito e della Regia Marina e dalla dislocazione dei reparti in oggetto nell'ambito del periodo storico analizzato. Storia cronologica dell'aviazione militare italiana e dei timbri di reparto dal 1884 al 1920, dal periodo pionieristico alla fine della Prima guerra mondiale (inclusi i due anni seguenti per quei reparti che non furono disciolti all'Armistizio).

ISBN: 978-88-96381-19-9
Cod. 2610E
- EUR 60,00

sconto 10% ai soci AIDA, AICPM e agli abbonati a Vaccari Magazine

VINCITORE PREMIO USFI "RENATO RUSSO" per il migliore libro del 2015

240 pp. - 607 ill. a colori - 80 tavole - formato cm 21x29,7 - carta patinata di alta qualità - ril. - ed. 2015
collana "gli Utili"
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

POSTSTEMPEL
von Südtirol (1850-2012) und dem Trentino (1850-1918)
con indicazioni per l'utilizzo del catalogo per il lettore italiano
Gerhard Bock - Hans Moser - Gerhard Thaler

BOLLI
dell'Alto Adige (1850-2012) e del Trentino (1850-1918)
Le località, suddivise in due diversi capitoli, uno per l'Alto Adige ed uno per il Trentino (compresi gli uffici fuori regione che ora si trovano nelle province di Belluno, Brescia e Vicenza), si susseguono in ordine alfabetico.
I timbri sono suddivisi cronologicamente nei seguenti periodi: Impero d'Austria, Regno d'Italia, la posta tedesca nelle zone di operazione dell'Alpenland, Repubblica italiana. Ogni periodo è preceduto da un prospetto informativo.
Le riproduzioni dei timbri provengono da documenti originali.

Cod. 2604E
- EUR 75,00

786 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2012
VALUTAZIONI IN PUNTI CON SCALA IN EURO
In tedesco e italiano

SONDER UND ERSTTAGSSTEMPEL
von Südtirol (1899-2014)


Gerhard Bock - Rufin Schullian

ANNULLI SPECIALI E PRIMO GIORNO
dell'Alto Adige (1899-2014)

Aggiornamento 1 a: BOLLI dell'Alto Adige (1850-2012) e del Trentino (1850-1918)

I due autori hanno raccolto e illustrato gli annulli speciali e primo giorno dell'Alto Adige, organizzati per località.

Cod. 2604EA
- EUR 15,00

104 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2015
In tedesco

IL NUOVO GAGGERO
Catalogo dei bolli tondo-riquadrati
del Regno d'Italia
2016
Daniele Prudenzano

Questa seconda edizione del catalogo presenta numerose novità rispetto alla prima brillantemente curata da Bruno Crevato-Selvaggi. Non si tratta di un mero aggiornamento dei bolli tondo-riquadrati del Regno d'Italia (1890-1920), pur inserendo oltre 1.200 nuovi ritrovamenti (complessivamente sono ora 8.204 i bolli catalogati): ad esempio, mette in evidenza tutti i bolli fino ad oggi sicuramente visti e conosciuti corredandoli con il primo e l'ultimo anno d'uso noto; propone, data la particolare tipologia del timbro, la separazione delle scritte della corona superiore e della corona inferiore, permettendo una precisa identificazione; oltre 20 pagine di introduzione con dati storici, l'origine del bollo tondo-riquadrato, la storia della catalogazione, i criteri usati per il catalogo, le varie tipologie dei bolli e le indicazioni del punteggio.
Il catalogo è suddiviso per regione e in ordine alfabetico per provincia. Inoltre è corredato da un utile indice delle località e numero di catalogo con relativa sigla della provincia (per poter risalire facilmente alla regione corrispondente).
Raccoglie oltre un cinquantennio di ricerche di studiosi, che hanno accumulato un'imponente mole di dati e l'hanno messa a disposizione con grande sensibilità e collaborazione.

