20 anni on-line
Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Ultimo aggiornamento: 17/01/2018

trovati 76 oggetti

selezione attiva
ANNULLAMENTI annulla selezione
selezionare una sotto-categoria
ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.5 - lettere H-I-Ï
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il quinto di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1767E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

280 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2004
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.4 - lettere E-F-G
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il quarto di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1679E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

280 pp. - ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2004
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI" - Parte quarta
Provincia di Udine - Distretto di Udine - Aggiornamenti
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Mario Pirera, Pierantonio Viotto e Gabriele Gastaldo

Questo quarto volume illustra le impronte dei timbri tondo-riquadrati e riproduce i documenti degli stabilimenti postali e telegrafici del Friuli, per le località appartenenti al Distretto n.1 di Udine.
Sono presentati anche il prospetto ed i documenti postali di tre stabilimenti delle località di Forgaria, Cornino e Flagogna appartenenti al Distretto n.3 di Spilimbergo.
Diviso per stabilimenti (venti) in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 2148E
- EUR 15,00

68 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2008
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.3 - lettere C-D
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il terzo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1652E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

248 pp. - 195 ill. a colori (con 134 nuovi annullamenti mai illustrati prima) - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI E DOCUMENTI POSTALI
DEL "FRIULI" - Parte terza - Provincia di Udine - Distretti di:
San Daniele del Friuli - Codroipo - Latisana - Palmanova -
Cividale del Friuli - San Pietro al Natisone - Tarcento
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Mario Pirera, Pierantonio Viotto e Gabriele Gastaldo

Questo terzo volume illustra gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nella provincia di Udine dal 1891 al 1913, nei distretti di San Daniele del Friuli, Codroipo, Latisana, Palmanova, Cividale del Friuli, San Pietro al Natisone, Tarcento.
Diviso per distretti, presenta i vari stabilimenti postali, in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 1988E
- EUR 15,00

88 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2007
In italiano

LA STORIA POSTALE DI SICILIA
dall'inizio all'introduzione dei francobolli
edizione italiana
a cura di Danilo Vignati

TRADUZIONE IN ITALIANO del volume "THE POSTAL HISTORY OF SICILY FROM ITS BEGINNINGS TO THE INTRODUCTION OF THE POSTAGE STAMPS".

Tradotto in inglese da Roy A. Dehn
Edizione in italiano a cura di Danilo Vignati

Cod. 1457E
- EUR 18,00

144 pp. - brossura - 2a ed. 2011
TRADUZIONE ITALIANA con solo testo

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI
E DOCUMENTI POSTALI DEL "FRIULI"
Parte seconda - Provincia di Udine - Distretti di: Ampezzo - Tolmezzo - Moggio Udinese - Gemona
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Claudio Gottardis e Mario Pirera

Questo secondo volume illustra gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nella provincia di Udine dal 1891 al 1913, nei distretti di Ampezzo, Tolmezzo, Moggio Udinese e Gemona.
Diviso per distretti, presenta i vari stabilimenti postali, in ordine alfabetico, con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 1916E
- EUR 15,00

82 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2006
In italiano

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.2 - lettera B
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il secondo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1627E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

222 pp. - 658 ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.1 - lettera A
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il primo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

Cod. 1609E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00

156 pp. - 459 ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

LA POSTA MILITARE ITALIANA 1939-1945
Seconda Guerra Mondiale
vol.2
Giuseppe Marchese

STORIA POSTALE - AFFRANCATURE E FRANCHIGIE - BOLLI ACCESSORI - AEROPORTI - LEGISLAZIONE E NORME - TARIFFE POSTALI

Il volume si compone di 4 parti. Nella prima vi è l'analisi delle affrancature utilizzate dagli uffici postali militari a cominciare dall'imperiale per terminare con i francobolli locali di occupazione (Isole Jonie, Lubiana, Montenegro); nella seconda parte sono valutati i servizi accessori e aggiuntivi (raccomandate, assicurate, pacchi postali, servizi a denaro etc.)
Nella terza parte sono descritti e valutati tutti i possibili casi di corrispondenza «in esenzione di tassa», dette comunemente in franchigia.
Nella quarta parte si descrivono, e valutano, i servizi postali militari in particolari fronti (Egeo, Albania, Africa Orientale), i bolli accessori, vari tipi di corrispondenza spedita o inoltrata dalla Feldpost, diretta all'estero o utilizzata da civili.
Infine una ampia sezione dedicata alla normativa specifica per la posta militare inserita entro centinaia di disposizioni postali che interessano tutto il servizio postale, sia civile che militare.

