New Books

Last updates to the catalogue
Weekly updates of new books


Cod. 2851E
EUR 22,00
Special Price
EUR 19,80


Marco Occhipinti
SFIZI. DI. POSTA
La storia attraverso la posta, la posta attraverso la storia

216 pp. - colour and b/w ill. - softbound - printed 2023

SFIZI. DI. POSTA
History through mail, mail through history

Preface by Gianfranco Jannuzzo
Historical introduction by Bruno Crevato-Selvaggi

The «sfizi di posta», in this volume 30 never published before, are "pieces" that are streamlined, short, immediate, and above all curious, fun, intriguing.

Anecdotes and stories told using letters, postcards, telegrams, observing their postage, postmarks of departure, arrival, transit and postal censorship and investigating the various underlying worlds. In a sequence of postal documents, chosen in a time span ranging from 1820 to 1949, we encounter stories of marriages of the past, natural disasters, village squabbles, the tragedy of two wars, Silvio Pellico, Umberto Nobile, Cesare Pavese.

Men and women in their public or private lives, actors in small and large events that have fuelled history, crystallized in postal memories, brought to life for the time of a brief reading.

For some 'sfizi' the reader will find a box entitled "The eye of the graphologist" in which Mirka Mantoan, Criminalist expert in Forensic Sciences, specialized in expert-judicial Graphology, Expert and Consultant Graphologist registered with the Civil and Criminal Court of Verona, will delve into the graphological aspects of the cursive text of some writings in order to trace the character profile of the protagonists.

CONTENTS

* Premessa
* Prefazione, di Gianfranco Jannuzzo
* Introduzione, di Bruno Crevato-Selvaggi

Gli "Sfizi"
* 17 marzo - giugno 1820, di Breme, Pellico e Maroncelli
* 1 ottobre 1848, Il blocco navale di Venezia
* 7 luglio 1857, Il sergente e il sacerdote
* 3 giugno 1875, Mi paghi? già fatto!
* 4 agosto 1889, Il certificato di povertà
* 6 giugno 1897, Oggi sposi!
* 8 ottobre 1910, Reggio e Messina distrutte
* 4 aprile 1911, Vostro babbino abbandonato!
* 10 giugno 1912, Chiamate "Chi l'ha visto?"
* 14 aprile 1917, Dentro le trincee
* 28 aprile 1918, Chiusi per guerra
* 8 febbraio 1927, Arrigo Olivetti da Ivrea, piacere
* 22 marzo 1927, Devi fare l'antirabbica!
* 19 agosto 1928, Una tenda rossa al polo nord
* 12 ottobre 1934, Alla piccola italiana
* 29 maggio 1936, A Lucera c'è Gifuni
* 18 luglio 1936, Mi sono doluti gli orecchi
* 14 aprile - 30 luglio 1940, Le leggi razziali
* 16 aprile 1940, Hai marinato la scuola? Problemi tuoi!
* 18 luglio 1941, Lotta contro le mosche
* 6 settembre 1942, Unghie e corna?
* 5 marzo 1943, Un seminarista a Fraschette
* 13 marzo 1944, Gli I.M.I. nell'organizzazione Todt
* 30 aprile 1944, Roma città aperta
* 14 aprile 1945, Hanno incendiato il municipio di Catania!
* 9 luglio 1945, L'hanno detto a radio Mosca!
* 15 agosto 1945, Destinatario: Cesare Pavese
* 10 marzo 1946, Baciamo le mani!
* 13 agosto 1948, Dentatura da leone! Groarrr!!
* 13 settembre 1949, Di guisacché

* Conclusione
* Ringraziamenti

Copyright © 2024 - 1996 Vaccari srl
All rights reserved