ISBN: 978-88-96381-14-4
Cod. 2650E
- EUR 30,00

296 pp. - ill. b/n - formato cm 17x24 - brossura - 2a ed. 2016
collana «gli Utili»
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

POSTE ESTENSI
Trattato Storico e Storico-Postale 1453-1852
CATALOGO DEI BOLLI
2016
Giuseppe Buffagni

A seguito di numerosissimi ritrovamenti, dopo 15 anni dalla pubblicazione in quattro volumi di "Poste Estensi. Trattato storico e storico-postale - 1453-1852" relativo al Ducato, si è ritenuto fosse giunto il momento di aggiornare il catalogo, presente nel quarto volume, relativo ai "bolli" e "grafici" in uso nel Ducato stesso.
In questi anni sono state rintracciate diverse lettere con alcuni bolli nuovi, numerosi grafici delle varie località e bolli ausiliari o complementari. L'analisi di una mole davvero consistente di materiale, grazie all'aiuto di alcuni collezionisti del settore, ha permesso di apportare anche notevoli variazioni relative ai colori degli inchiostri utilizzati, ai periodi d'uso, ma soprattutto a "prima data nota" o a "ultima data nota".
La catalogazione, suddivisa per ufficio postale, comprende bolli nominativi, grafici, bolli ausiliari o complementari, di raccomandazione, alcuni sigilli per ceralacca. Sono presenti tutti i bolli di cui si è certi, in quanto rintracciati su missive o su documenti e/o inventari; in quest'ultimo caso vi è l'indicazione "non rilevato". Ogni bollo ha a fianco dell'immagine una brevissima descrizione con prima e ultima data nota; nella tabella, in che colore è stato rilevato e in che periodo, e i punti assegnati.
Nell'opera completa si possono trovare maggiori dettagli sui bolli stessi e sul loro uso, numerose riproduzioni di documenti su cui compaiono, altri bolli (ad esempio le varie settimane del bollo a cuore di Modena di cui qui è riportato solo un esempio).

ISBN: 978-88-96381-22-9
Cod. 1332EA
- EUR 25,00

il CATALOGO DEI BOLLI è in OMAGGIO a chi acquista l'opera completa

64 pp. - oltre 200 ill. b/n - formato cm 21x29,7 - brossura - ed. 2016
collana "la Storia attraverso i documenti"
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

L'ITALIA IN AFRICA ORIENTALE
STORIA, POSTA, FILATELIA
Volume II + CATALOGO DEI BOLLI POSTALI

Bruno Crevato-Selvaggi - Piero Macrelli

Il primo volume partiva dagli inizi della colonizzazione italiana ed arrivava sino alla guerra d'Etiopia esclusa, il nuovo volume affronta la guerra d'Etiopia, l'Impero, la seconda guerra e l'immediato dopoguerra di quei territori. Per ogni argomento vi è un testo con chiare tabelle riepilogative. Si parla di uffici, tariffe, bolli, francobolli, cartoline, traffico postale, vie d'inoltro. Il tutto con un ricco e prestigioso corredo d'immagini. L'elenco degli uffici di posta militare e civile (compresi alcuni inediti) ciascuno con la sua cronologia, riporta tutti i bolli conosciuti e una selezione di documenti postali d'interesse per ogni ufficio. Chiudono l'opera una ricca bibliografia ragionata, un abstract in inglese e un completo indice analitico, riferito ad ambedue i volumi. A ciò si aggiunge anche il maneggevole catalogo dei bolli.

