Filatelia

Libreria Filatelica

Catalogo generale
aggiornato on-line ogni settimana

Filatelia e storia postale, cartoline, cataloghi, colonie, falsi, fiscali, guide e manuali, posta aerea, marittima e militare, prefilatelia, tariffe postali, tematica, numismatica e collezionismo.

Sfoglia il catalogo

Scarica il pdf

Ultimo aggiornamento: 17/09/2019

trovati 46 oggetti

selezione attiva
STORIA MILITARE annulla selezione
selezionare una sotto-categoria
SENTIERI DEL NON RITORNO
Caduti del 2° Corpo Polacco
Caduti e dispersi del Sud-Est barese nella Guerra 1940-1945
Vitoronzo Pastore

L'autore rievoca testimonianze ed avvenimenti che hanno segnato la storia del popolo italiano.
Lo studio e la ricerca di documenti e immagini inediti, numerosissimi e qui riportati, ha consentito di dar voce ad elenchi altrimenti destinati al silenzio e all'oblio. Le ricerche sono state effettuate presso gli Uffici di Stato Civile, gli Archivi dei comuni coinvolti, l'Archivio di Stato di Bari e attraverso il sito del Ministero della Difesa "Onorcaduti".
Il primo capitolo è dedicato al 2° Corpo Polacco che, sbarcando a Taranto nel dicembre 1943, utilizzò il territorio pugliese per insediamenti logistici. I successivi capitoli sono dedicati ai caduti e dispersi durante l'ultimo conflitto mondiale dei comuni di Adelfia, Casamassima, Cassano delle Murge, Cellamare, Palo del Colle, Sammichele di Bari e Turi; durante il conflitto italo - greco nell'Egeo: i naufraghi dei piroscafi "Oria" e "Sinfra"; nei Balcani; in Africa Orientale e Settentrionale; nel Mediterraneo; oltremare; sul territorio italiano. Infine le testimonianze dei combattenti e partigiani, tra cui Alessandro Pertini.

Cod. 2563E
- EUR 20,00

L'autore devolverà il suo provento in beneficenza.

512 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2015
In italiano

IL MASSACRO DELLA DIVISIONE ACQUI
1939-1943
Testimonianze dei sopravvissuti
Vitoronzo Pastore

Il libro, illustrato con cartoline postali, buste, lettere, documenti e foto d'epoca, viene pubblicato esattamente a 70 anni di distanza dal massacro della Divisione Acqui, compiuto, nel settembre del 1943, dai tedeschi. L'autore pubblica per la prima volta l'elenco dei Caduti e Dispersi noti della Puglia e Basilicata, di oltre 70 corrispondenze e manoscritti dei ragazzi della "Acqui": testimonianze inedite di importanza storica di reduci deceduti e viventi. Inoltre trascrive l'accoglienza della città di Bari delle salme dei trucidati a Cefalonia e Corfù, avvenuta nel 1953 come riportata da "La Gazzetta del Mezzogiorno" dell'epoca. Questo libro, oltre ad essere un omaggio alla memoria di quei morti, rappresenta un monito per le future generazioni di italiani.

Cod. 2510E
- EUR 20,00

L'autore devolverà il suo provento all'Associazione "ALOIS ALZHEIMER" Onlus di Brindisi.

462 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2013
In italiano

DIETRO IL FILO SPINATO
documenti e testimonianze dei soldati italiani
prigionieri degli alleati e internati dai tedeschi
1940-1945
Vitoronzo Pastore

Corrispondenze e documenti dei soldati italiani prigionieri e internati durante la Seconda guerra mondiale, suddivisi in diversi capitoli tematici: ciascuno contiene un'introduzione storica e postale e le schede di moltissimi prigionieri e internati, in maggior parte della provincia di Bari; per ognuno vi sono documenti postali da questi inviati (riprodotti a colori) e le trascrizioni dei testi. Opera di grande interesse sia postale che storico.

Cod. 2420E
- EUR 35,00

L'autore devolverà il suo provento a "ANGSA PUGLIA ONLUS" (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici).