Cod. 1536E
- EUR 50,00

400 pp. - 237 ill. a colori e 100 b/n - brossura - ed. 2002
In italiano

THE POSTAL HISTORY OF SICILY FROM ITS BEGINNINGS TO THE INTRODUCTION OF THE POSTAGE STAMP
Paolo Vollmeier

LA STORIA POSTALE DI SICILIA DALL'INIZIO ALL'INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI

Il testo si rifà agli appunti e agli studi lasciati da Lorenzo Previteri (primo studioso della storia postale siciliana nel periodo pre-filatelico), a cui il libro è dedicato, e successivamente elaborati ed assemblati da Paolo Vollmeier, poi portati nella forma definitiva in lingua inglese da Roy A. Dehn.
Lo studio è dedicato alla storia della Posta sotto i Borbone, fino all'introduzione dei francobolli il 1° gennaio 1859, storia che può essere divisa in quattro periodi.
1. fino al 1535: primo regolamento per il servizio postale.
2. dal 1535 al maggio del 1786: gestione del servizio affidata a privati.
3. dal giugno del 1786 al 31 marzo 1820: nel 1786 il servizio postale venne ripreso in gestione dallo stato e vennero introdotti i primi annulli a Palermo e Messina.
4. dal 1° aprile 1820 al 31 dicembre 1858: il 1° aprile 1820 entrò in vigore il nuovo regolamento postale e 116 uffici postali vennero dotati di annulli. Di particolare interesse sono i periodi dei sollevamenti popolari contro il re nel 1820 e 1848/49 che lasciarono il loro segno nel servizio postale.
Con catalogo di tutti i bolli e loro valutazione in punti.

Cod. 1135E
- EUR 170,00
Offerta speciale
EUR 51,00

DISPONIBILE ANCHE LA TRADUZIONE IN ITALIANO CODICE 1457E

700 pp. di cui 64 a colori - ill. b/n - ril. - ed. 1998
VALUTAZIONI IN PUNTI
In inglese


ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

ANNULLI TONDO-RIQUADRATI
E DOCUMENTI POSTALI DEL "FRIULI"
Parte prima - Provincia di Pordenone
a cura del Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino e di Mario Pirera e Pierantonio Viotto

Questo primo volume presenta gli annulli tondo-riquadrati utilizzati nella provincia di Pordenone dal 1891 al 1913. Dopo un'introduzione storico-postale ed il prospetto degli stabilimenti postali con indicazioni quali denominazione, tipo e classe, numeri frazionari, circondario, ad ogni stabilimento, in ordine alfabetico, è dedicata una scheda con la riproduzione del bollo, di un documento postale recante il bollo e di eventuali varianti.

Cod. 1915E
- EUR 15,00

94 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2006
In italiano

THE POSTMARKS OF FIUME 1809-1945
Fil-Italia Handbooks Number Four
John F. Gilbert

GLI ANNULLI DI FIUME 1809-1945
Guide Fil-Italia n.4

Studio sugli annulli postali dei vari occupanti di Fiume: l'occupazione francese, il periodo austriaco, il periodo ungherese, la prima guerra mondiale, l'occupazione alleata, Susak il sobborgo di Fiume, il regime di D'Annunzio, lo Stato Libero e gli eventi del 5 marzo 1922, Fiume annesso all'Italia, la seconda guerra mondiale, l'occupazione militare jugoslava. Incluso anche materiale postale di ferrovia, militare, di posta aerea e eserciti nemici occupanti.
Numerose illustrazioni di cartine, annulli, buste.

Cod. 1942E
- EUR 30,00

164 pp. - ill. b/n - ril. ad anelle - ed. 2007
In inglese

DOPPI CERCHI DEL FRIULI
1867 - 1879
Sisto Iob

Il volume presenta gli annulli a doppio cerchio introdotti in Friuli subito dopo la riunione del Friuli all'Italia con la terza guerra d'indipendenza, dal 1867 al 1879.
La prima parte individua gli oggetti postali in genere, cioè i francobolli utilizzati ed i supporti su cui sono stati impressi gli annulli e gli eventuali abbinamenti possibili ritrovati.
La seconda parte, la più specifica, dettaglia per ogni singolo ufficio postale le caratteristiche dell'annullo, gli usi, gli anni di utilizzo, gli stati di conservazione, e, ove possibile, gli eventuali ritocchi manutentivi intervenuti o meno.
Numerosi gli annulli e i documenti postali riprodotti.