Cod. 2648E
- EUR 60,00

592/184 pp. - ill. a colori - ril./brossura - ed. 2016
VALUTAZIONI IN PUNTI CON SCALA IN EURO
In italiano

L'ITALIA IN AFRICA ORIENTALE
STORIA, POSTA, FILATELIA
OFFERTA 2 LIBRI INSIEME
Volume I + II e CATALOGO DEI BOLLI POSTALI
Bruno Crevato-Selvaggi - Piero Macrelli

Lo studio, concepito in due volumi separati più, allegato al secondo volume, il catalogo dei bolli postali, rappresenta un lavoro completo sulla presenza italiana in Africa orientale dal punto di vista della posta e della filatelia.
Corredato di un ricco apparato iconografico (documenti postali, cartine, vedute, persone), ogni volume presenta, oltre alla parte storico-descrittiva,: uffici di posta militare e civile (compresi alcuni inediti), tariffe, bolli (tutti numerati, divisi per capitoli e in ordine alfabetico), francobolli, cartoline, traffico postale, vie d'inoltro.
Nel secondo volume, chiudono l'opera una ricca bibliografia ragionata, un abstract in inglese e un completo indice analitico dei due volumi.
Il primo volume riguarda l'Africa orientale italiana preimperiale e il secondo l'Impero ma i capitoli del Volume I riguardanti l'Eritrea e la Somalia si sviluppano sino al 1941.
Il secondo volume affronta la guerra d'Etiopia, l'Impero, la seconda guerra e l'immediato dopoguerra di quei territori.
Di grande importanza l'allegato catalogo dei bolli postali.

Cod. 2648EF
- EUR 100,00
Offerta speciale
EUR 80,00

RISPARMIO 20,00 EURO!

472 + 592/184 pp. - ill. a colori - ril./brossura - ed. 2014 + 2016
VALUTAZIONI IN PUNTI CON SCALA IN EURO
In italiano

UFFICI POSTALI ITINERANTI IN SICILIA
Catalogo dei timbri usati dagli uffici ambulanti e dai messaggeri
dal 1862 al 1973
Alfredo Alabiso

La materia trattata riguarda l'uso non occasionale in Sicilia di uffici postali viaggianti, sia in terra che in mare, che hanno operato in un periodo che può essere definito "classico" per la storia postale italiana, ovvero quello compreso nel primo secolo di assestamento dell'attività amministrativa post-unitaria della Nazione.
Ne è emerso un numero sorprendente di timbrature, che testimoniano il fervore con cui anche in Sicilia veniva accolto e incoraggiato lo sviluppo delle comunicazioni, e di cui si è riprodotto il maggior numero possibile tra tutte quelle descritte.

Cod. 2661E
- EUR 30,00

194 pp. - ill. b/n - ril. punto metallico in brossura - ed. 2016
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
in italiano

LA POSTA NELLA PROVINCIA DI BERGAMO
dall'amministrazione Lombardo-Veneta a quella Sardo-Italiana
1850-1866
Francesco Dal Negro

Completamente illustrata a colori con la riproduzione di lettere e bolli, l'opera si compone di due parti: nella prima si dà una descrizione della situazione geografica, politica ed economica della provincia di Bergamo negli anni a cavallo del 1859, l'anno dell'annessione al Regno di Sardegna; in questo quadro sono anche esaminati i servizi postali esistenti sul territorio, sia nel periodo Lombardo - Veneto sia in periodo Sardo - italiano.
Nella seconda parte, che costituisce il catalogo con relative valutazioni, sono elencati alfabeticamente (a parte Bergamo, capoluogo, posto all'inizio) tutti i 76 uffici postali che hanno operato nella provincia, classificati sulla base dei bolli annullatori impiegati nel periodo preso in esame.
Nella presentazione dei diversi bolli, per gli uffici cosiddetti "preesistenti", cioè istituiti in epoca lombardo -veneta, viene preso in considerazione il periodo storico amministrativo pertinente.
Per gli uffici di nuova istituzione, creati progressivamente dal gennaio 1860, è sottintesa l'appartenenza al periodo Sardo - italiano e pertanto la relativa valutazione non viene condizionata dal particolare periodo storico.
Dei singoli uffici viene descritto il bollo annullatore, quando unico, o i diversi e successivi quando più di uno.
Alcuni bolli, nel periodo del loro utilizzo, vennero impressi con inchiostri di colore diverso dal nero, in tinte che vanno dall'azzurro al verde.
Per ogni bollo di ogni ufficio sono state riportate la prima e l'ultima data riscontrate.

