20 anni on-line
BOPHILEX 2017

BOLOGNA
27-28 ottobre
INGRESSO GRATUITO
venerdì 10 - 18
sabato 9 - 18

Nuovo Palanord - Parco Nord
via Stalingrado (zona Fiera)
uscita tangenziale 7bis

Per essere sicuri di trovare ciò che desiderate, inviate le vostre richieste entro mercoledì 25 ottobre.
Vi aspettiamo!


Vaccari Shop
Filatelia

SCONTI E OFFERTE SPECIALI

In questa sezione è sempre possibile trovare occasioni e volumi in sconto, durante tutto l'anno.
Costantemente aggiornata in base alla effettiva disponibilità, questa pagina ospita occasionalmente anche le offerte speciali periodiche e i saldi di fine stagione.
Offerta valida fino ad esaurimento delle scorte.

Chi desidera essere informato tempestivamente sulle campagne promozionali, senza impegno, e non riceve già i nostri comunicati, può compilare il modulo per l'iscrizione alla mailing list cliccando su «Mailing list» in alto a destra.


la Libreria Filatelica
Libri, cataloghi, guide, dizionari e manuali di filatelia, storia postale, posta militare, marittima e aerea, tematiche, cartoline e collezionismo.
la Libreria Storica
Il catalogo specializzato in storia militare,
aviazione, marina, storia, uniformi,
armi e corazzati.
il Formichiere blu
Cultura modenese
 
 

ALCUNE PROPOSTE

LA POSTA TEDESCA nelle zone di operazioni dell'Alpenvorland
e del litorale adriatico 1943-1945
Agnoli Giuseppe

Questo studio è riservato in via principale agli studiosi e collezionisti di Storia Postale Militare, ma può anche interessare chi desidera approfondire le proprie cognizioni sugli aspetti postali dell'occupazione tedesca nella zona Nordorientale dell'Italia nel periodo compreso tra l'otto settembre 1943 ed il 28 aprile 1945, nei venti mesi di attività del Deutsche Dienstpost (Servizio Postale Ufficiale Tedesco) e della Feldpost per i militari tedeschi operanti nel Triveneto.

288 pp. - ill. b/n - brossura - ed. 2001
4a copertina, in origine bianca, con difetto (sfumature di colore dovute a sovrapposizione dei volumi)
In italiano

Cod. 1462E
- EUR 20,00
Offerta speciale
EUR 6,00
STORIA POSTALE DEL REGNO DI SICILIA
dalle origini all'introduzione del francobollo
1130-1858
Vincenzo Fardella de Quernfort

CON CATALOGO DEI BOLLI E ANNULLAMENTI
1786-1861

Indice
1° volume: Servizi di messaggeria dai Normanni agli Svevi, Aragonesi e Castigliani (1130-1516) - La «Regia Correrìa» dagli Asburgo ai De Tassis (sec. XVI) - Dall'Amministrazione Saponara all'Amministrazione Villafranca (secc. XVII-XVIII) - L'organizzazione postale borbonica dal 1786 al 1858 - I Cammini postali - Tariffe e franchigie (1735-1858) - Le Vie di Mare (secc. XIV-XIX).
2° volume: Poste e Sanità - Le Cancellerie Comunali - Il Telegrafo - Il Servizio Militare - La SS. Crociata. DOCUMENTI: Editti, bandi, regolamenti - Orari e tariffe dei corrieri e delle lettere - Convenzioni postali - Trattati di commercio e di navigazione.
3° volume: CATALOGO SPECIALIZZATO DEI BOLLI E DEGLI ANNULLATORI, dal 1786 al 1861: SECONDA EDIZIONE, con valutazione: Bolli e contrassegni della Capitale - Bolli delle «Officine Postali» e delle «Cancellerie Comunali Postali» - Bolli marittimi - Contrassegni di franchigia (civile, militare, sanitaria, telegrafica, delle truppe svizzere) - Forwarders.
- Indice generale - Indice per argomenti - Indice dei nomi più importanti - Piccolo lessico storico-postale.
- Appendice: Genealogia delle famiglie Tasso, Zappata de Tassis, Di Giovanni e Alliata.