Cod. 1917E
- EUR 15,00

94 pp. - ill. a colori - ril. punto metallico - ed. 2006
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANNULLI NUMERALI ITALIANI
1866 - 1889
Catalogo con valutazioni
With translation in English
Paolo Vaccari

Nel corso degli anni numerose importanti collezioni sono state esaminate, e molte segnalazioni sono giunte dai collezionisti e dagli appassionati del settore.
Ciò ha permesso l'aggiornamento degli oltre 75.000 dati contenuti in questo catalogo che, ad edizione ultimata, consta di circa 7.000 variazioni in più rispetto all'edizione precedente. Numero che può apparire elevato, ma occorre considerare che questo settore di annullamenti, da quando venne pubblicata l'edizione Ricci - Vaccari del 1992, è sempre stato in continua espansione collezionistica e, di conseguenza, la ricerca si è più evoluta, dando origine a nuovi ritrovamenti di materiale che per molti anni era stato trascurato.
In questa edizione è stata inoltre rivisitata la parte storica, ora interamente a colori, anche se non sono state necessarie sostanziali modifiche nel testo, mentre la parte illustrativa è stata completamente rifatta in modo che, grazie anche alle riproduzioni a colori, sarà più semplice l'individuazione della tipologia degli annullamenti nominativi che accompagnavano quelli numerali.

ISBN: 88-85335-86-1
978-88-85335-86-8
Cod. 1952E
- EUR 35,00
Offerta speciale
EUR 24,50

400 pp. - 48 pagine con tavole a colori - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2006
collana «gli Utili»
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano e inglese

ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

LA POSTA FRA DUE RE
Le timbrature borboniche di Sicilia su i francobolli della IV emissione degli Stati Sardi e nel periodo del loro uso
1 maggio 1861 - 31 dicembre 1863
Nino Aquila - Francesco Orlando

Rassegna storico-postale ed inventario dei documenti viaggiati.
Introduzione storica di Giuseppe Galasso.

Prezioso volume che analizza le vicende postali che caratterizzarono, in Sicilia, un momento particolarmente importante del Risorgimento, quello del passaggio dalla monarchia borbonica alla sabauda, ed i riflessi che quegli eventi ebbero sul servizio postale siciliano. La marcofilia siciliana agli albori del Regno d'Italia, quando la successione dell'Amministrazione postale sabauda a quella borbonica ebbe luogo non senza dover affrontare gravi problemi organizzativi.
Una delle novità assolute rilevate dagli autori è appunto la modalità con la quale gli uffici postali siciliani ritennero di superare le difficoltà legate al cambio della valuta, creando affrancature che sembrerebbero non corrispondere ad alcuna voce del tariffario emesso dallo Stato italiano il 1 maggio 1861, in pari tempo sfatando le leggende di un secondo tariffario esistente a partire dal mese di giugno e degli infondati dibattiti che mettevano in dubbio il divario di valore fra il grano napoletano e quello siciliano.
Il volume offre una accurata rassegna degli eventi storici e postali che ebbero luogo nel periodo trattato, per procedere a una dettagliata analisi dei documenti postali noti (lettere, frontespizi, frammenti, esemplari singoli) che abbiano ricevuto, quali annullatori, bolli borbonici, non essendo pervenuti tempestivamente assieme ai francobolli sardi i timbri annullatori savoiardi. Una affascinante e rara commistione di francobolli del nord e di bolli del sud che ha creato - per un tempo estremamente limitato - quei gioielli filatelici che sono noti in tutto il mondo come "gli ovali borbonici di Sicilia su Sardegna".
L'imponente documentazione iconografica, 12 tabelle analitiche, l'indice analitico dei nomi e quello delle illustrazioni, la traduzione in lingua inglese, la veste editoriale, fanno del volume un prezioso sussidio per gli specialisti, ma anche un testo fondamentale per una seria e qualificata biblioteca, aperto alla lettura di studiosi di storia e di uomini di cultura in genere.