Cod. 2683E
- EUR 50,00

208 pp. - ill. a colori - ril. - ed. 2017
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

GLI ANNULLAMENTI DEL VENETO, DEL FRIULI E DEL MANTOVANO
1866 - 1879 e loro valutazione
Paolo Fabrizio

Analizza e classifica gli annulli postali, sia lombardo-veneti sia italiani, usati dopo la liberazione dei territori veneti e friulani a seguito della terza guerra di indipendenza.

Cod. 1359E
- EUR 41,32

179 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2000
CON VALUTAZIONI
In italiano

ITALIAN LAKE MAIL POSTAL MARKINGS
Fil-Italia Handbooks Number Three
Grahame Lindsey

Annulli di posta lacuale italiana
Guide Fil-Italia n.3

Catalogo degli annulli di posta lacuale italiana diviso per lago: Lago Maggiore, Lago di Como, Lago di Garda e Lago d'Iseo. Ogni sezione è preceduta da un breve quadro storico e storico-postale. Le descrizioni sono accompagnate da riproduzioni di buste e documenti recanti il bollo.

Cod. 1638E
- EUR 28,00

98 pp. - ill. b/n - ril. ad anelle - ed. 2003
VALUTAZIONI IN GB£
In inglese

STEMPEL-HANDBUCH DER K.U.K. FELDPOST IN ÖSTERREICH-UNGARN 1914-1918
2. Auflage
Herwig Rainer

MANUALE DEI BOLLI DI POSTA MILITARE IN AUSTRIA-UNGHERIA 1914-1918

Seconda edizione, notevolmente aggiornata e ampliata, del manuale dei bolli di posta militare di Austria-Ungheria (1914-1918). Vengono catalogati e illustrati gli uffici postali da campo 1914-1918 (aggiunto un nuovo capitolo sugli uffici postali da campo anche prima del 1914), i bolli di controllo, gli annulli numerali, le agenzie e gli uffici senza bolli propri, bolli di raccomandazione, ufficio di posta militare marittimo a Pola, uffici principali con i nomi delle località, prigionieri dei campi di guerra, bolli della Marina Imperiale, bolli di servizio, annulli di censura.
Per ognuno vi sono le caratteristiche del bollo, il numero e le date d'apertura e chiusura degli uffici, le etichette di raccomandazione.

Cod. 1661E
- EUR 65,00

372 pp. - ill. b/n e a colori - ril. - ed. 2003
VALUTAZIONI IN PUNTI
In tedesco con prefazione e introduzione anche in inglese, italiano, croato, ceco e ungherese

STUDIO E CATALOGAZIONE DELLE
AFFRANCATURE MECCANICHE DEL REGNO
ITALIA ED OCCUPAZIONI 1927-1943
Albano Parini

Frutto del difficile lavoro di ricerca di A.Parini, che ha consultato tutti i Bollettini delle Poste Italiane dal 1927, anno di nascita dell'affrancatura meccanica, sino alla fine del Regno d'Italia, 1943, quest'opera cataloga e riproduce le affrancature meccaniche del Regno. Oltre 3700 impronte e circa 1500 varianti precedute da una piccola descrizione. Le targhette, riprodotte non a grandezza naturale, sono presentate in ordine alfabetico per provincia e in ordine cronologico. Per le città col maggior numero di macchine affrancatrici si è aggiunto anche un elenco alfabetico degli utenti per facilitare la ricerca.

