Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Scarica il pdf

Ultimo aggiornamento: 16/09/2019
LA COMUNICAZIONE EPISTOLARE DA E PER TORINO
VOL. I DALLE ORIGINI ALLA SECONDA MADAMA REALE (1684)
Italo Robetti e Achille Vanara

1913-2013
Centenario dell'Unione Filatelica Subalpina
1973-2013
Quarantennale de "L'Annullo" Notiziario ANCAI

Una storia della comunicazione epistolare torinese cominciando dall'inizio, ovvero quando, in assenza di bolli, sulle lettere si trovavano segni di ogni tipo, date manoscritte di partenza e di arrivo, inviti alla celerità del recapito, indicazioni del percorso, raccomandazioni finalizzate al reperimento del destinatario, segni numerici dei compensi pagati o da pagare al vettore, il tipo di vettore,... E poi le modalità di chiusura delle lettere, con le legature, i ponticelli orizzontali e verticali, i cordoncini fissati dalla ceralacca, i vari tipi di "nizze".
Circa 500 le immagini, inserite in un contesto di note storico-cronologiche, con notizie relative alla regolamentazione della posta dei cavalli e della posta delle lettere in Piemonte.
La comunicazione epistolare torinese non poteva essere disgiunta dalla storia dei personaggi che detenevano il potere in Piemonte, perché questi costituivano quella minoranza privilegiata che dettava le regole. È stata così quasi ineludibile la scelta di abbinare i vari capitoli ai periodi di governo dei conti, dei duchi e dei reggenti di casa Savoia.
A completare il volume, la bibliografia, l'elenco dei fondi, le tabelle sinottiche relative ai mastri di posta, alla cronologia dei papi e dei sovrani, l'indice analitico e alfabetico dei segni e delle frasi "postali" che apparivano sulle lettere.

Cod. 2484E
- EUR 20,00

228 pp. - oltre 500 ill. a colori - brossura - ed. 2013
In italiano