Cod. 1770E
- EUR 150,00
Offerta speciale
EUR 105,00

268 pp. - 330 ill. a colori - ril. in tela con iscr. in oro e sovracc. - ed. 2004
VALUTAZIONI IN PUNTI E PER GRADO DI RARITÀ
In italiano con traduzione in inglese di Vito Salierno

LA POSTA AUSTRIACA A ROMA
Vito Salierno

Affascinanti per i risvolti diplomatici e storico-politici sono le vicende di un ufficio di posta a Roma, prima veneto, poi milanese, quindi austriaco, a seconda degli avvenimenti che si sono susseguiti nei secoli dal medioevo ai primi decenni dell'Ottocento. Se ne sono interessati molti studiosi, chi sotto l'aspetto giuridico, chi sotto quello diplomatico, chi sotto quello storico-politico, chi sotto quello postale in senso stretto e chi sotto l'aspetto marcofilo, cioè dei bolli impiegati nel breve periodo di tempo d'uso dal 1802 al 1809.
Agli inizi il problema investe la Curia romana ed i Papi in prima persona, in particolare Pio V, poi gli avvocati Giuseppe Benetti, concistoriale, e Carlo Fea, commissario all'antichità. Successivamente Pio IX e il cardinale Ercole Consalvi prima e dopo il Congresso di Vienna da una parte e il principe di Metternich dall'altra sotto l'aspetto giuridico-diplomatico.
Nella seconda metà del Novecento il problema è appannaggio degli specialisti che lo affrontano sotto l'aspetto storico-politico: Wilhelm Beck nel 1959 e Silvio Furlani con gli studi settoriali condotti tra il 1946 ed il 1951 e con quello specifico nel 1987.
Infine l'aspetto storico-postale e marcofilo fu ampiamente trattato da Mario Gallenga nel suo monumentale lavoro del 1988.
Scopo di questo lavoro è stato quello di fare un riepilogo del materiale noto, integrato da documenti scarsamente reperibili e da inediti dell'Archivio di Stato di Milano.

ISBN: 88-85335-76-4
978-88-85335-76-9
Cod. 1685E
- EUR 16,00
Offerta speciale
EUR 8,00

64 pp. - formato cm 17x24 - brossura - ed. 2004
collana "Ritrovati"
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

STUDIO E CATALOGAZIONE DELLE
AFFRANCATURE MECCANICHE DEL REGNO
ITALIA ED OCCUPAZIONI 1927-1943
Albano Parini

Frutto del difficile lavoro di ricerca di A.Parini, che ha consultato tutti i Bollettini delle Poste Italiane dal 1927, anno di nascita dell'affrancatura meccanica, sino alla fine del Regno d'Italia, 1943, quest'opera cataloga e riproduce le affrancature meccaniche del Regno. Oltre 3700 impronte e circa 1500 varianti precedute da una piccola descrizione. Le targhette, riprodotte non a grandezza naturale, sono presentate in ordine alfabetico per provincia e in ordine cronologico. Per le città col maggior numero di macchine affrancatrici si è aggiunto anche un elenco alfabetico degli utenti per facilitare la ricerca.

Cod. 1676E
- EUR 40,00

536 pp. - ill. a colori - brossura - ed. 2004
In italiano

STEMPEL-HANDBUCH DER K.U.K. FELDPOST IN ÖSTERREICH-UNGARN 1914-1918
2. Auflage
Herwig Rainer

MANUALE DEI BOLLI DI POSTA MILITARE IN AUSTRIA-UNGHERIA 1914-1918

Seconda edizione, notevolmente aggiornata e ampliata, del manuale dei bolli di posta militare di Austria-Ungheria (1914-1918). Vengono catalogati e illustrati gli uffici postali da campo 1914-1918 (aggiunto un nuovo capitolo sugli uffici postali da campo anche prima del 1914), i bolli di controllo, gli annulli numerali, le agenzie e gli uffici senza bolli propri, bolli di raccomandazione, ufficio di posta militare marittimo a Pola, uffici principali con i nomi delle località, prigionieri dei campi di guerra, bolli della Marina Imperiale, bolli di servizio, annulli di censura.
Per ognuno vi sono le caratteristiche del bollo, il numero e le date d'apertura e chiusura degli uffici, le etichette di raccomandazione.

Cod. 1661E
- EUR 65,00

372 pp. - ill. b/n e a colori - ril. - ed. 2003
VALUTAZIONI IN PUNTI
In tedesco con prefazione e introduzione anche in inglese, italiano, croato, ceco e ungherese

I BOLLI DELL'UMBRIA E DELLA SABINA
Dalle origini alla fine del XIX sec.
Mario Gallenga

Studio con introduzione storica e riproduzione di tutti i bolli, da quelli prefilatelici ai numerali e le collettorie, suddivisi per località con valore in punti.

Cod. 71E
- EUR 10,00
Offerta speciale
EUR 3,00

163 pp. - brossura - leggeri ingiallimenti - ed. 1973
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)