Cod. 1676E
- EUR 40,00
Offerta speciale
EUR 36,00

536 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2004
In italiano

LA POSTA AUSTRIACA A ROMA
Vito Salierno

Affascinanti per i risvolti diplomatici e storico-politici sono le vicende di un ufficio di posta a Roma, prima veneto, poi milanese, quindi austriaco, a seconda degli avvenimenti che si sono susseguiti nei secoli dal medioevo ai primi decenni dell'Ottocento. Se ne sono interessati molti studiosi, chi sotto l'aspetto giuridico, chi sotto quello diplomatico, chi sotto quello storico-politico, chi sotto quello postale in senso stretto e chi sotto l'aspetto marcofilo, cioè dei bolli impiegati nel breve periodo di tempo d'uso dal 1802 al 1809.
Agli inizi il problema investe la Curia romana ed i Papi in prima persona, in particolare Pio V, poi gli avvocati Giuseppe Benetti, concistoriale, e Carlo Fea, commissario all'antichità. Successivamente Pio IX e il cardinale Ercole Consalvi prima e dopo il Congresso di Vienna da una parte e il principe di Metternich dall'altra sotto l'aspetto giuridico-diplomatico.
Nella seconda metà del Novecento il problema è appannaggio degli specialisti che lo affrontano sotto l'aspetto storico-politico: Wilhelm Beck nel 1959 e Silvio Furlani con gli studi settoriali condotti tra il 1946 ed il 1951 e con quello specifico nel 1987.
Infine l'aspetto storico-postale e marcofilo fu ampiamente trattato da Mario Gallenga nel suo monumentale lavoro del 1988.
Scopo di questo lavoro è stato quello di fare un riepilogo del materiale noto, integrato da documenti scarsamente reperibili e da inediti dell'Archivio di Stato di Milano.

ISBN: 88-85335-76-4
978-88-85335-76-9
Cod. 1685E
- EUR 16,00
Offerta speciale
EUR 8,00

64 pp. - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2004
collana "Ritrovati"
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

LA POSTA FRA DUE RE
Le timbrature borboniche di Sicilia su i francobolli della IV emissione degli Stati Sardi e nel periodo del loro uso
1 maggio 1861 - 31 dicembre 1863
Nino Aquila - Francesco Orlando

Rassegna storico-postale ed inventario dei documenti viaggiati.
Introduzione storica di Giuseppe Galasso.

Prezioso volume che analizza le vicende postali che caratterizzarono, in Sicilia, un momento particolarmente importante del Risorgimento, quello del passaggio dalla monarchia borbonica alla sabauda, ed i riflessi che quegli eventi ebbero sul servizio postale siciliano. La marcofilia siciliana agli albori del Regno d'Italia, quando la successione dell'Amministrazione postale sabauda a quella borbonica ebbe luogo non senza dover affrontare gravi problemi organizzativi.
Una delle novità assolute rilevate dagli autori è appunto la modalità con la quale gli uffici postali siciliani ritennero di superare le difficoltà legate al cambio della valuta, creando affrancature che sembrerebbero non corrispondere ad alcuna voce del tariffario emesso dallo Stato italiano il 1 maggio 1861, in pari tempo sfatando le leggende di un secondo tariffario esistente a partire dal mese di giugno e degli infondati dibattiti che mettevano in dubbio il divario di valore fra il grano napoletano e quello siciliano.
Il volume offre una accurata rassegna degli eventi storici e postali che ebbero luogo nel periodo trattato, per procedere a una dettagliata analisi dei documenti postali noti (lettere, frontespizi, frammenti, esemplari singoli) che abbiano ricevuto, quali annullatori, bolli borbonici, non essendo pervenuti tempestivamente assieme ai francobolli sardi i timbri annullatori savoiardi. Una affascinante e rara commistione di francobolli del nord e di bolli del sud che ha creato - per un tempo estremamente limitato - quei gioielli filatelici che sono noti in tutto il mondo come "gli ovali borbonici di Sicilia su Sardegna".
L'imponente documentazione iconografica, 12 tabelle analitiche, l'indice analitico dei nomi e quello delle illustrazioni, la traduzione in lingua inglese, la veste editoriale, fanno del volume un prezioso sussidio per gli specialisti, ma anche un testo fondamentale per una seria e qualificata biblioteca, aperto alla lettura di studiosi di storia e di uomini di cultura in genere.