608 pp. - ill. b/n e a colori - brossura - ed. 2011
In italiano

CARA MAMMA
Storia e Storie della Grande Guerra
Vitoronzo Pastore

Con saggio storico-critico del Cav. dr. Michele Miulli

Nel volume sono pubblicate 115 illustrazioni storiche, oltre 380 corrispondenze da e per il fronte: cartoline illustrate, cartoline paesaggistiche, franchigie, franchigie illustrate, lettere in busta, inoltrate dagli Uffici Postali Militari delle Armate, Corpi d'Armata, Divisioni, Reggimenti.
Spedite dalle trincee, prime linee, seconde linee, Reparti di riserva, Sezioni di Sanità, Ospedali da Campo, Ospedali Militari. Oltre 30 tavole topografiche del Corso Accademico dell'anno 1936 dell'Accademia della Scuola Militare di Modena, oltre 40 documenti e immagini fotografiche inedite.
La prima parte è dedicata al susseguirsi degli eventi storici che sconvolsero l'Europa in seguito all'omicidio di Sarajevo: l'entrata in guerra e l'attacco degli imperi centrali ad ovest e la neutralità italiana.
I successivi capitoli sono dedicati all'entrata in guerra del Regno d'Italia, all'organizzazione delle Regie Poste, degli Uffici Postali Militari, delle cartoline postali in franchigia, della filatelia durante il conflitto e della censura postale. Segue il Concentramento Postale militare di Bologna e Treviso, la corrispondenza militare del Comando Supremo, delle Armate e dei Corpi d'Armata.
Molto particolareggiato è lo spazio dedicato alle corrispondenze inoltrate durante le 12 battaglie dell'Isonzo, della battaglia punitiva (Strafexpedition), della battaglia dell'Ortigara e della battaglia della Bainsizza.
Si parla della drammatica vicenda di Caporetto e della sostituzione del comandante supremo del Comando dell'Esercito Italiano: Luigi Cadorna, avvicendato da Armando Diaz, con la corrispondenza inoltrata durante la ritirata dall'Isonzo al Tagliamento e poi al Piave. Non manca l'esodo delle popolazioni friulane e venete.
Un intero capitolo è riservato ai Campi di Prigionia, con la trascrizione di oltre 70 corrispondenze dai campi dei territori Austro-ungarici-tedeschi, incluse le sofferenze per malattie e i decessi per fame.

Cod. 2605E
- EUR 25,00

L'autore devolverà il suo provento in beneficenza.

688 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2015
In italiano

L'ITALIA NEUTRALE
1914-1915
a cura di Giovanni Orsina e Andrea Ungari

Il volume prende le mosse dal convegno che si svolse nel dicembre 2014 presso l'Università Luiss-Guido Carli, organizzato dalla stessa Università, dallo Stato Maggiore dell'Esercito e dall'Istituto di Studi Politici "S. Pio V" di Roma. I saggi contenuti nel presente volume hanno l'ambizione di inquadrare le decisioni che i vertici politici, diplomatici e militari italiani presero nei dieci mesi della neutralità e che portarono l'Italia a entrare nella Prima Guerra Mondiale.

Cod. 3114E
- EUR 34,00
Offerta speciale
EUR 28,90

STORICO

604 pp. - brossura - ed. 2016 - Rodorigo Ed.
In italiano

STAMMLAGER
L'INCUBO DELLA MEMORIA
Internati Militari Italiani - testimonianze
3 tomi
Vitoronzo Pastore

L'opera si compone di tre tomi, ognuno formato da 576 pagine, e complessivi 48 capitoli. Contengono l'elenco di tutti i campi dei Prigionieri di Guerra in Germania e nei territori occupati, con i vari tipi di Stalag, le loro mini storie, le rispettive corrispondenze di quasi tutte le regioni d'Italia.
Questi tomi sono dedicati alle centinaia di migliaia di giovani che furono internati nei campi di prigionia nazisti, a coloro che vi perirono e ai sopravvissuti.
L'intento dell'autore è quello di fornire il più ampio quadro possibile dell'incubo negli Stammlager, attraverso testimonianze e documentazioni, qui riprodotte a centinaia, tra schede di registrazione, biglietti, schede di lavoro, attestati, messaggi, carte d'identità, certificati, lettere, cartoline, franchigie, telegrammi, fotografie, cartine, piastrine.

Cod. 2699E
- EUR 75,00

L'autore devolverà il suo provento in beneficenza.

576+576+576 pp. - ill. b/n - brossura in cofanetto di cartone rigido - ed. 2017
In italiano