3 voll. - 1274 pp. - 472 ill. di cui 196 in quadricomia - 10 tavole b/n - 173 riproduzioni di documenti originali - 1 carta geo-topografica della Sicilia fuori testo - oltre 1000 riprod. di bolli e grafici postali - piccolo lessico (76 voci) - indice dei nomi (718 voci) - indice degli argomenti (215 voci) - fonti archivistiche e bibliografiche (234 voci) - ed. 2000
Tiratura 500 copie numerate
CON VALUTAZIONI
In italiano

Cod. 1145E
- EUR 130,00
Offerta speciale
EUR 78,00
I BOLLI DELL'UMBRIA E DELLA SABINA
Dalle origini alla fine del XIX sec.
Mario Gallenga

Studio con introduzione storica e riproduzione di tutti i bolli, da quelli prefilatelici ai numerali e le collettorie, suddivisi per località con valore in punti.

163 pp. - brossura - leggeri ingiallimenti - ed. 1973
VALUTAZIONI IN PUNTI
In italiano

ANCHE IN OMAGGIO (classe A)

Cod. 71E
- EUR 10,00
Offerta speciale
EUR 3,00
ILLUSTRATED OTTOMAN-TURKISH POSTMARKS 1840-1929
vol.1 - lettera A
Resimli Osmanli-Türk Posta Damgalari
M.Ziya Agaogullari - M.Bulent Papuccuoglu

ANNULLAMENTI TURCHI-OTTOMANI ILLUSTRATI 1840-1929

Pubblicato il primo di 10 volumi della collana sugli annullamenti turchi-ottomani, risultato di 20 anni di ricerche e basato su molte delle più importanti collezioni di storia postale della Turchia del mondo.
Contiene informazioni dettagliate ed elenchi di tutti gli uffici postali con l'antico nome turco, il successivo francese, le province e il nome attuale.
Ogni annullamento è catalogato in ordine alfabetico, con tipologia e grado di rarità (anche su documento), ed è riprodotto singolarmente e illustrato a colori su documento.

PIANO DELL'OPERA
vol. 1 "A"
vol. 2 "B"
vol. 3 "C, Ç, D"
vol. 4 "E, F, G"
vol. 5 "H, I, Ï"
vol. 6 "J, K, L"
vol. 7 "M, N"
vol. 8 "O, Ö, P, R"
vol. 9 "S"
vol. 10 "T, U, Ü, V, Y, Z".

156 pp. - 459 ill. a colori - ril. con sovracc. a colori - ed. 2003
VALUTAZIONI PER GRADO DI RARITÀ
In turco e inglese

Cod. 1609E
- EUR 70,00
Offerta speciale
EUR 56,00
THE POSTAL HISTORY OF SICILY FROM ITS BEGINNINGS TO THE INTRODUCTION OF THE POSTAGE STAMP
Paolo Vollmeier

LA STORIA POSTALE DI SICILIA DALL'INIZIO ALL'INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI

Il testo si rifà agli appunti e agli studi lasciati da Lorenzo Previteri (primo studioso della storia postale siciliana nel periodo pre-filatelico), a cui il libro è dedicato, e successivamente elaborati ed assemblati da Paolo Vollmeier, poi portati nella forma definitiva in lingua inglese da Roy A. Dehn.
Lo studio è dedicato alla storia della Posta sotto i Borbone, fino all'introduzione dei francobolli il 1° gennaio 1859, storia che può essere divisa in quattro periodi.
1. fino al 1535: primo regolamento per il servizio postale.
2. dal 1535 al maggio del 1786: gestione del servizio affidata a privati.
3. dal giugno del 1786 al 31 marzo 1820: nel 1786 il servizio postale venne ripreso in gestione dallo stato e vennero introdotti i primi annulli a Palermo e Messina.
4. dal 1° aprile 1820 al 31 dicembre 1858: il 1° aprile 1820 entrò in vigore il nuovo regolamento postale e 116 uffici postali vennero dotati di annulli. Di particolare interesse sono i periodi dei sollevamenti popolari contro il re nel 1820 e 1848/49 che lasciarono il loro segno nel servizio postale.
Con catalogo di tutti i bolli e loro valutazione in punti.

700 pp. di cui 64 a colori - ill. b/n - ril. - ed. 1998
VALUTAZIONI IN PUNTI
In inglese


ANCHE IN OMAGGIO (classe C)

DISPONIBILE ANCHE LA TRADUZIONE IN ITALIANO CODICE 1457E

Cod. 1135E
- EUR 170,00
Offerta speciale
EUR 51,00