Cod. 1770E
- EUR 150,00
Offerta speciale
EUR 105,00

268 pp. - 330 ill. a colori - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc. - ed. 2004
VALUTAZIONI IN PUNTI E PER GRADO DI RARITÀ
In italiano con traduzione in inglese di Vito Salierno

POSTE ESTENSI
Trattato Storico e Storico-Postale
1453-1852
Giuseppe Buffagni

1° vol. - storia e storia postale dal 1453 al 1814
2° vol. - storia e storia postale dal 1815 al 1852
3° vol. - franchigie e bolli di sanità dal 1796 al 1852
4° vol. - tariffe postali e catalogo degli annullamenti con valutazioni in punti/euro

Dalla prefazione di Paolo Vaccari
Alla storia della posta del Ducato di Modena che inizi dalle origini e termini il 31 maggio 1852 non era mai stato dedicato uno studio approfondito come quest'opera che prende in esame la posta e la sua funzionalità in ogni periodo storico-politico, con tutte le vicissitudini, in un arco di tempo così ampio.
Ci si chiederà il perché del 31 maggio 1852. La risposta va ricercata, anche in questo caso, nel fatto che il giorno successivo - 1° giugno 1852 - accadde qualcosa di rivoluzionario nel servizio postale: vennero infatti introdotti i francobolli e di conseguenza mutarono molti servizi (ed abitudini che si protraevano da alcuni secoli). Essendo due periodi, sotto il profilo storico-postale, assai diversi è logico che il primo si fermi dove inizia l'altro. Tecnicamente vengono definiti periodo prefilatelico e periodo filatelico, di cui, peraltro, esiste già da tempo della letteratura specializzata.
Quest'opera è suddivisa per periodi storico-politici ed esplica quanto avvenne - storicamente e postalmente - in ognuno di essi. Tutto ciò è frutto di ardue ricerche archivistiche durate alcuni decenni e supportate da una documentazione postale - scritti e lettere dell'epoca - che non ha eguali nella storia della prefilatelia modenese, e non solo.
Sfogliando e leggendo le oltre 1500 pagine di questo "unicum", ci si renderà certamente conto della minuziosa documentazione che l'autore, Giuseppe Buffagni, modenese e grande cultore di storia postale del nostro territorio, è riuscito a reperire e a incasellare nei vari periodi, anche travagliati, della nostra storia. Di ciò gli va dato ampio merito, come alla Casa Editrice che, con spirito di non comune mecenatismo, ha voluto render partecipi, con questa imponente opera, tutti coloro a cui sta a cuore la nostra storia, tra i quali il gran numero di giovani che, da non molto tempo, dimostra forte interesse per la cultura locale.

ISBN: 88-85335-39-X
978-88-85335-39-4
Cod. 1332E
- EUR 335,00
Offerta speciale
EUR 100,00

in OMAGGIO la nuova edizione del CATALOGO DEI BOLLI 2016

IN REGALO IL POSTER A GRANDEZZA NATURALE della bellissima carta geografica del '600 disegnata ed acquerellata a mano presentata in copertina.

4 vol. - 368/432/432/312 pp. - oltre 3000 ill. a colori e b/n - formato cm 21x29,7 - ril. in tela con sovraccoperta a colori e cofanetto - ed. 2001
collana "la Storia attraverso i documenti"
In italiano

ANNULLI NUMERALI ITALIANI
1866 - 1889
Catalogo con valutazioni
With translation in English
Paolo Vaccari

Nel corso degli anni numerose importanti collezioni sono state esaminate, e molte segnalazioni sono giunte dai collezionisti e dagli appassionati del settore.
Ciò ha permesso l'aggiornamento degli oltre 75.000 dati contenuti in questo catalogo che, ad edizione ultimata, consta di circa 7.000 variazioni in più rispetto all'edizione precedente. Numero che può apparire elevato, ma occorre considerare che questo settore di annullamenti, da quando venne pubblicata l'edizione Ricci - Vaccari del 1992, è sempre stato in continua espansione collezionistica e, di conseguenza, la ricerca si è più evoluta, dando origine a nuovi ritrovamenti di materiale che per molti anni era stato trascurato.
In questa edizione è stata inoltre rivisitata la parte storica, ora interamente a colori, anche se non sono state necessarie sostanziali modifiche nel testo, mentre la parte illustrativa è stata completamente rifatta in modo che, grazie anche alle riproduzioni a colori, sarà più semplice l'individuazione della tipologia degli annullamenti nominativi che accompagnavano quelli numerali.

ISBN: 88-85335-86-1
978-88-85335-86-8
Cod. 1952E
- EUR 35,00
Offerta speciale
EUR 24,50

400 pp. - 48 pagine con tavole a colori - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2006
collana «gli Utili»
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano e inglese

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

DOPPI CERCHI DEL FRIULI
1867 - 1879
Sisto Iob

Il volume presenta gli annulli a doppio cerchio introdotti in Friuli subito dopo la riunione del Friuli all'Italia con la terza guerra d'indipendenza, dal 1867 al 1879.
La prima parte individua gli oggetti postali in genere, cioè i francobolli utilizzati ed i supporti su cui sono stati impressi gli annulli e gli eventuali abbinamenti possibili ritrovati.
La seconda parte, la più specifica, dettaglia per ogni singolo ufficio postale le caratteristiche dell'annullo, gli usi, gli anni di utilizzo, gli stati di conservazione, e, ove possibile, gli eventuali ritocchi manutentivi intervenuti o meno.
Numerosi gli annulli e i documenti postali riprodotti.

Cod. 1917E
- EUR 15,00
Offerta speciale
EUR 13,50

94 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2006
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

CATALOGUE DES MARQUES DE PASSAGE (1661-1875)
+ supplément
(CATALOGO + AGGIORNAMENTO 1993-1998)
James Van der Linden

Catalogo con tutti i BOLLI DI TRANSITO dei paesi d'Europa occidentale e d'America con indicazione degli uffici in cui furono applicati. Più di 4.000 annulli catalogati in ordine alfabetico e numerico, la maggior parte riprodotti, con quotazione in indice di rarità. Include l'aggiornamento 1998 al catalogo 1993 con nuovi ritrovamenti e molte centinaia di annulli non ancora pubblicati, con valutazioni in punti.

Cod. 336EA
- EUR 125,00

1 vol. unico - 336+66 pp. - ill. b/n - ril. con iscr. in oro - ed. 1993/1997
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ E IN PUNTI
In francese e tedesco

THE POSTMARKS OF FIUME 1809-1945
Fil-Italia Handbooks Number Four
John F. Gilbert

GLI ANNULLI DI FIUME 1809-1945
Guide Fil-Italia n.4

Studio sugli annulli postali dei vari occupanti di Fiume: l'occupazione francese, il periodo austriaco, il periodo ungherese, la prima guerra mondiale, l'occupazione alleata, Susak il sobborgo di Fiume, il regime di D'Annunzio, lo Stato Libero e gli eventi del 5 marzo 1922, Fiume annesso all'Italia, la seconda guerra mondiale, l'occupazione militare jugoslava. Incluso anche materiale postale di ferrovia, militare, di posta aerea e eserciti nemici occupanti.
Numerose illustrazioni di cartine, annulli, buste.

Cod. 1942E
- EUR 30,00

164 pp. - ill. b/n - ril. ad anelle - ed. 2007
In inglese